Go Down

Topic: arduino due PWM 0-3.3v a 0-5v  (Read 4002 times) previous topic - next topic

birrohgt

Aug 27, 2016, 08:58 pm Last Edit: Sep 01, 2016, 08:03 am by birrohgt
salve

ho un arduino due che come sappiamo ha le uscite pwm che vanno da 0 a 3.3 io dovrei pilotare una pompa elettronica per aquario che va pwm 0-5v

come potrei fare?

grazie

RobertoBochet

#1
Aug 28, 2016, 01:53 am Last Edit: Aug 28, 2016, 01:54 am by RobertoBochet
Esattamente come dovresti fare sulla UNO, con uno stadio di amplificazione. :)
Un semplice esempio

Il microcontrollori possono erogare poca corrente, non puoi quasi mai connettere un carico direttamente.

birrohgt

forse non mi sono spiegato bene la mia pompa ha già il controllo pwm che va la 0 a 5v per pilotarla  

cyberhs

#3
Aug 28, 2016, 02:28 pm Last Edit: Aug 28, 2016, 02:34 pm by cyberhs
La risposta del buon Roberto è corretta poiché il MOSFET di potenza serve appunto per trasformare il livello PWM 0-3.3V in 0-5V fornendo al drain del MOSFET la tensione di 5V.

Ma poiché la tua pompa ha un ingresso TTL a 5V, probabilmente basta anche un transistor NPN tipo BC337.

In teoria pilotando a 3.3V l'ingresso PWM 0-5V il risultato potrebbe essere lo stesso, ma la limitata corrente che può erogare l'uscita digitale della DUE (diciamo 10mA) consiglia di interporre un transistor od un MOSFET di piccola potenza.   

RobertoBochet

I
probabilmente basta anche un transistor NPN tipo BC337.
Assolutamente, tendo a consigliare MOSFET per una semplice preferenza personale maturata con i corsi di elettronica moderna, che tendono a concentrarsi su di essi mettendo in secondo piano i BJT. ;)

cyberhs

Corretto Roberto, tuttavia devo precisare che la resistenza sul gate del MOSFET deve essere la più piccola possibile per evitare tempi troppo lunghi di carica della capacità di ingresso e deformazione del segnale in uscita con frequenze  elevate.

Per questo, alle volte, si preferisce un "vecchio" transistor.

RobertoBochet

Giusto giusto, ma le considerazioni che si potrebbero fare per un approssimazione sempre più fedele al modello reale sono cosi tante che senza delle specifiche precise a ben poco senso sbatterci la testa :)

birrohgt

cioe fatemi capire io ho un arduiono due che deve pilotare una pompa elettronica per acquario in velocita cioe ciclicamente mi deve andare dal minimo al massimo e dal massimo al minimo di continuo la pompa ha 3 fili 2 sono per l'alimentazione di 24v che vanno diretti alla pompa il terzo filo è per il controllo dove io applicavo uscita del arduino mega (che ha le uscite 0-5v in pwm) e tutto funzionava bene

ora devo usare un arduino due che ha le 0-3.3v pwm se applico questa tensione la pompa ha una velocita minima/massima inferiore

un convertitore di livello di tensione biredizionale 0-3,3 a 0-5v non potrebbe funzionare? 


lo stesso problema ce l'ho anche per pilotare una scheda di 4 rele per arduino dove fino a ora usavo le uscite del mega a 5v  digitali per attivare il rele ora ho sempre le 3.3v 

grazie

cyberhs

Sì, il convertitore può andare bene anche per il pilotaggio della scheda relè.

SukkoPera

#9
Aug 28, 2016, 04:39 pm Last Edit: Aug 28, 2016, 05:13 pm by SukkoPera
I relé potrebbero accendersi anche con 3.3v, assumendo che tu abbia una scheda con transistor/optocoupler che li pilotano. Fai una prova.

EDIT: No, non farlo! Vedi sotto.
"Code is read much more often than it is written, so plan accordingly. Design for readability."

Guida rapida a ESP8266: https://goo.gl/kzh62E

RobertoBochet

un convertitore di livello di tensione biredizionale 0-3,3 a 0-5v non potrebbe funzionare?
E quale magico componente credi ci sia dentro un traslatore di livello :smiley:
Comunque si può funzionare.
Quote
lo stesso problema ce l'ho anche per pilotare una scheda di 4 rele per arduino dove fino a ora usavo le uscite del mega a 5v  digitali per attivare il rele ora ho sempre le 3.3v
Stesso discorso, necessiti di uno stadio di preamplificazione, che può essere costruito con componenti discreti (transistor) oppure con opportuni amplificatori già pronti, come possono essere i traslatori di livello bidirezionali.
Semplicemente a te non serve la caratteristica "bidirezionali". Quindi ti è stata consigliata la strada dei transistor, ma se hai fretta e traslatori a disposizione non vi sono motivi generici per cui tu non li possa usare.[/quote]

cyberhs

Sukko è pericoloso con la DUE perché può erogare al massimo 10mA: meglio non sovraccaricare le porte del micro.

Ecco il motivo del relativo insuccesso della DUE.

SukkoPera

Giusto! Anzi, pensandoci, credo che alcuni pin possono erogarne addirittura solo 3, di mA!
"Code is read much more often than it is written, so plan accordingly. Design for readability."

Guida rapida a ESP8266: https://goo.gl/kzh62E

birrohgt

ok grazie mille per i vostri consigli

ho fatto una prova in casa ho un convertitore di livello TXS0108E da 8 canali come questo

 
https://www.amazon.it/convertitore-convertire-bidirezionale-conversione-reciproca/dp/B01H1Q69IM

devo attivare la scheda rele che ho allegato

ma ho un problema fatto tutti i collegamenti giusti il tutto funziona bene se non collego la scheda rele cioe al uscita del convertitore ho 5 v  è fin qui tutto ok

se collego la scheda la tensione mi passa a 2.2v il rele riesce ad eccitarsi ma il led che mi indica quale rele è attivato non si accende o fa una luce bassissima come non sia sufficiente la corrente

potrebbe essere colpa del TXS0108E che da troppa poca corrente????

grazie


Go Up