Go Down

Topic: [OT] Stampa 3D per tutti ... novità, curiosità, amenità, chiacchiere varie (Read 149399 times) previous topic - next topic

astrobeed

Giusto per chiarire meglio cosa succede quando si fa una stampa 3d ho fatto tre screen copy dei passaggi necessari per arrivare al gcode partendo da un stl, quest'ultimo si ottiene da un CAD 3D che permette di convertire in questo formato specifico per le lavorazioni con macchine a controllo numerico.
La prima immagine è l'stl caricato nel software di slicing, Simplify3D, e nello specifico è un pezzo del braccio robot, quello più grosso e che richiede il maggior tempo di stampa, circa 42 ore e quasi 700 grammi di PLA.
La seconda immagine è quello che si ottiene dopo aver eseguito lo slicing, i vari colori rappresentano le diverse tipologie dei percorsi, in questo caso il blu è dominante perché rappresenta l'esterno, il grigio è il materiale di supporto per i percorsi, senza niente sotto, con una angolazione maggiore di 50°.
La terza immagine è uno dei vari layer che compongono la stampa dove si vede bene come viene realizzato il riempimento tramite pattern, in questo caso al 30% con percorso rettangolare a 90°.
Controllare visivamente i percorsi dei layer creati, la grafica rappresenta i vari comandi gcode generati dallo slicer, è un passaggio importante perché permette di individuare eventuali problemi nel pezzo prima di andare stampa.

Le immagini sono da 1920x1080, come al solito tocca aprirle in una nuova finestra del browser per vederle alla piena risoluzione.





Scientia potentia est

astrobeed

Scientia potentia est

As_Needed

Un utile accessorio che ho appena finito di stampare e installare. :)
Addirittura :D L'ordine è tutto non è vero? :)
MY PWS!
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=413560.0
http://meteoflaminia.zapto.org:4600

astrobeed

Più che altro risolve bene il paradosso dei cavi sempre intrecciati tra loro. :)
Scientia potentia est

Etemenanki

Più che altro risolve bene il paradosso dei cavi sempre intrecciati tra loro. :)
Lo sai che se funziona davvero ti becchi un nobel ? ... il "paradosso dei cavi sempre intrecciati" e' uno dei problemi piu duri da risolvere dell'intero mondo della fisica ... specie la parte che dovesse riuscire a spiegare per quale motivo, non importa in che ordine disponi i cavi o con quale ordine li usi, casuale o sequenziale che sia, alla fine li ritrovi sempre e comunque tutti intrecciati ... :D :D :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

As_Needed

ahahah Se il tuo intento era solo far ordine forse ci sei riuscito, ma se era eliminare l'intrecciamento dei cavi.... beh ne dubito :)  :smiley-mr-green:
MY PWS!
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=413560.0
http://meteoflaminia.zapto.org:4600

speedyant

Soprattutto evitare i "nodi"... Comunque interessante oggettino.

Victor795

Vi segnalo questo interessante script per per OpenScad che ho trovato su Thingiverse, permette di creare box, da stampare in 3D, totalmente personalizzabili, incluse le aperture per i pannelli anteriore e posteriore.
Lo script permette anche di creare dei supporti per l'eventuale scheda elettronica, anche questi sono totalmente personalizzabili.
Molto utile per realizzare box, esteticamente accattivanti, per i nostri progetti senza spendere soldi e dare quel tocco di professionalità in più :)

Rendering box, completo di pannello con aperture, creato con Ultimate Box Maker:



Box reale stampato:



Sapreste dirmi quanti metri o peso ci vogliono per stampare una scatala del genere?O meglio alla fine quanto costa ? :)

astrobeed

Senza sapere le dimensioni che ti servono è impossibile calcolare peso del materiale e ore di lavoro della stampante.
Scientia potentia est

Victor795



Ad esempio questa che ho 130x120x60 in plastica con due passaggi per chiuderla con due viti liscia senza feritoie

astrobeed

Più tardi ti faccio sapere quanto PLA serve e quante ore di lavoro macchina occorrono.
Inutile dire che stampare in 3D una scatola completa ha senso solo se hai una stampante 3D, chiederlo ad un service sarebbe un salasso enorme perché comunque occorrono molte ore di stampa che è il vero costo, il materiale al massimo sarà un paio di Euro.
Anche utilizzando i service online fatti da privati la tariffa media è tra 5 e 10 E per ogni ora di lavoro, è un attimo spendere più di 50E per una scatola che compri già fatta per 10-20 E. :)
Scientia potentia est

astrobeed

Ad esempio questa che ho 130x120x60 in plastica con due passaggi per chiuderla con due viti liscia senza feritoie
Peso materiale 220 gr, costo circa 5E, tempo per la stampa circa 15 ore.
Scientia potentia est

Victor795

Purtroppo non ho ancora una stampante però capisco l'utilità oltre che il divertimento nello stampare pezzi disegnati ad hoc per le applicazioni dell'utente. Mi piacerebbe stampare gli chassis dei robottini   :)

astrobeed

Come fare un upgrade ad un robot :)

Si parte da qui, un ottimo telaio prodotto da Parallax, purtroppo è stato ritirato dal commercio, il problema è che dentro c'è poco spazio libero una volta montati i motori e la batteria, inoltre è difficilmente accessibile per eventuali upgrade, ogni volta tocca svitare 16 viti.



Qualche ora di lavoro con il cad 3D (Rhinoceros) ed ecco un box per l'elettronica, predisposto per i sensori di base, da montare sopra la meccanica.



Si inizia il lavoro di stampa, in totale ci sono volute quasi 14 ore per i tre pezzi.



Ecco il risultato finale, dentro il box ci vanno due Teensy 3.2 e una Raspberry PI 3, sopra ci va la Picamera con un supporto pan tilt e un Lidar veloce (10 Hz) a 360° che sto progettando.










Scientia potentia est

PaoloP

Astro, cosa succede se stampo con PLA a temperature diverse?
Nel senso... ho comparato un filamento di PLA verde BQ. Nella confezione c'è scritto 220°.
Se lo stampo a 200, 210, 220 o 230 cosa cambia?


Go Up