Go Down

Topic: ATMEGA 328 pin out 3,3v (Read 3779 times) previous topic - next topic

pndtkd

Jun 25, 2013, 09:16 pm Last Edit: Jun 25, 2013, 09:22 pm by pndtkd Reason: 1
Gentili amici,
vorrei chiedere a voi una banale domanda alla quale sicuramente saprete darmi risposta;
sull'integrato ATMEGA 328 qual è il pin che eroga 3,3v?

Grazie mille

Francesco

PaoloP

#1
Jun 25, 2013, 09:32 pm Last Edit: Jun 25, 2013, 09:34 pm by PaoloP Reason: 1
Non c'è.
E' una funzione della board Arduino che integra un trasformatore di tensione da 5V a 3V3.

Puoi simularlo con il PWM ma non è la stessa cosa.

pndtkd

mmm...immaginavo...speravo che il datasheet mentisse!  :)...allora vorrei sapere come poter alimentare una xbee simple board che prende in input 3,3 volt.

pndtkd

dal datasheet della xbee simple board:
The Board can be powered from a regulated 3.3V source, on any 3.3V pins, or from an unregulated power source up to 12V through the VIN pin. When the internal regulator is used, you can power external devices from any 3.3V pins. The source power depends on the XBee module installed.

quindi si potrebbe usare per tensioni superiori il pin Vin della scheda...il problema è che probabilmente(non ho controllato) il modulo xbee serie 1 che devo installarci supporta fino a 3,3v....

PaoloP

Se hai un Atmega in stand-alone non c'è verso; ti devi procurare un regolatore di tensione a 3v3
Se invece hai una board Arduino puoi prelevarli dal pin 3V3 a fianco ai 5V.

EDIT: Hai un link della tua scheda o una foto?

pndtkd

si sono d'accordo ma la board ha un regolatore di tensione "sul pin Vin"
http://www.droids.it/data_sheets/990.001%20datasheet.pdf

ho dovuto fare uno stand.alone per ridurre i consumi del progetto che con arduino 1 + xbee shield beveva troppo..

gpb01

Dalla descrizione mi sembra piuttosto ovvio che quella miniboard HA un regolatore di tensione a bordo. Sul pin VIN puoi dare una tensione che può arrivare sino a 12v e lei ti genera i 3.3v .

Non solo, in funzione del modulo XBee che usi, ti restano : se usi un XBee standard, circa 300 mA, se usi un XBee Pro, circa 140mA ... che puoi prelevare da uno qualsiasi dei pin marcati 3.3v

Guglielmo

Search is Your friend ... or I am Your enemy !

pndtkd

molto bene grazie...
Saluti

gpb01

Direi che comunque devi verificare una cosa ... il modulo XBee che monterai sarà correttamente alimentato a 3.3v ma ...

... sicuro che i suoi pin di I/O possano essere collegati a circuiti funzionanti a 5v ?  Perché altrimenti il problema ce lo hai sui pin di I/O per i quali devi fare degli adattatori di livello ... ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

pndtkd

#9
Jun 25, 2013, 11:50 pm Last Edit: Jun 25, 2013, 11:53 pm by pndtkd Reason: 1
Grazie Guglielmo era quello sostanzialmente il mio dubbio :),

"...quindi si potrebbe usare per tensioni superiori il pin Vin della scheda...il problema è che probabilmente(non ho controllato) il modulo xbee serie 1 che devo installarci supporta fino a 3,3v...."

ma credo che non ci siano problemi...anche perchè ormai ho attaccato tutto e sembra funzionare  ]:D ....ad ogni modo approfitto della tua disponibilità per chiederti quanto, secondo te, effettivamente uno standalone + tale board per xbee può consumare rispetto a arduino uno + xbee shield.
Ora mi chiederai cosa ci sta attaccato....un semplice led ir..il progetto prevede l'accensione da remoto del mio condizionatore...
Tutto funziona corretamente ma, con A uno + xbee, troppo consumo(batteria da 9 v, 5 ore di durata, una schifezza) spero di avere un netto miglioramento..altrimenti ho pensato di underclokkare il micro per ridurre ulteriormente il consumo ma, spero, di avere già un buon risultato in questo modo.

Grazie

Francesco

PaoloP

#10
Jun 26, 2013, 12:04 am Last Edit: Jun 26, 2013, 12:06 am by PaoloP Reason: 1
Lo stand-alone alimentalo a 3V3 e usa l'oscillatore interno a 8Mhz.
Usa le libreria sleep e power per spegnere le periferiche che non usi: SPI, I2C, ADC.
Puoi mandare a nanna il micro e svegliarlo quando attivi un interrupt.

pndtkd

si sto leggendo: https://github.com/rocketscream/Low-Power

e quindi, in soldoni ed ovviamente in maniera molto approssimata, una stima del guadagno?

leo72

In sleep profondo con tutte le periferiche spente un micro consuma qualche uA.
A cui sommi il consumo del resto del circuito.

pndtkd

#13
Jun 26, 2013, 02:13 pm Last Edit: Jun 26, 2013, 02:19 pm by pndtkd Reason: 1
Ah bene...non avrei comunque gli strumenti per verificarlo...Comunque vedendo la librerie di cui sopra, vedo due configurazioni principali:
idle:
Code: [Select]

LowPower.idle(SLEEP_8S, ADC_OFF, TIMER2_OFF, TIMER1_OFF, TIMER0_OFF,
                SPI_OFF, USART0_OFF, TWI_OFF);


power off
Code: [Select]

LowPower.powerDown(SLEEP_8S, ADC_OFF, BOD_OFF);


Ecco mi chiedo se in idle mode con usart ovviamente in on se arriva una richiesta di comunicazione seriale(nel mio caso dall'xbee) si "sveglia" per gestire la richiesta...

Go Up