Go Down

Topic: pilotare puntatore laser di un vecchio lettore cd-rom (Read 7626 times) previous topic - next topic

LarryHz

Attenzione che quello da 500 mW la carta la taglia senza problemi.
Ma questo dipende da quanto tempo il puntatore incide sullo stesso punto del materiale; giusto?...il fatto che tagli invece che tracciare dipende comunque dalla velocità con cui faccio scorrere il laser sul foglio.

Per cui sceglierei il 500mW rispetto a quello da 250 mW; se un giorno decidessi di incidere su materiale leggermente più duro della carta non avrò problemi.

astrobeed

il fatto che tagli invece che tracciare dipende comunque dalla velocità con cui faccio scorrere il laser sul foglio.
Indubbiamente si, comunque ci mette veramente un attimo a tagliare la carta :)
Scientia potentia est

Etemenanki

Dipende anche dal colore dell'oggetto ... ovviamente, se ad esempio il laser e' verde e cerchi di tagliare carta bianca o verde (che riflettono quel colore), ti ci vuole di piu che per tagliare carta nera o rossa (che lo assorbono) ... questo per tutti i colori ...

Una minima eccezione ce l'hai con il 405nm (violetto), che essendo quasi negli UV viene riflesso di meno dai vari materiali ... lo stesso per gli IR, dalla parte opposta dello spettro visibile, per lo stesso motivo ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Etemenanki

405nm e' viola/quasiUV ... tipo questo ad esempio http://www.o-like.com/index.php?main_page=product_info&cPath=8&products_id=92&zenid=da0tgku9q6a72jb2jfvocjpbe2 (con la differenza che questo ha il driver con l'ingresso TTL, per cui lo si puo pilotare dalla logica, e fino ad un certo punto anche modulare in PWM) ...

Ma a quel punto, con pochi Euro in piu, ci si puo prendere un modulo da 1W in 445nm (brucia un po meno ma sempre piu del verde, ed e' estremamente visibile), sempre con driver con ingresso TTL per pilotarlo ... ovviamente, parliamo sempre di laser da usare con cautela, non di giocattoli ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

LarryHz

Grazie Etemenanki, comunque penso che opterò per il modulo laser makeblock da 500mW suggerito da astrobeed (mi sento più tranquillo riguardo eventuali tasse doganali dato che il laser sembra arrivi dalla germania).
Inoltre, mi chiedevo se sapete se esiste in giro una sorta un documento con le coppie (tipo materiale - potenza laser necessario a tagliarlo) o qualcosa del genere.

astrobeed

#20
May 18, 2015, 06:53 pm Last Edit: May 18, 2015, 06:54 pm by astrobeed
Grazie Etemenanki, comunque penso che opterò per il modulo laser makeblock da 500mW suggerito da astrobeed (mi sento più tranquillo riguardo eventuali tasse doganali dato che il laser sembra arrivi dalla germania).
Da EXP compro spesso e volentieri, sono serissimi, ottimi prezzi, spediscono in giornata con DHL se fai l'ordine entro le 12:00 e paghi con c.c., se paghi con bonifico ci vogliono 24/48 ore prima che gli arriva e spediscono, DHL consegna in 2-3 giorni a seconda di dove abiti.
Nessuna sopresa con la dogana (iva e dazio) perché la merce arriva dalla Germania.
Scientia potentia est

Etemenanki

Ma tu vuoi usarlo su un plotter per incisioni ? ... se si, non importa dove lo comperi, ma assicurati prima di comperarlo che ci sia l'ingresso TTL per pilotarlo (altrimenti non puoi accenderlo e spegnerlo velocemente, ne modularlo)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

LarryHz

il laser non ha nessun controllo particolare, semplicemente va acceso/spento come serve, quando mi serve lo collego al out per il secondo estrusore della mia 3D printer, in pratica un mos che commuta i 12 V.
Si Etemenanki; da quanto mi è stato detto da astrobeed suppongo che il modulo sia usabile ON/OFF pur non avendo ingresso TTL.

Etemenanki

Attenzione che e' una cosa diversa ... l'uso ON/OFF tramite l'alimentazione, prevede dei ritardi sia in accensione che in spegnimento ... il pilotaggio TTL ti permette invece di accenderlo e spegnerlo a frequenze anche piu alte (fino a 10KHz per i driver piu decenti), e quindi anche di modularne la potenza usando l'ingresso con un segnale PWM (cosa che non si puo fare accendendo e spegnendo semplicemente l'alimentazione) ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

icio

Per taglio io non prenderei quello da 500mW, troppo piccolo, prenderei quello da 1W o 1.6W che costa poco di più, andresti più veloce e più profondo, senza ripassare troppe volte,ricorda che la vita di un laser sono 1000-1500 ore, nel taglio la potenza non è mai troppa perchè il taglio dipende anche dal colore del materiale

http://www.ebay.com/itm/12V-Laser-445nm-blue-laser-light-module-Focusable-Engraving-1w/281644490469?rt=nc&_soffid=5005668004&_soffType=OrderSubTotalOffer&_trksid=p5731.m3795


attualmente il dollare vale 0.88 euro ed in veloce discesa, http://www.oanda.com/lang/it/currency/converter/, era schizzato da 0.78 a 0.97 ma tra un mese vedrai che tornerà a 0.80-0.82


comunque....quindi 110 x 0.88 = 97 euro

è compreso anche l'alimentatore da 12VDC 2A che sicuramente ti serve per alimentare il laser, oppure se lo hai già ....va sempre bene

se poi pagherai la dogana...forse... probabilmente, sono circa 30 euro, ma con questa piccola spesa in più avrai il doppio della potenza, comunque vedi tu, io però sono sicuro che poi ti pentirai di non aver preso quello a potenza doppia o tripla



LarryHz

Ciao a tutti,

Attenzione che e' una cosa diversa ... l'uso ON/OFF tramite l'alimentazione, prevede dei ritardi sia in accensione che in spegnimento ...
Adesso ho ritardi di mezzo secondo muovendo di qualche mm lungo l'asse z un uni-posca tramite magneti.
Spero non ci voglia di più per accendere e spegnere un laser.

TTL ti permette di modularne la potenza usando l'ingresso con un segnale PWM
Questo posso simularlo modificando la velocità di movimento su xy.

Per taglio io non prenderei quello da 500mW
Per adesso il mio scopo è incidere.

ricorda che la vita di un laser sono 1000-1500 ore
Questo fatto mi preoccupa un pò...sopratutto se parliamo di pilotare senza TTL; suppongo che pilotare il laser spegnendolo e accendendolo comporti un usura maggiore.

LarryHz

Comunque,
temo che il laser della MAKEBLOCK vada configurato tramite apposito programma prima dell'utilizzo come si evince da questo thread
http://forum.makeblock.cc/t/laser-module-is-too-weak-to-engrave/755.
In effetti è un po' limitante.

astrobeed

Comunque,
temo che il laser della MAKEBLOCK vada configurato tramite apposito programma prima dell'utilizzo come si evince da questo thread
Non c'è nulla da configurare sul Laser, c'è solo da metterlo a fuoco manualmente, poi lo controlli tramite un mos pilotato on/off oppure in PWM, max 1 kHz, se vuoi modulare l'intensità.
Scientia potentia est

Etemenanki

Ha l'ingresso TTL ? ... mi sembrava di aver visto solo l'ingresso di alimentazione tramite jack, sullo scatolotto del driver ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

icio

Non hai visto male , se si spegne in modo brutale, totalmente OFF si spegne in modo brutale, normalmente non và mai spento del tutto ma tenuto sui 10-20mW luminosi  (IL=50mA circa) in modo che resti sempre caldo e quando andrà in ON taglierà/inciderà da subito,

Nel file rar c'è un pdf dove ho messo una R6 in parallelo al mosfet per impostare questa corrente di BIAS
http://www.dmxpassion.altervista.org/pack_lncnc.rar

Se sanno progettare questi della MAKEBLOK l'hanno messa sulla loro scheda dove c'è il MOSFET, se non c'è bisogna metterla, per la frequenza del PWM 1KHz và più che bene, purtroppo non vedo in nessun posto lo schema elettrico di queste schede, bisogna comprarle e poi fare il reverse engineering

QUI dei miei video su come incide un piccolo laser recuperato da un masterizzatore DVD 22X

Go Up