Go Down

Topic: Web server remoto (Read 8776 times) previous topic - next topic

2aza

in questo caso no ma ho chiesto al gestore un ip publico solo per me , con 3 euro in piu al mese me lo dà.... LADRI!!!!

pablos71

ahahahhahahahhaha io sono Genovese, ma tu sei di Camogli .....
comunque non hai risolto il problema. Vuoi piazzare il tuo arduino in giro per le reti senza chiedere nulla ai gestori della rete in cui "inzicchi" il tuo dispositivo.
PS: traduzione "inzicchi" >>>> infili  ]:D
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

penso che solo io sto nel terzo mondo con questa connessione di merda :)...... gli altri gestori non condividono gli ip con 100 abitanti... almeno la maggior parte.....sbaglio?!?

elpapais

la rete fastweb usa la classe 10. quindi tutti quelli che hanno fastweb s'attaccano come fai tu....
molti dei provider Wi-Fi, GSM, HSDPA, HiperLan  ma anche su ADSL, usano classe di rete privata e hanno un paio di ip pubblici che non danno ai 3mila clienti o magari (come fastweb) vendono il servizio di ip pubblico.
Per aggirare il problema puoi far dialogare il tuo arduino con un server fuori dalla rete dove si trova arduino...

www.infoportal.it support at infoportal.it

pablos71


la rete fastweb usa la classe 10. quindi tutti quelli che hanno fastweb s'attaccano come fai tu....

Hai ancora la classe 10? strano perchè sono tutti passati alla 2 già da qualche anno, ma parli di fastweb fibra o adsl?


penso che solo io sto nel terzo mondo con questa connessione di merda :)...... gli altri gestori non condividono gli ip con 100 abitanti... almeno la maggior parte.....sbaglio?!?

Non sei l'unico, nei paesi e nelle periferie c'è spesso molto disagio, causato da cavi vecchi e obsoleti che sono sempre di proprietà telecom, questa le affitta ad altri gestori e se ne frega altamente se i cavi fanno schifo e non ci pensa nemmeno di cambiarli.
Sembra però che telecom cominci a organizzarsi con le fibre

ciao
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

2aza

#35
Apr 29, 2014, 01:15 pm Last Edit: Apr 29, 2014, 01:22 pm by 2aza Reason: 1
Arduino ha anche un mac.... quindi, se io faccio una richiesta alla mia pagina con ip a,b,c,d e il mio vicino fa la stessa richiesta con stesso ip posso sfruttare la questinone mac per differenziare i client....

Se   mac == a,b,c,d,e,f
{ è arduino!!! registro il tuo ip e te lo rimando per fartelo conoscere}
altrimenti
{non è arduino ti faccio solo visualizzare la pagina}

possibile?


elpapais

il problema non e' quello che ci fai tu identificando mac o ip.... il problema sono i routers a monte del tuo.
se al router che da al tuo router la connettivita' non e' stato detto che la chiamata dall'esterno deve indirizzarla al tuo ruter, col cavolo che arriva qualche cosa...guarda l'indirizzo ip rilasciato al tuo router e li ti accorgi subito...
altra cosa che puoi fare e' quella di fare un tracert a un sito tipo nasa.gov oppure google.it, se i primi 5 indirizzi ip che vedi sono di classe privata allora sei fregato... se invece il primo e' di classe privata ma il secondo e' pubblico allora probabilmente non avrai problemi.

Pero' data l'esperienza che ho con sistemi di distribuzione wireless difficilmente l'antenna sopra il tuo tetto, e' stata configurata per ruotare nella tua rete privata un ip pubblico.
se non sono state aperte le porte e ruotate verso la sotto-rete non avrai alcuna possibilita' di ruotare un ip pubblico come dyndns oppure no-ip sulla tua rete.

www.infoportal.it support at infoportal.it

2aza

ragazzi, allora che dire, intanto grazie a tutti per la pazienza e soprattutto per non avermi mandato al quel paese quando ho detto castronerie... pablos mi spiace ma per ora non posso parlare, dovrei uscire dal silenzio stampa entro qualche mese di test, collaudi, rifiniture, ecc.. la parte web è una implementazione che farò in seguito ma intanto ho realizzato una congettura che piu o meno potrebbe andare, bisogna solo sperimentare.... vi farò sapere....
grazie ancora

Go Up