Go Down

Topic: [OT] Stampa 3D per tutti ... novità, curiosità, amenità, chiacchiere varie (Read 164904 times) previous topic - next topic

doppiozero

Quote
da quando uso Simplify3D mai più successa una cosa simile
io lo uso regolarmente eppure mi capita (raramente per fortuna). Dal visualizzatore del gcode però non si nota nulla si strano.


Quote
per le stampanti 3d, c'e' da fare qualche pulizia?
io pulisco regolarmente le ventole di raffreddamento dalla polvere e tengo guide e barre ben lubrificate

menniti

Avete mai avuto problemi di spostamenti indesiderati sugli assi x e y?

Esempio: nel bel mezzo di una stampa, apparentemente a caso, il piatto o l'estrusore si spostano di qualche cm fuori dal pezzo e il filamento non viene più estruso. Dopodichè ritorna tutto in ordine e la stampa riprende. Non un grosso problema tranne il fatto che a volte lo spostamento è talmente grande che l'estrusore arriva a fine corsa e il motore perde dei passi, col risultato che il pezzo è da buttare.

Io sospetto che sia qualche bug in Octoprint ma non ho trovato info a riguardo.. stampando da sd non ricordo di aver avuto questi problemi.
A me questo difetto (shift) lo faceva a causa della velocità elevata dell'infill, ad un certo punto si muoveva tutto e nel 90% dei casi "saltava" uno degli assi, quasi sempre l'x, nel mio caso, però poi non si ripristinava da solo, quindi nel tuo caso è una cosa diversa; e secondo me Astrobeed si riferisce a qualcosa di simile al mio e non al tuo problema.
Un trucchetto per recuperare uno shift se sei sul posto: metti subito la stampa in pausa, alza l'estrusore di 10 passi, clicca prima su x e poi su y, per ritarare gli assi e poi riprendi la stampa, vedrai che tutto riprenderà regolarmente, come a volte fa a te in automatico, naturalmente devi farlo appena ti accorgi del problema.

@ Vespucci: grazie, sul Forum ci si aiuta tutti, salvo pochissimi casi di professionisti importanti come Astrobeed, la maggior parte siamo hobbysti  :)

@ Astro: non ho ben capito cosa fai con Octoprint, io due sere fa ho comprato una IP CAM dai cinesi sotto casa a 32€, l'ho imbullonata alla struttura della 3D ed ora posso vedere (anche al buio, visto che ha gli IR) la stampante lavorare in diretta sul mio Android; finalmente ho finito di fare le nottate di spola tra letto e studio per andare a controllare le stampe lunghe, ora cellulare sul comodino, se mi sveglio un'occhiata e a nanna, se non mi sveglio, chi se ne f... della stampa  :smiley-mr-green:

gpb01

... finalmente ho finito di fare le nottate di spola tra letto e studio per andare a controllare le stampe lunghe, ora cellulare sul comodino, se mi sveglio un'occhiata e a nanna, se non mi sveglio, chi se ne f... della stampa  :smiley-mr-green:
... lo studio di Michele che non s'è svegliato e non ha controllato ...  :D :smiley-mr-green: :D :smiley-mr-green:



No, no, no, Michele, non si lascia senza sorveglianza un stampante 3D ... non sarebbe né la prima e neanche l'ultima che prende fuoco ... almeno ... installa un sensore di fiamma/fumo che ti avverte !!! ;)

Guglielmo

P.S.: Sento il rumore dei tuo "gratt, gratt, gratt" fin da qui ... ma dai retta, non ci si pensa mai, ma sono cose che possono, purtroppo, capitare ...
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

doppiozero

Quote
A me questo difetto (shift) lo faceva a causa della velocità elevata dell'infill, ad un certo punto si muoveva tutto e nel 90% dei casi "saltava" uno degli assi, quasi sempre l'x, nel mio caso, però poi non si ripristinava da solo, quindi nel tuo caso è una cosa diversa;
penso anche io sia un altro problema, i passi li perdo solo se l'estrusore si sposta così tanto da andare a sbattere sui finecorsa.

Quote
Un trucchetto per recuperare uno shift se sei sul posto: metti subito la stampa in pausa, alza l'estrusore di 10 passi, clicca prima su x e poi su y, per ritarare gli assi e poi riprendi la stampa, vedrai che tutto riprenderà regolarmente, come a volte fa a te in automatico, naturalmente devi farlo appena ti accorgi del problema.
questo però con uno shift di qualche passo al massimo, perchè quando il mio estrusore sbatte mi ritrovo uno shift di anche 3mm e rimettere le cose a posto la vedo dura, o almeno credo  :smiley-sweat: 

Quote
installa un sensore di fiamma/fumo che ti avverte
questo è un upgrade che ho in mente da un po'.

Octoprint tra l'altro offre la possibilità di essere modificato o di aggiungere plugin ma.. al momento le mie conoscenze di programmazione si fermano solo ad un po di C  :smiley-sweat:



menniti

No, no, no, Michele, non si lascia senza sorveglianza un stampante 3D ... non sarebbe né la prima e neanche l'ultima che prende fuoco ... almeno ... installa un sensore di fiamma/fumo che ti avverte !!! ;)

Guglielmo

P.S.: Sento il rumore dei tuo "gratt, gratt, gratt" fin da qui ... ma dai retta, non ci si pensa mai, ma sono cose che possono, purtroppo, capitare ...
No, no, niente grattamenti, non sono superstizioso e dubito che la mia stampante raggiunga temperature glaciali solo perché ricorro al gratt gratt  :smiley-mr-green:
Astro dice che mostra la sua stampante agli amici mentre è al bar. io almeno mi trovo due stanze più in là, per cui se vedo qualcosa di anomalo nel display del cellulare corro col secchio pieno, ma il fatto è che se dormo non c'è allarme che tenga, a meno che non lo collego ad una sirena seria, io quei bip bip dei sensori non li sento nemmeno a 30 cm :smiley-roll-sweat:  :smiley-roll-sweat:
Il sensore di fumo credo possa provocare spesso falsi allarmi,un sensore di fiamma lo vedo più indicato.

gpb01

Il sensore di fumo credo possa provocare spesso falsi allarmi ....
... quelli giocattolo si, quelli VERI, che vengono usati negli impianti antincendio, se ben installati, sono molto affidabili.

Il fumo ... c'è prima del fuoco ... ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

menniti

... quelli giocattolo si, quelli VERI, che vengono usati negli impianti antincendio, se ben installati, sono molto affidabili.

Il fumo ... c'è prima del fuoco ... ;)

Guglielmo
Intendevo dire che spesse volte ho visto del fumo uscire dagli estrusori, anche se solo in quei momenti in cui elevo di molto la temperatura per sostituire il rotolo di PLA; la temperatura che si crea nelle vicinanze dell'estrusione potrebbe creare falsi allarmi, ma tu lo hai installato?

gpb01

... SI, ho usato i sensori che avevo nell'altro ufficio che era dotato di impianto di spegnimento automatico. Sono a vecchia tecnologia, ma molto affidabili. Ne ho visti di nuovi molto compatti e sicuramente più ancora più sensibili e presto li sostituirò.

NON si eleva di molto la temperatura per sostituire il PLA !!! Lo si sostituisce alla sua temperatura di estrusione ! Chi ti ha detto di fare una cosa del genere che, oltretutto, rischia di carbonizzare parti del PLA nel hot-end e di otturarlo ? :o

Il PLA può invece fare lievi colonnine di fumo durante la stampa se ha preso umidità e ... è vapore acqueo, NON fumo da combustione.

E comunque, per far scattare il sensore di fumo ... ci vuole il fumo di qualche cosa che sta per bruciare/bruciando, non una piccola coloninna emessa dall'hot-end ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Etemenanki

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

menniti

@ ETEM  :o  :o  :o
@ Guglielmo: ho letto qualcosa da qualche parte; alla normale temperatura di estrusione mi è successo due volte che facendo l'estrusione a rovescio si è spezzato il filamento ed ho dovuto smontare mezzo mondo per poter togliere il residuo.

gpb01

@ Guglielmo: ho letto qualcosa da qualche parte; alla normale temperatura di estrusione mi è successo due volte che facendo l'estrusione a rovescio si è spezzato il filamento ...
Hai fatto l'estrazione troppo velocemente, tutto qui ...  :D

Se porti la temperatura dell'hot-end troppo sopra il giusto valore, rischi la carbonizzazione dei residui di PLA e ... buon lavoro a ripulire tutto ... ::)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

astrobeed

rischi la carbonizzazione dei residui di PLA e ... buon lavoro a ripulire tutto ... ::)
Un lavoro certosino per il quale non c'è nessuna garanzia di riuscita, c'è il reale rischio di dover cambiare l'ugello e la parte bassa del hot end.
Scientia potentia est

menniti


Etemenanki

... si, ma per una buona causa ;)

Penso di esprimere un sentimento comune, dicendo che qui nessuno di noi avrebbe piacere, a vederti postare una foto tipo questa



o peggio ancora questa



In certi campi, prevenire e' (molto) meglio che curare ... ;) :D

EDIT: anzi, io sono talmente paranoico che se dovessi mai comperare una 3D, il primo accessorio che mi costruirei sarebbe un'attivatore automatico per bombolette antincendio ... saro' anche esagerato, pero' ... ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up