Go Down

Topic: ATmega328PB (Read 103203 times) previous topic - next topic

testato

Ed è solo il primo rilascio post-acquisizione  :)

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

gpb01

#346
Mar 11, 2016, 09:01 am Last Edit: Mar 11, 2016, 09:01 am by gpb01
Ed è solo il primo rilascio post-acquisizione  :)
Naaaaaa ...
... l'acquisizione è successiva, ricorda che il datasheet (incasinato) è datato 10/2015 !!!

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

Io tutto questo "casino" non lo vedo, c'è una logica in come sono assegnati i nomi.
Se il "diavolo" non ci mette lo zampino durante il fine settimana completo la mia patch per la wire, è quasi completa, che mantiene la compatibilità al 100% con la I2C standard in modo da non dover modificare nulla nei vecchi sketch/librerie salvo il dover usare "wirepb.h" al posto di "wire.h".
Scientia potentia est

gpb01

Io tutto questo "casino" non lo vedo, c'è una logica in come sono assegnati i nomi.
Sicuramente ci sarà (... anche se non mi è chiaro perché cambiare alcuni nomi di registri e bit già esistenti) ...
... ma comunque, un minimo di congruenza tra il "Summary", il "datasheet" e quello che poi c'è in "iom328pb.h" sarebbe stata auspicabile non credi ? ? ? :o

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

... ma comunque, un minimo di congruenza tra il "Summary", il "datasheet" e quello che poi c'è in "iom328pb.h" sarebbe stata auspicabile non credi ? ? ? :o
Il data sheet è un porcheria, speriamo lo sistemano a breve, il file iom328pb.h è allineato con gli altri e io faccio riferimento a quello per i nomi registri da usare.
Il vero problema sono le avrlibc che per il momento non supportano il 328PB.
Scientia potentia est

astrobeed

Ed è solo il primo rilascio post-acquisizione  :)
A parte che il 328PB è uscito molto prima dell'acquisizione, però Microchip non ha mai rilasciato nuovi micro senza rilasciare assieme un aggiornamento dei loro compilatori per il pieno supporto.
Scientia potentia est

testato

In commercio era prima dell'acquisizione ?

Comunque Microchip è responsabile dell'attuale situazione  :)

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed

In commercio era prima dell'acquisizione ?
Il 328PB è uscito sul mercato a Settembre 2015, Microchip non ha nessuna responsabilità su i casini di Atmel fatti prima dell'acquisizione, lo stesso data sheet è uscito prima del fatto.
In tutti i casi Microchip ha sempre sfornato data sheet nettamente migliori di quelli di Atmel e ha un reference manual, oltre 10000 pagine complessive, per la famiglia otto bit dove viene spiegato tutto nel minimo dettaglio, cosa che Atmel non ha mai fatto, per non parlare della sterminata quantità di AN e relativo codice di esempio.
Non voglio far partire una faida pic vs avr, che non porterebbe da nessuna parte, però se parliamo di documentazione, tool di sviluppo, compilatori ufficiali, Atmel ha molto da imparare da Microchip, a cominciare dall fatto che MPLABX gira in modo nativo su Windows, MacOS, Linux, idem per i compilatori e tutti (tanti) tool forniti con l'IDE Microchip.
Del resto è Microchip che ha acquisito Atmel e non viceversa. :D

Scientia potentia est

PaoloP

Astro per la tua wire ti sei basato sul lavoro di Andre Moehl (https://hackaday.io/project/9313-uino-mini-super-atmega328pb) oppure hai fatto tutto ex-novo?
Non è necessario cambiare nome, basta creare una directory libraries dove c'è il file board.txt e prende da li.

astrobeed

Astro per la tua wire ti sei basato sul lavoro di Andre Moehl
No, sto facendo tutto ex novo, non per sfiducia verso il lavoro degli altri, ma perché so cosa sto facendo e dove devo mettere le mani per eventuali modiche, ampliamenti, bug.

Quote
Non è necessario cambiare nome, basta creare una directory libraries dove c'è il file board.txt e prende da li.
No, va in conflitto con la wire originale perché contiene le stesse classi, almeno per la IC2 primaria, lo stesso problema che c'è con libreria ir :)
Piccola nota aggiuntiva, dato che sto lavorando con la schedina Atmel per la programmazione non uso il bootloader, uso l'AVRISP MKII direttamente da IDE, previa modifica della configurazione di avrdude, intanto posso confermare che tramite il chip mEDBG c'è la connessione seriale classica che permette di usare il serial monitor del IDE.
Scientia potentia est

testato

#355
Mar 11, 2016, 11:09 am Last Edit: Mar 11, 2016, 11:09 am by Testato
Che ora sia tutto in mano a MC può portare vantaggi, anche se ci vorrà tempo, nelle prime fasi di un acquisizione si tende a cambiare poche cose soci i gruppi di lavoro saranno rimasti gli stessi.

Però che ad oggi 11 marzo il responsabile legale di questo casino PB è Microchip è incontestabile. Se succede un danno la causa la va a fare microchip  :)

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed

Dimenticavo, base di partenza è il lavoro di Watterott per l'estensione del core Arduino al 328PB, oltre alla sostituzione della toolchain con quella più recente di Atmel, l'IDE che sto utilizzando per le prove è la 1.6.5r5, poi passerò tutto al 1.6.8 una volta finiti i test della nuova libreria per la wire.
Attualmente ho le due I2C funzionanti (devo ancora finire i test per tutte le condizioni operative) tramite due librerie distinte, quella per la I2C standard è 100% compatibile con la wire.h, devo solo fare il merge delle cose in un unico file, però potrei anche lasciare la cosa sotto forma di due librerie distinte, p.e. wire0.h e wire1.h, o più semplicemente un wirepb.h che include le altre due lib, oppure fare un piccola modifica alla wire.h originale dove in base al tipo di micro usa la versione standard oppure usa le altre due lib.


Scientia potentia est

astrobeed

Però che ad oggi 11 marzo il responsabile legale di questo casino PB è Microchip è incontestabile. Se succede un danno la causa la va a fare microchip  :)
Scusa quale casino ?
Atmel, che mantiene la sua posizione giuridica e responsabilità, non è responsabile per l'IDE di Arduino, loro ti dicono di usare Atmel Studio 7 dove tutto funziona perfettamente, verificato personalmente sul 338PB, oppure compilatori di terze parti, p.e. IAR oppure MikroC AVR che è appena stato aggiornato per il 328PB, dei quali sono responsabili i rispettivi produttori.
Poi se ti leggi la licenza d'uso dei vari compilatori, praticamente tutti, eventuali danni dovuti a bug, mancanze, etc, non sono coperte da nessuna garanzia/responsabilità, al massimo ti danno la nuova versione del compilatore, con i bug corretti, gratis se è un prodotto a pagamento.
Scientia potentia est

PaoloP

Con la 1.6.7 non dava nessun errore di librerie duplicate. La 1.6.8 non l'ho provata.
Guarda che la Wire è stata modificata 2 giorni fa con una mia modifica. Ho chiesto di spostare un registro nel file twi.c. Inoltre hanno spostato la cartella utility sotto la src.

Se le tue modifiche sono retrocompatibili e allineate alla originale si potrebbe, in seguito, richiedere un merge nel core di Arduino.

astrobeed

Con la 1.6.7 non dava nessun errore di librerie duplicate.
A me l'ha dato quando ho provato a seguire la strada dello stesso nome, comunque è un dettaglio irrilevante, sopratutto se la mia modifica viene inserita ufficialmente nel core di Arduino.
Una volta finito il lavoro e, sopratutto, i test, vediamo di proporla ufficialmente, però dovrebbero inserire anche tutte le altre modifiche necessarie per usare il 328PB altrimenti non serve a nulla.
Non ho controllato se sul forum internazionale stanno portando avanti anche loro lo sviluppo di librerie per il 328PB.
Scientia potentia est

Go Up