Go Down

Topic: Interruttore invisibile su moto (Read 275 times) previous topic - next topic

eugnas

Salve a tutti. Mi chiamo Massimo e ho solo primitive conoscenze elettroniche.

Vorrei realizzare con Arduino Nano e altri componenti un circuito, da montare sulla mia moto, che faccia sostanzialmente due cose:

1) Premendo per 1,2 secondi il pulsante di reset frecce, attiva e disattiva, tramite relé, dei faretti a led aggiuntivi che assorbono 5,6 A su 12V;

2) premendo per due volte rapidamente il medesimo pulsante, chiudo per due secondi i contatti sul pulsante di un radiocomando per apricancello tramite collegamento in parallelo al medesimo pulsante.

Preciso che il pulsante di reset frecce sulla mia moto sta a 12-14 Vcc a riposo, mentre segna 0 Volt quando premuto.

Non ho ancora idea di come programmerò Arduino (non l'ho mai fatto, è la mia prima esperienza).

Per il momento vorrei una vostra opinione sulla progettazione del circuito e sul corretto dimensionamento dei componenti e relativi collegamenti, tenuto conto di quanto segue:

1) la tensione del veicolo oscilla tra i 12 e 14 Volt e non è sempre stabile. Ho quindi previsto uno stabilizzatore di tensione per alimentare a 5V Arduino.

2) Poiché l'INPUT avviene con detta tensione ho pensato di pilotare un ingresso DIGITALE tramite resistenze e zener, di modo da avere solo due valori 4,7 Volt (a riposo) e 0 Volt  (a pulsante premuto).

3) Dall'uscita DIGITALE D13 comando, tramite i due transistor T2 e T1, il relay a 12V

4) Dall'uscita DIGITALE D5 comando il Transistor T3 che, in teoria, dovrebbe funzionare come un interruttore parallelo al pulsante del telecomando

5) Non so ancora come usare il LED Duo (sulle uscite DIGITALI D3 e D4), ma l'idea sarebbe quella di farlo lampeggiare alternativamente durante la pressione del reset frecce e farlo rimanere solo verde quando D13 è attiva (devo ancora pensarci). Spero che l'uscita di Arduino regga il carico del led.

Il tutto verrebbe poi trasferito su PCB (compreso il relay, con le piste ben dimensionate) e inserito in un contenitore con incapsulamento del tutto (Arduino compreso) sia per una questione di vibrazioni, sia per ragioni di impermeabilità.

Vi sarei enormemente grato se poteste aiutarmi perché da solo non riesco a venirne fuori.

Vi ringrazio.


gpb01

Buongiorno,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie. :)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

eugnas

Ho appena provveduto. Grazie Guglielmo di avermelo ricordato.

Massimo

fabpolli

Mi sento di consigliarti due cose, la prima è di optoisolare sia gli ingressi sia le uscite per proteggere i pin del micro da sbalzi di tensione e disturbi che su una moto abbondano.
L'altra cosa è quella di pensare/ipotizzare l'uso di un tuo pulsante dedicato a tutto ciò che vuoi fare perché, sebbene difficile... ma non impossibile, se trovi il pignolo che ti vede con le luci aggiuntive accese e ti chiede come funzionano e si accorge che hai modificato l'impianto ti ferma il veicolo e ti rimanda alla revisione dopo aver eliminato le modifiche oppure non ti fa passare la revisione (se chi la sta facendo se ne accorge), capisco che può essere paranoico ma la legge vieta tali modifiche

gpb01

#4
Nov 08, 2018, 02:17 pm Last Edit: Nov 08, 2018, 02:23 pm by gpb01
... capisco che può essere paranoico ma la legge vieta tali modifiche
... io credo che per LEGGE non possa fare alcuna modifica alla moto (salvo modifiche puramente 'estetiche' che NON richiedono l'omologazione; difatti può verniciarla, fare areografie, mettere contrappesi , pedane in alluminio, le strips a i cerchioni, ecc.), specie modifiche che aggiungono lucette, illuminazioni e quant'altro, senza ripassare la revisione e, secondo me, NON glie la fanno passare.

Se ti fermano di sicuro ti becchi una bella multa ... se va bene ... il fermo se va male. ::)

Ah ... parlare di modifiche NON ammesse per legge, su qualsiasi "oggetto", è purtroppo contrario al REGOLAMENTO.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

eugnas

Vorrei che non andassimo OT.

Vi ho chiesto aiuto su una questione tecnica.

Se volete bloccare questo post per questioni avulse da quelle tecniche fate pure.

Comunque: a) il pilotaggio dellapricancello (previsto nel circuito) non è contra legem; b) l'installazione di fari aggiuntivi è vietata sulle pubbliche strade (lo so bene) MA NON per uso fuoristradistico (cioè su circuiti off-road appositamente creati, dove si può guidare anche senza targa se è per quello).

A me serve per questo scopo, legale e conforme al codice della strada.

Il citato regolamento del forum è per me rispettato.

Mi aspettavo aiuti e consigli tecnici dal sito più autorevole, invece trovo la paletta alzata. Peccato
 

gpb01

#6
Nov 08, 2018, 03:16 pm Last Edit: Nov 08, 2018, 03:16 pm by gpb01
Mi aspettavo aiuti e consigli tecnici dal sito più autorevole, invece trovo la paletta alzata. Peccato
Mi spiace ma qui la PRIMA REGOLA è il rispetto del regolamento e solo dopo ciò l'aiuto all'utente !

Comunque, dato che hai spiegato l'utilizzo (e, se le informazioni le davi prima, evitavi i vari dubbi che sono emersi), per me si può proseguire.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

... concordo con "fabpolli" che un bottone dedicato ti eviterebbe un sacco di problemi, che già avrai per quanto riguarda l'alimentazione ... andarsene a creare altri volendo usare una cosa già usata per altri scopi, non so quanto sia comodo.

E possibile aggiungere un pulsante a parte ?

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

eugnas

Un pulsante aggiuntivo, per questioni di spazio, costringerebbe a staccare la mano dal manubrio. Invece utilizzando il reset frecce button si utilizza comodamente il pollice.

fabpolli

Punto 5 le resistenze secondo me sono troppo piccole, occorre che controlli il datasheet del led per sapere la caduta di tensione dei due colori e tenendo in considerazione che non conviene superare i 30mA per pin ricalcolare le resistenze, 75 ohm sono pochi chiaro che vuoi vederli alla luce del sole ma se fai i calcoli mi sa che sfori. Per essere precisio però come detto serve il datasheet del componente.
Il T1 non è protetto da un diodo, quando si stacca il relè la corrente si scarica sul T1 distruggendolo.
Resta il siggerimento di mettere per ogni ingresso/uscita un opto

gpb01

#10
Nov 08, 2018, 04:10 pm Last Edit: Nov 08, 2018, 04:11 pm by gpb01
Ok, allora sicuramente, per evitare problemi, dovrai separare il segnale con un optoaccoppiatore così da avere un segnale "pulito" ed indipendente dalle fluttuazioni della tensione da inviare in ingresso ad arduino :)

Un po' più complesso è pulire invece l'alimentazione ... tanto per dare un'idea prova a dare una letta a QUESTO thread ... si parla di auto e non di moto, ma non credo che il problema sia molto diverso ::)

Guglielmo

P.S.: Mi sono sovrapposto con "fabpolli" :)
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

elrospo

#11
Nov 11, 2018, 09:28 pm Last Edit: Nov 12, 2018, 06:24 am by gpb01
Salve a tutti. Mi chiamo Massimo e ho solo primitive conoscenze elettroniche.

Vorrei realizzare con Arduino Nano e altri componenti un circuito, da montare sulla mia moto, che faccia sostanzialmente due cose: .........
quello che chiedi è semplice solo che ti sei già complicato la vita da solo con quello schema,  :o
metterei un semplice partitore 2 resistenze  che diano circa 4,8  volt  quando la moto e accesa e da la massima tensione  all'ingresso digitale, una schedina con 4 relè che pilotano tutto con contatti puliti,  una scatoletta seria e senza inglobare nulla

con millis trovi il tempo  che passa tra una premuta e l'altra del pulsante  e decidi di conseguenza

qui uno spunto

if (digitalRead (7)== LOW ) puls_encoder=1 ;
    if (digitalRead (7)== LOW && start_millis_1 == 0)  lettura_millis_1 = millis(),  start_millis_1 = 1;
    if (puls_encoder ==1 && digitalRead (7)== HIGH) start_millis_1 = 0;

--- elrospo, quando quoti, quota solo poche righe che facciano capire a cosa ti riferisci e NON tutto il post. Chi legge da device mobile ti sarà grato :) - gpb01

Go Up