Go Down

Topic: "Manifesto per la stazione Meteo Perfetta" (Read 9608 times) previous topic - next topic

As_Needed

Me lo sono sempre chiesto, ma non ho mai provato.... ma se uno si fa' un giretto in auto con l'anemometro, non potrebbe tararlo in quel modo ?


:D Almeno due persone però :D
MY PWS!
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=413560.0
http://meteoflaminia.zapto.org:4600

zoomx

Non so quanto sia attendibile. Intanto il contachilometri dell'auto sovrastima la velocità (ma con un GPS la stima migliora), poi c'è il fatto che l'auto disturba notevolmente il flusso d'aria.
Ma forse è meglio di niente.
Gli anemometri ad elichetta non costano tantissimo forse conviene proprio il ventilatore a più velocità.

Io però intanto partirei senza preoccuparmi eccessivamente, la taratura può essere sempre fatta in seguito.

Progetti per stampanti 3D ce ne sono molti ma io non ho stampante. Bisognerebbe vedere quanto costa farselo stampare e spedire.

As_Needed

E sopratutto bisogna cimentarsi nel fare il modello in 3D
MY PWS!
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=413560.0
http://meteoflaminia.zapto.org:4600

Maurotec

Quote
Purtroppo dove la trovi una galleria del vento aha Comunque sì, bisognerebbe fare prove simili ;)
Non vorrei dire una  strunz..ta, ma un tubo di PVC da 20cm potrebbe essere una buona galleria del vento?
Se ad una estremità fissi una ventola (la cui portata è conosciuta) e all'altra estremità fissi l'anemometro si dovrebbe riuscire a fare misure ripetibili afflitte da un errore costante.

Si potrebbe anche pensare di limitare la turbolenza lisciando le pareti del tubo, oppure potrebbe anche bastare l'impiego di un tubo di diametro doppio rispetto alla dimensione delle pale? 

Ciao.

Etemenanki

> MauroTec: Dato che gli anemometri dovrebbero rimanere all'interno della galleria, ti servirebbe un tubo di almeno 70 / 80cm, o piu ... per quanto riguarda il flusso costante invece, puoi facilmente costruire un laminatore artigianale (per ottenere quello che chiamano "flusso laminare", piu regolare di un vortice) con molti pezzi di tubo in plastica sottile da 2 o 3 cm di diametro e 15 o 20 cm di lunghezza affiancati, montati ed incollati insieme a matrice ... cosi puoi usare una piccola camera o sezione del tubo per infilarci un ventilatore con le pale grandi, poi la matrice di tubetti, ed il resto dello spazio per gli oggetti sotto test ;)



E sopratutto bisogna cimentarsi nel fare il modello in 3D
Il modello 3D non posso farlo perche' non ho al momento un cad 3D funzionante in modo decente, pero' posso allegarti l'idea di base della terza versione del mio progetto (ho cercato i vecchi disegni quotati ma non li trovo piu, cosi ho rifatto un disegno al volo, anche se non esattamente in scala) ... e' buttato giu con Eagle, che non e' un cad grafico, quindi il risultato fa pena, ed ovviamente il profilo delle pale andrebbe ottimizzato seguendo l'aereodinamica, ma forse da lo stesso un'idea di massima di quello che intendevo costruire ... se ben realizzato, dovrebbe essere abbastanza sensibile da poter rilevare anche flussi piccoli di vento, ed allo stesso tempo abbastanza resistente da reggere anche una grandinata decente (chicchi da 1Kg esclusi :P :D)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

zoomx

20 cm mi sembrano pochi per un anemometro. Credo che l'idea della galleria sia che il flusso sia lineare senza turbolenze. Però non so se l'errore nel caso delle turbolenze in un tubo è piccolo o meno e influisca più di tanto.

Edit: Etemenaki mi ha preceduto!

In rete si trovano già parecchi modelli 3D già pronti.

As_Needed

Bello Ete :) Sono abituato a vedere il classico a palette


Però con quello, SE fatto bene, come dici riusciamo a sentire anche "raffiche" di 0.2km/h :) E sperando riesca a resistere a chicchi di grandine :) Diciamo che non bisogna installarlo in America con i tornado.

Riguardo alla galleria del vento, forse in modo artigianale se ne può creare una, però bisogna sapere esattamente la velocità della ventola, che alla fine è semplice se si sanno i giri al minuto e il diametro della ventola.
MY PWS!
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=413560.0
http://meteoflaminia.zapto.org:4600

Etemenanki

Be', l'idea di usare due dischi di supporto in alluminio, uno sopra ed uno sotto, era nata proprio dal fatto  che il secondo me l'aveva disfato la grandine (aveva entrambi i cuscinetti il basso e le pale libere in alto) ... in quel modo invece il disco superiore, piu largo dell'elica, la proteggerebbe senza intralciare il vento ...

Poi non e' detto che sia il tipo piu semplice da modellare (anche se forse sarebbe il piu semplice da stampare, in confronto alle coppette) ... anzi probabilmente sara' piu semplice trovare in rete modelli 3D di eliche a coppette, dato che essendo il tipo piu comune, c'e' piu probabilita' che qualcuno li abbia magari gia realizzati e condivisi ... a proposito di 3d, qualcuno sa quale sia il minimo spessore stampabile, come "parete verticale" ? ...

Per quanto riguarda la velocita' del flusso d'aria in una galleria del vento artigianale, ti devi comunque basare su un'anemometro commerciale gia tarato (diametri e velocita' delle ventole ti potrebbero dare la portata, ma non la velocita' precisa ... anche le gallerie professionali usano degli anemometri all'interno), per cui fabbricarla o fare le prove all'aperto, poco cambia ... avrebbe senso costruirsene una solo se poi ti servisse anche per altre cose ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up