Go Down

Topic: Analog e digital read stesso pin (Read 300 times) previous topic - next topic

steve-cr

Ci ho pensato su un po': l'idea non è malaccio, se intesa a spremere il nostro processore ed utilizzare i pin analogici anche come digitali, quindi avere piu ingressi. Su Arduino UNO, per esempio, ho 6 ingressi analogici, occupati da 6 potenziometri, ma potrei avere gli stessi ingressi come digitali avendo un totale di 26 canali e non 20.
Però se un ingresso digitale è ON (cioè, in configurazione pull-down, 5V) mi "copre" la lettura del potenziometro.
Se però sacrifico un pin digitale e multiplexo l'alimentazione di questi 6 ingressi digitali, succhede che con alimentazione 5V spenta leggo i potenziometri puri e con alimentazione 5V accesa leggo i digitali.
Non ho più 26 canali ma ne ho sempre 25...
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

Standardoil

Più o meno l'idea era questa....
Prima legge di Nelson (che sono io): A parità di risultato maggiore è il pensiero, minore il lavoro. Quindi prima di fare pensa!
Non si da retta a studenti: andate a copiare da un'altra parte...
Lo hai visto su Youtube? -> lo chiedi su Youtube

Stilita

L'eventuale pin analogico, usato in uno schetch in due modi, come dev'essere dichiarato
nel setup?
...non sapete quanto ho cercato...pfui pfui
prima di rivolgermi al forum...

Standardoil

Visto che li useremo in input, input,

 non possiamo certo usarli output, e input pullup disturberebbe analogico
Prima legge di Nelson (che sono io): A parità di risultato maggiore è il pensiero, minore il lavoro. Quindi prima di fare pensa!
Non si da retta a studenti: andate a copiare da un'altra parte...
Lo hai visto su Youtube? -> lo chiedi su Youtube

Stilita

Visto che li useremo in input, input,

 non possiamo certo usarli output, e input pullup disturberebbe analogico
Si lo so che sono in input, quindi visto che il pin analogico non si dichiara, dichiariamo nel setup solo
il modo digitale, ad esempio: pinMode(0,INPUT)
e poi da qualsiasi punto del programma lo useremo come digitale che analogico
è così?
...non sapete quanto ho cercato...pfui pfui
prima di rivolgermi al forum...

Standardoil

Non ho mai provato, ma penso proprio di sì
Lunedì magari provo
Prima legge di Nelson (che sono io): A parità di risultato maggiore è il pensiero, minore il lavoro. Quindi prima di fare pensa!
Non si da retta a studenti: andate a copiare da un'altra parte...
Lo hai visto su Youtube? -> lo chiedi su Youtube

maubarzi

Quindi, fatemi capire perchè sono un po' tardo, "sacrificando" un pin digitale perchè destinato a funzione di alimentatore, si ottiene di poter utilizzare contemporaneamente i pin analogici sia per letture analogiche, ad es. di potenziometri, che digitali di altri circuiti perchè l'analogico sarebbe sempre attivo ma tarato in modo che al massimo valore ottenibile rimanga sempre entro la soglia low digitale. I circuiti digitali verrebbero alimentati dal pin sacrificato, quando spenti si avrà solo valori analogici, quando alimentati la loro uscita prevarrà perchè la componente analogica comunque non supera la soglia low.

Ora, visto che dispositivi digitali non è detto che possano essere alimentati e ottenere subito risposte, invece di usare il pin sacrificale come alimentazione, si potrebbe usare per metterlo in AND con le sorgenti digitali, ma forse questa strada non va bene perchè comunque l'uscita digitale non è detto sia proprio zero e quindi potrebbe andare ad interferire comunque con la lettura analogica.
Giusto?
Quindi in entrambi i casi ci potrebbero essere delle criticità o delle controindicazioni.
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

Standardoil

Infatti non è detto che i trucchi riescano sempre, però, in caso di necessità, provare non farebbe male
Prima legge di Nelson (che sono io): A parità di risultato maggiore è il pensiero, minore il lavoro. Quindi prima di fare pensa!
Non si da retta a studenti: andate a copiare da un'altra parte...
Lo hai visto su Youtube? -> lo chiedi su Youtube

maubarzi

Il datasheet del 74HC08 dà una Vol tipica di 0,001V (con una Iol da 40uA), ma con valori massimi che arrivano fino a 0,1V.
Mi sa che dipende dal singolo cip se la cosa può funzionare o meno.
Parlo del caso di mettere il segnale digitale in AND con il pin sacrificale di arduino e non di usare il pin per alimentare i circuiti con uscita digitale.
Nessuna buona azione resterà impunita!

Preistoria -> medioevo -> rinascimento -> risorgimento -> rincoglionimento!

Go Up