Go Down

Topic: Codice Arduino uno (Read 1 time) previous topic - next topic

Ziostep

Salve ragazzi,
cerco consigli/esempi per realizzare un progetto con Arduino.
Il progetto che vorrei realizzare consiste nel pilotare con Arduino uno un generatore di aria compressa a 12V e due elettrovalvola a solenoide 12V (le elettrovaolvola servono per gonfiare e sgonfiare un manicotto).
Ho utilizzato per la parte hardware un regolatore di tensione e 3 transistor Tip120 npn e 3 diodi per effettuare il collegamento elettrico.
Mi servirebbero spunti per il codice e quindi la parte software.
Grazie

Silente

Se la parte hardware é a posti allora comincia con la descrizione di quello che il codice deve fare. Da li si può scrivere il programma
Dove va un numero va una variabile, una funzione e/o  un test.
Per ottenere devi spiegare

Strumenti/Formattazione automatica fino alla morte!
Cristianesimo:bibbia='C':K&R

Puso

e come pensi di alimentare il generatore ad aria compressa???
e come pensi di alimentare l'elettrovalvola????
e come pensi di alimentare Arduino???

......

Ed a cosa tu servono i Tip 120??

Ziostep

#3
Oct 04, 2018, 05:38 pm Last Edit: Oct 04, 2018, 05:48 pm by Ziostep
Salve ragazzi,
lo schema di partenza prevedeva un'alimentatore da 12V, con 2 elettrovalova a 6V e un generatore d'aria a 6V, ecco spiegato i diodi, i Tip120 ed il regolatore di tensione Lm2596, il tutto collegato tramite BreadBoard con Arduino uno.

Adesso lo schema è cambiato, ovvero: abbiamo sempre un alimentatore a 12V ma il generatore e le elettrovalvole sono da 12V ed il tutto resta sempre collegato su BeadBoard compreso Arduino uno.

Il generatore d'aria deve gonfiare e sgonfiare un manicotto circolare (da mettere al polso umano), dove utilizzo le elettrovalvole a solenoide per far passare aria e impedire il passaggio d'aria sfruttando la corrente, quindi fungono da rubinetto On/off.

La prima cosa da fare è questa, poi prendendo dimestichezza vorrei con una variabile temporale gonfiare/sgonfiare il manicotto ed articolare il tutto aggiungendo un sensore di pressione per rilevare appunto la pressione.

Grazie

Ziostep

Lo schema di partenza era questo. Lasciando stare il sensore di pressione perché sarà aggiunto in un secondo momento.

Puso

spiegati meglio.....no vedo schemi di partenza.

Ziostep

Lo schema deve essere scaricato ed è presente nel secondo commento Puso.
Grazie

Patrick_M

#7
Oct 04, 2018, 06:04 pm Last Edit: Oct 04, 2018, 06:06 pm by Patrick_M
bene, quindi quando premi lo switch SW mandi a 0V il pin d2 e questo fa alzare o il pin D6 o il D7 per l'entrata aria e poi fa partire la pompa alzando il D5

comincia a scriverlo e poi vediamo ;)


p.s.
io avrei fatto al contrario cioè, avrei tenuto a 0V il D2 e con SW lo mandavo a +5V.... consuma meno ;)
per inserire (lo sketch) il programma, dall'IDE clicca modifica, clicca copia per il forum poi vieni qui e incolla nel tuo post (ctrl+v) ;)

Ziostep

Patrik secondo te lo schema che hai visto va bene anche se utilizzo pompa ed elettrovalvole a 12V e non da 6V che sono nello schema oppure devo cambiare lo schema e quindi la parte hardware?
Puoi spiegarmi meglio come avresti collegato lo SW?
Grazie

Patrick_M

#9
Oct 04, 2018, 07:28 pm Last Edit: Oct 04, 2018, 07:28 pm by Patrick_M
per la parte hardware non sono tra i migliori qui :D comunque io separerei proprio le due alimentazioni cioè una per pompa ed elettrovalvole e una per arduino e sensori, così da non avere disturbi e interferenze

per SW ti basta collegare il terminale D2 e resistenza al contatto 3 anzichè 2 in modo che risulti NO (normal open) così quando lo chiudi manda D2 a +5V
per inserire (lo sketch) il programma, dall'IDE clicca modifica, clicca copia per il forum poi vieni qui e incolla nel tuo post (ctrl+v) ;)

Claudio_FF

#10
Oct 04, 2018, 07:54 pm Last Edit: Oct 04, 2018, 08:15 pm by Claudio_FF
I diodi contropolarizzati vanno in parallelo alle bobine, non ai transistor. In questo circuito sui collettori si creano solo extratensioni positive.

A 12V non cambia nulla nello schema, basta togliere lo step-down.

Piuttosto 12V diretti su Arduino possono far surriscaldare il regolatore 5V. Già che c'è uno step-down pronto... facciamogli regolare 8..9V e andiamo con quelli sul Vin di Arduino.

L'alimentazione può anche essere unica, purché le correnti degli attuatori si richiudano il più vicino possibile all'alimentatore e non transitino attraverso Arduino stesso (e qui conta la geometria del cablaggio).

L'ingresso digitale si intende seguito da adeguato debounce software, o preceduto da adeguato debounce hardware.
* * * * Una domanda ben posta è già mezza risposta * * * *

Patrick_M

per inserire (lo sketch) il programma, dall'IDE clicca modifica, clicca copia per il forum poi vieni qui e incolla nel tuo post (ctrl+v) ;)

uwefed

Vuoi fare un misuratore della pressione sanguigna?
Non é cosí facile come pensi.
Come pensi di rilevare le pressioni min e mass del sangue?
Ciao Uwe

Ziostep

#13
Oct 05, 2018, 10:28 am Last Edit: Oct 05, 2018, 10:38 am by Ziostep
Ciao Uwe,
non devo realizzare un misuratore di pressione sanguigna.

Devo realizzare un Manicotto a forma di anello che si gonfi e si sgonfi tramite insufflazione di aria compressa.
Il range di pressione va da 0-350mmgh.
L'implementazione consiste nel raggiungere una pressione desiderata e tramite il sensore mantenere costante quella pressione per un dato tempo e poi sgonfiare il manicotto.
Penso sia più chiaro adesso.

Grazie Uwe.

Ziostep

Ciao Claudio,
guarda le bobine che hai visto nello schema sono la schematizzazione delle elettrovalvole a solenoide quindi non posso mettere in parallelo i diodi agli induttori presenti all'interno delle eletttrovalvole.
Quindi non capisco dove mettere i diodi se non in parallelo ai Tip120.

Grazie per i consigli dello step down (non avevo pensato all'ipotesi di utilizzarlo come regolatore a 9V solo per Arduino Uno) e della geometria di cablaggio.

Ha scritto un po di codice per il debounce software, essendo alle prime armi con Arduino sto cercando di far tesoro dai vostri consigli e suggerimenti.

Grazie mille.

Go Up