Go Down

Topic: Problema programmazione arduino uno (Read 11002 times) previous topic - next topic

menniti

La disabilitazione dell'autoreset si ottiene con il solo condensatore da 10µF elettrolitico con il + sui 3,3V ed il - sul RESET di Arduino, ogni altro componente o tipo di collegamento sono inutili o meno efficaci.
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

minimanimo

Nada...
Code: [Select]
################################## | 100% 0.06s

avrdude: Device signature = 0x000000
avrdude: Yikes!  Invalid device signature.
         Double check connections and try again, or use -F to override
         this check.

avrdude: Send: Q [51]   [20]
avrdude: Recv: . [14]
avrdude: Recv: . [10]

avrdude done.  Thank you.


ottenuto sempre seguendo questa guida,con un condensatore fra 3.3v e gnd.
http://www.hacklabudine.it/blog/caricareilbootloaderarduino
:(

p.s. spero che il link non venga considerato spam

menniti

In quel link è citata la vecchia versione della mia Guida (la nuova la trovi in firma), ad una prima occhiata le istruzioni sembrano corrette, prova a confrontarle con le mie, magari trovi una qualche piccola differenza; attenzione a seguire la parte relativa all'IDE di cui ti stai servendo! Se non risolvi ci sentiamo nel pomeriggio e vediamo di approfondire, se non si risolve con l'ISP vuol dire che il micro è bricked o rotto del tutto.
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

minimanimo

Ciao Michele..grazie mille per l'interessamento. Ho letto interamente la tua guida e in seguito ho seguito la parte che mi interessava.
Una cosa che ho notato è che sbagliavo a mettere il condensatore: invece di metterlo fra 3.3v e reset,lo mettevo fra 3.3v e gnd.
Il discorso però non cambia..dà sempre lo stesso errore:
Code: [Select]

avrdude: Device signature = 0x000000
avrdude: Yikes!  Invalid device signature.
         Double check connections and try again, or use -F to override
         this check.


Se magari provassi a forzare la scrittura come suggerito,usando -F per saltare il controllo? Solo non sò come dare questo comando...

cyberhs

Michele, scusami, ma perché usi i 3.3V per il reset? Non dovrebbe essere +5V?

menniti


Michele, scusami, ma perché usi i 3.3V per il reset? Non dovrebbe essere +5V?

Sì, poi succedeva che usando Arduino "perdevo" il pin dei 5V e mi dovevo un po' incasinare per i collegamenti (infatti in alcune foto delle vecchie versioni, ma forse le ho lasciate, non ricordo) l'antiautoreset lo preparavo sulla breadboard. Ragionando sulla spiegazione di Astro ho pensato che in fondo potevano andare bene anche i 3,3V e ho fatto la prova con successo; ancora oggi la mia 2009, che uso esclusivamente per l'ISP, è sul banco con un tantalio da 10µF tra 3V3 e RST, la tecnica è garantita ;)

@ minimanimo: la tecnica del -F non ti risolve nulla, è efficace solo nei casi in cui il micro perda davvero la signature, a me è successo a forza di fare esperimenti sul micro 2313/4313, ne ho un paio senza signature, quando li devo programmare uso il -F e funziona. Pur avendo fatto ormai migliaia di test e programmazioni con i fuse più strani, non mi è MAI capitato di perdere la signature di un 328P, quindi la prova puoi farla ma per me non risolvi nulla. Il consensatore NON è affatto obbligatorio, serve solo quando l'autoreset provoca problemi, ed esce un errore ben preciso; quindi prova anche senza e vedi che succede, ma, come ti dicevo in rpecedenza, a me quell'errore suona di collegamenti non corretti o chip bricked.
Se vuoi possiamo provare a rivedere l'intera procedura, ma prima devi postare una foto dei collegamenti fatti tra i due Arduino, cominciamo da lì. Ciao.
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

minimanimo

Ciao michele...ho ricontrollato tutti i collegamenti ed è tutto apposto.
A questo punto credo che sia un chip bricked.. Dato che la board funziona,sostituirò il chip senza altri sbattimenti..grazie a tutti :)

menniti


Ciao michele...ho ricontrollato tutti i collegamenti ed è tutto apposto.
A questo punto credo che sia un chip bricked.. Dato che la board funziona,sostituirò il chip senza altri sbattimenti..grazie a tutti :)

Senti, la cosa è anticonveniente, ma se hai modo e voglia di mandarmelo potrei "lavorarlo" con il mio Programmatore HV e tentare di dirti cos'è successo ed anche di recuperarlo; se è solo bricked ci metto una paio di secondi :)
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

minimanimo

ciao.. piu' che bricked penso sia proprio rotto...

Go Up