Go Down

Topic: [OT] Stampa 3D per tutti ... novità, curiosità, amenità, chiacchiere varie (Read 149413 times) previous topic - next topic

PaoloP


gpb01

Astro aveva segnalato questo link ...

Io uso il PLA di BQ e mi trovo molto bene, ha un costo ragionevole e lo trovo in Italia direttamente dal distributore ufficiale, Crea 3D, oltre a BQ ha anche Ultimaker e Zortrax con relativi ricambi, accessori e filamenti.
Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

Io compro un po' ovunque nel mondo ...

... ColorFabb (ottimi qualità, filamenti speciali), Faberdashery (probabilmente i migliori filamenti al mondo), La Boutique du 3d (ottimi prezzi sui filamenti eSun), Taulman (per filamenti veramente particolari), Dim3nsions (mi è comodo perché qui in Svizzera)  e ... molti altri :)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Etemenanki

... "La Boutique du 3D" ... sembra il nome di un negozio che ti si svuota il portafoglio solo a guardare la vetrina ... :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

gpb01

... "La Boutique du 3D" ... sembra il nome di un negozio che ti si svuota il portafoglio solo a guardare la vetrina ... :D
Naaaaa ... anzi, è un posto piuttosto economico ...  :)


Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

Dove compro buoni filamenti online?
Oltre a Crea 3D, ottimo fornitore veloce nelle spedizioni, per il filamento c'e RepRap World dove trovi tutto quello che serve per la stampa 3D, i prezzi sono senza iva, tempo di spedizione medio 5-6 giorni.
C'è anche FiloAlfa 3D, che oltre ad essere italiano produce in proprio i filamenti, mai provati però ne parlano bene, per contro il loro PLA è decisamente costoso visto che la bobina è da solo 700 gr e costa 24 E, in pratica 34 E al kg.
Se prendi il filamento BQ come temperatura usa 210°, potrebbe essere necessario ritoccarlo di qualche grado in più o in meno.
Scientia potentia est

astrobeed

Naaaaa ... anzi, è un posto piuttosto economico ...  :)
Bellissima la torre Eiffel in vetrina, chissà quante ore di stampa ci sono volute.
Tra le cose che voglio stampare c'è questo stupendo faro, prima o poi comincerò a realizzare i vari pezzi.

Scientia potentia est

astrobeed

se proprio lo devo fare, una Raspberry, una telecamera, Octoprint ... e di tanto in tanto faccio il controllo da remoto ;)
Octoprint l'avevo provato, ottima applicazione per Raspberry, tra l'altro ho visto che permette anche il timelapse della stampa, devo provare a farlo almeno una volta. :)
Scientia potentia est

Etemenanki

... i vari pezzi.
macche pezzi ... lo devi stampare tutto in una volta (lampadina compresa, ovviamente ... :P :D)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

. sembra il nome di un negozio che ti si svuota il portafoglio solo a guardare la vetrina ... :D
Pensa che per entrare devi inserire la carta di credito/bancomat nell'apposito lettore, altrimenti la porta non si apre. :D

Scientia potentia est

qsecofr

C'è anche FiloAlfa 3D, che oltre ad essere italiano produce in proprio i filamenti, mai provati però ne parlano bene, per contro il loro PLA è decisamente costoso visto che la bobina è da solo 700 gr e costa 24 E, in pratica 34 E al kg.
Se prendi il filamento BQ come temperatura usa 210°, potrebbe essere necessario ritoccarlo di qualche grado in più o in meno.

... Non posso che avere una certa gratitudine verso filoalfa: non ho comprato PLA, ho comprato ABS Speciale e PETG ma per mia piccolissima esperienza Ottimi... nel senso che avevo più di qualche problema con l'abs normale e con questi due fili (entrambe) ho stampato.
Ora come dicevo sto provando il real petg comprato da reprapworld che costa meno e sto stampando bene comunque ma non posso che parlar bene di filoalfa.... certo se costassero un po meno... caspita costa meno farseli mandare dall'Olanda: è un controsenso (anche se fiscalmente forse non lo è poi tanto).

--- cortesemente facciamo attenzione al linguaggio, grazie. - gpb01

astrobeed

Un interessante video, sulle protesi per bambini stampate in 3D, in cui viene mostrata una tecnica per modellare le parti stampate tramite immersione in acqua.
Per chi è interessato al file OpenScad, totalmente parametrizzato, per generare su misura le protesi è disponibile qui.
Scientia potentia est

Pelletta

La tecnica dell'immersione in acqua bollente è sicuramente interessante.
Spero comunque che nessuno abbia mai bisogno di quel file  :smiley-sad:

astrobeed

In effetti stampare l'oggetto sotto forma di lastra piatta per poi curvarla a misura è una bellissima idea, non solo ci vuole meno tempo per stampare l'oggetto, ma grazie al fatto che le trame sono tutte parallele aumenta molto la resistenza meccanica rispetto ad un oggetto stampato curvo.
Scientia potentia est

PaoloP


Go Up