Go Down

Topic: Web server remoto (Read 8775 times) previous topic - next topic

gpb01


... ma chi sono io per dire cosa è, e non è fattibile.... ora ci studio un po e vediamo cosa ne viene fuori....


... attento, qui "nessuno è chissà chi" e nessuno ha la pretesa di conoscere "la verità assoluta", quindi ... non sminuirti, sei uno di noi ;)

Il mio dubbio è perché, se ben ricordo, alcuni provider di DynamicDNS richiedono HTTPS ovvero connessione sicura SSL che ... vedo dura mettere in piedi su Arduino ;)

Se invece tu trovi una soluzione semplice ed un provider che accetta una connessione in chiaro ... ben venga, anzi, rendici partecipi che la cosa sicuramente interessa a moltissimi  :D

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

pablos71

#16
Apr 28, 2014, 02:22 pm Last Edit: Apr 28, 2014, 02:40 pm by pablos Reason: 1
Quote
Supponendo che io questo arduino lo voglio portare in giro per il mondo con me e quindi sfruttare diversi gestori (fastweb, telecomm ecc)...

Ogni volta troverai sempre il problema di impostare correttamente la rete per far si che il tuo apparato sia raggiungibile da qualsiasi parte del mondo.

Vuoi creare qualcosa commerciabile che dato in mano a un incopetente funzioni? che senso ha portarsi dietro arduino in giro per il mondo e collegarlo alla prima rete che trovi?
dicci dicci :)

a parte scherzi:
Non so cosa vuoi fare, però un altra soluzione potrebbe esserti utile creando una paginetta web su un server free o a pagamento, al massimo sono 30-60 euro l'anno (dipende da cosa chiedi), arduino trasmette al server i dati e tu li leggi collegandoti ad esempio a www.2aza.net, ripeto bisogna sempre vedere cosa vuoi fare, la frequenza dei dati che vuoi vedere, la banda che usi, il numero di database che chiedi su mysql, alcuni protocolli di comunicazione che non sono implementati nel free,  ecc ecc

ciao
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

illuminazione!!! eureka!!!! datemi dieci minuti perchè ho disegnato su carta, e i miei disegni appartengono a un altra galassia (non di umana comprensione)....
Vai di paint!!!!

pablos71

Ti senti bene? ahahahahahhahaha
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

off topic ( qualcuno di voi sa perchè quando mi loggo con ie 10 non mi fa visualizzare il furum invece da offline si? )

2aza

#20
Apr 28, 2014, 03:24 pm Last Edit: Apr 28, 2014, 04:39 pm by 2aza Reason: 1


Loop ogni 3 min{
                             Arduino richiede l'ip publico alla pagina web su alter;

                             La pagina esegue uno script e restituisce l'ip ad arduino;

                             Arduino si imposta l'ip restituito dalla pagina;

                             Anche la pagina alter immagazzina l'ip in un database assegnandolo a un nome utente e password;
}

Il client si collega alla pagina alter, effettua il login e viene rindirizzato  al ip pubblico correlato ;

Arduino si sente chiamato in causa e restituisce le pagine presenti nel SD;



Come vi sembra?

pablos71

Che IP pubblico dovrebbe darti la web page su alter?

Quando vai su internet attraversi un ip pubblico che però non è in mano tua. Prova a fare http://www.ipmy.it/index.php?lang=it e dimmi cosa ti scrive pls
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

#22
Apr 28, 2014, 08:06 pm Last Edit: Apr 28, 2014, 09:13 pm by leo72 Reason: 1
host6-175-static.199-31-b.business.telecomitalia.it

*.*.*.*

edit by mod

2aza

Quote
Che IP pubblico dovrebbe darti la web page su alter?

arduino fa la richiesta, la pagina esegue uno script(tipo mioip.it) per immagazzinare l'ip di arduino e allo stesso tempo gli fornisce l'ip immagazzinato.....

pablos71

#24
Apr 28, 2014, 09:08 pm Last Edit: Apr 28, 2014, 09:14 pm by pablos Reason: 1
Bene, ti consiglio di rieditare il post precedente ed eliminare quell'IP per la tua privacy.
Per quanto riguarda l'intreccio che vuoi fare "chi sono io per dirti che non funziona?" :) a mio modesto parere il server ti potrebbe dare solo i dati di rete di se stesso che non hanno nulla a che vedere con arduino che hai a casa, comunque bando alle ciance :) non hai risposto alla domanda : "perchè dovresti portare un arduino in giro per il mondo e connetterlo alla prima rete che trovi? e per giunta raggiungibile dal mondo con uno schiocco di dita?" ... sono curioso dai dimmelo :)
Perchè io che installo DVR, telecamere-ip, router, connessioni remote varie ... sono proprio un picio a fare tutti sti sbattimenti di porte, forward, dmz ecc ecc  se c'è un metodo migliore per raggiungere gli apparati da qualunque punto della rete mondiale.

ciao
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

leo72


Bene, ti consiglio di rieditare il post precedente ed eliminare quell'IP per la tua privacy.

l'ho fatto io

2aza

non posso dire niente :)  se ti dico qualcosa poi ti dovrei uccidere ahahahahaha :)

pablos71


non posso dire niente :)  se ti dico qualcosa poi ti dovrei uccidere ahahahahaha :)

lol ... ok  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

Grazie Leo :)
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

se tu ti colleghi a un servizio tipo mioip lui restituisce l'ip del client che ha effettuato la richiesta, nel mio caso il client è arduino ma allo stesso tempo è un server web....

pablos71

#29
Apr 28, 2014, 10:05 pm Last Edit: Apr 28, 2014, 10:56 pm by pablos Reason: 1
Allora, per capirci, il tuo gestore privato paga un contratto 20MB-100MB quello che è, si offre di dividerlo con 100 abitanti del paese via wifi fornendo ip statici, a te da 192.168.1.10, al tuo vicino gli da 192.168.1.11, fino a quello che sta in cima alla collina che ha 192.168.1.100, a questo punto tutti e 100 i cittadini escono verso internet con un unico gateway 31.xxx.xxx.xxx (ip pubblico probabilmente dinamico), ora io piazzo un arduino (webserver) in casa di uno qualsiasi di questi 100 cittadini ... avendo quell'unico ip conosciuto (31.xxx.xxx.xxx), che è la porta di entrata verso la vostra rete locale, mi spieghi come raggiungo la casa di Armando che ha il 192.168.1.50 da Newyork?  :D :D  ......  (attenzione anche l'IP di Armando conosci)
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

Go Up