Go Down

Topic: ATmega328PB (Read 102886 times) previous topic - next topic

Etemenanki

... se scendono ancora un po di prezzo, finira' che ti pagano per comperarle ... :P :D :D :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

menniti

Una domanda tecnica, relativamente collegata alla questione del Topic, come si calcola la frequenza di campionamento dell'ADC di questo micro? Sul DS del 328P trovo un valore "Conversion Time" che è nel range 13 - 260μs, può significare che la frequenza sia da 3 a 76KHz circa? E tale range dipende da quanti ingressi si usano in contemporanea, visto che sono gestiti in multiplexer?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

zoomx

Probabilmente anche dai bit usati  (8 o 10) come nel 328P. Se non sto scrivendo minchiate.

astrobeed

Probabilmente anche dai bit usati  (8 o 10) come nel 328P. Se non sto scrivendo minchiate.
L'ADC è lo stesso del 328P, si usa allo stesso modo e ha le stesse caratteristiche, Arduino lo usa a circa 10 ksps che è quasi la velocità massima per i 10 bit di risoluzione, solo riducendo i bit è possibile aumentare la velocità.
Rammento che anche il 328P nella versione smd 32 pin ha due canali ADC aggiuntivi, però i pin utilizzati si possono usare solo per questa funzione, non sono dei GPIO, mentre nel 328PB i due pin sono veri GPIO.
Scientia potentia est

PaoloP

Per la cronaca: ho aggiornato Atmel Studio alla versione 7.0.qualcosa. Appena ricollegate sia l'Xplained mini 328P che la Xplained mini 328PB è stato aggiornato il firmware mEDBG alla versione 1.0d.
Confermo che per caricare i firmware nell'Xplained tramite bootloader si deve andare a 57600. A 115200 nun gli a fà.

astrobeed

Confermo che per caricare i firmware nell'Xplained tramite bootloader si deve andare a 57600. A 115200 nun gli a fà.
Se ci hai fatto caso il bootloader di Watterott lavora a 57600, quindi compatibile con la Xplained.
Non caricare assolutamente il bootloader tramite l'IDE di Arduino perché ti cambia i fuse, in particolare quello del clock, e la Xplained dopo non funziona, ho fatto questo errore e mi è toccato perdere un sacco di tempo per collegare l'AVR Dragon alla scheda, una miriade di fili, per usare la HVPP in modo da ripristinare i fuse.
Scientia potentia est

astrobeed

In allegato la patch 1.0 per l'IDE aggiornata con le librerie SPI e WIRE compatibili 100% con i vecchi sketch, per usare la seconda SPI e WIRE basta usare le classi SPI1 e WIRE1, con le relative include spi1.h e wire1.h, i nomi dei metodi sono gli stessi delle periferiche standard.
Ho ripulito le #define doppie, adesso non c'è nessuna warning durante la compilazione.
La patch contiene solo i file aggiuntivi per l'IDE e la toolchain, quest'ultima va presa dal sito Atmel e sostituita a quella presente nel IDE prima di applicare la patch, il tutto è stato testato con l'IDE 1.6.5r5 e 1.6.8.
Per applicare la patch basta copiare la cartella hardware nella cartella hardware confermando la sovrascrittura del file avrdude.conf, quello inserito nella patch contiene la definizione per il 328PB.

Scientia potentia est

gpb01

#412
Mar 16, 2016, 03:11 pm Last Edit: Mar 16, 2016, 03:11 pm by gpb01
Astro, ho visto che hai modificato la variante "standard" invece di farne una dedicata come aveva fatto Watterott ...
... la sua soluzione mi sembra più svincolata da qualsiasi cambiamento della variante "standard" essendo in un file a parte ... che dici, non è meglio tenere separate le due cose ?

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

Astro, ho visto che hai modificato la variante "standard" invece di farne una dedicata come aveva fatto Watterott ...
Questa non l'ho capita, io ho usato come base il lavoro di Watterott dove ho modificato il file pins_Arduino e aggiunto le librerie Wire e SPI adattate per il 328PB, il tutto è totalmente indipendente dalla configurazione standard del IDE, è solo una aggiunta e non tocca nulla del IDE originale.
Scientia potentia est

gpb01

#414
Mar 16, 2016, 03:31 pm Last Edit: Mar 16, 2016, 03:31 pm by gpb01
Provo a rispiegare meglio ... :smiley-mr-green:

Ora mi viene il dubbio che fossero quelli di Hackaday, comunque, uno dei due, invece di modificare il file pins_arduino.h che trovi dentro variants/standard (che è quello che arriva di base), hanno creato una cartella variants/atmega328pb con il pins_arduino.h dedicato al 328PB, così da essere svincolati da quello standard (e sue eventuali modifiche future).

Ovviamente nel fine boards.txt si fa riferimento a tale variante e non a standard ...

Mi chiedevo se questa soluzione non fosse più pulita ed indipendente da quella di Arduino UNO (standard) ... ::)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

Altra domanda ...
... perché alleghi il file platform.txt ? Non va bene quello standard ? Io ho usato quello che arriva con l'IDE senza modificarlo e non mi ha dato problemi ... esattamente che modifiche ci sono ?

Grazie,

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

Provo a rispiegare meglio ... :smiley-mr-green:
Infatti il file pins_arduino.h modificato si trova nella cartella "arduino-1.6.8\hardware\atmega328pb\avr\variants", non ho toccato quello standard del IDE, in pratica se selezioni il 328PB l'IDE prima cerca dentro "hardware\atmega328PB", solo se non trova i file prosegue la ricerca nel percorso standard.
Scientia potentia est

astrobeed

Altra domanda ...
... perché alleghi il file platform.txt ?
Era presente nella distro di Watterott e non ho nemmeno guardato cosa contiene :)
Scientia potentia est

gpb01

Infatti il file pins_arduino.h modificato si trova nella cartella "arduino-1.6.8\hardware\atmega328pb\avr\variants", non ho toccato quello standard del IDE, in pratica se selezioni il 328PB l'IDE prima cerca dentro "hardware\atmega328PB", solo se non trova i file prosegue la ricerca nel percorso standard.
Aha ... ok ... però ribadisco che, anche se in un altra cartella, invece di chiamare la variante "standard" (... che può generare confusione nell'utente poco smaliziato) forse converrebbe chiamarla proprio "atmega328pb", ovvero variants/atmega328pb/pins_arduino.h così da far risaltare la cosa ...
... non so, dimmi tu, e solo la questione di un nome, come ritieni più logico ... ::)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

PaoloP

Ora mi viene il dubbio che fossero quelli di Hackaday....
Era il mio  :) .
Ho chiamato la variante PB.
--> https://github.com/PaoloP74/ATmega328PB-Testing/blob/master/hardware/atmega328pb/avr/variants/pb/pins_arduino.h

Comunque, a breve, mi riallineo alla versione di Astro.

Go Up