Go Down

Topic: comandare a distanza relè (Read 431 times) previous topic - next topic

Standardoil

io invece mi domando:
se tra pompa e cisterna esiste già un tubo perchè non si può mettere un bel cavo per esterni infascettato su al tubo stesso?
Prima legge di Nelson (che sono io): Se vuoi il mio aiuto dimostrami almeno che hai letto il nostro "aiutateCi ad aiutarVi"

Non bado a studenti, che copino altrove

Tu hai problema-Io ti domando-Tu non mi rispondi: vuol dire che non ti serve più

steve-cr

#16
Aug 22, 2019, 05:47 pm Last Edit: Aug 22, 2019, 06:05 pm by steve-cr

La frase "non funziona così" era riferita a pgiagno

il galleggiante meccanico di sicurezza è OBBLIGATORIO, altro che MCU che controlla !
Non pensavo ci fosse bisogno di scriverlo, no?
Ma se vuoi, la prossima volta metto tutte le normative.
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

steve-cr

#17
Aug 22, 2019, 05:49 pm Last Edit: Aug 22, 2019, 05:52 pm by steve-cr
Poi capisco che una pompa a 12v caricata dai pannelli solari se si rompe qualcosa potrebbe allagare tutta una valle.....
 :D  :D  :D  :D
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

gpb01

#18
Aug 22, 2019, 06:01 pm Last Edit: Aug 22, 2019, 06:01 pm by gpb01
Non pensavo ci fosse bisogno di scriverlo, no?
... devo ancora rammentarti che stai parlando con "amatori" (non con dei professionisti del settore) che delle "norme" magari manco hanno sentito parlare e dove NULLA è ovvio, quindi ... ::)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

steve-cr

....
stiamo parlando di una semplice pompa da accendere e spegnere. Una volta che si prevede un interruttore meccanico di troppo-pieno/troppo-vuoto (così, anche in caso di problemi software, danni non se ne fanno) e un minimo di protocollo nello scambio dei dati (credo basti un qualche cosa di tipo ACK/NAK sull'esito dei comandi di ON/OFF e, eventualmente, un comando per interrogare lo stato attuale) non credo serva molto altro ;)
Infatti sono completamente d'accordo su questo.

Il galleggiante di emergenza (non di massima, ma ancora più in alto), normalmente chiuso quando il livello è basso, può essere collegato in serie all'attivazione della bobina del relè che comanda la pompa, oppure se è un galleggiante tipo industriale, direttamente in serie ad un filo della pompa 12v

Da li in poi sei sicuro che non riempi troppo.
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

Standardoil

Mah...
io nutro qualche dubbio
a parte quelli di natura "teoreica" su una cisterna che viene mantenuta sempre piena, vanificando quindi l'effetto "cuscinetto" della cisterna
però non conosco la situazione dello "OP", quindi ammetto che ci siano ragioni per questo
ma a parte questo, vedo un gigantesco UCAS "ufficio complicazioni affari semplici"
per "evidenti" motivi impiantistici esiste un collegamento tra cisterna e pompa, e questo collegamento è il "tubo"
si lega al tubo già esistente un cavo a 2 poli, lato cisterna si mette tutto il cinema che si vuole: un galleggiante, due galleggianti in serie (uno di "GO" per cistarne sotto il massimo e uno di "stop di sicurezza" per troppo pieno) un timer, un interruttore a mano un selettore, quello che si vuole
a 500 metri di distanza, lato pompa si mette un bel relè che accende la pompa (se si vuole si mette anche un relè Reed per ridurre le correnti nel cavo lungo)
basta finito......
torno a domandare, ma ragionare Easy sta diventando vietato? perchè oramai è fuori moda, e va bene, ma proprio nessuno che lo fa, mi viene da pensare che sia stato vietato mentre ero in ferie.......
Prima legge di Nelson (che sono io): Se vuoi il mio aiuto dimostrami almeno che hai letto il nostro "aiutateCi ad aiutarVi"

Non bado a studenti, che copino altrove

Tu hai problema-Io ti domando-Tu non mi rispondi: vuol dire che non ti serve più

steve-cr

Certo, ragionare easy è la prima cosa, ma non mi (ci) è ancora chiaro se la pompa è a 500 metri dalla cisterna (?!?) oppure solo il comando (propendo più per l'ultima). Se lo OP ce lo spiega meglio lo aiuteremo meglio...
E' chiaro ed evidente, però, che se la pompa ce l'ho in casa e il serbatoio a mezzo chilometro, allora collego i fili al tubo di mandata... tra fili e onde preferisco sempre i fili... :D
Samantha Cristoforetti: "Mi fai fare un giro sul tuo ultraleggero?". "Certamente, però piloto io !"

Standardoil

Prima legge di Nelson (che sono io): Se vuoi il mio aiuto dimostrami almeno che hai letto il nostro "aiutateCi ad aiutarVi"

Non bado a studenti, che copino altrove

Tu hai problema-Io ti domando-Tu non mi rispondi: vuol dire che non ti serve più

Claudio_FF

#23
Aug 23, 2019, 07:17 am Last Edit: Aug 23, 2019, 07:18 am by Claudio_FF
Che però è da mezzo chilometro (ipotizzo in campagna aperta), con tutti i problemi annessi e connessi alla caduta fulmini...
Una domanda ben posta è già mezza risposta.

pgiagno

Beh, ci sono anche terremoti e inondazioni...   :)

Mi sembra che siamo in paranoia, altro che U.C.A.S.

E il povero ciccioint dal 19 è scomparso.

Chiudo qui.

Ciao,
P.

Claudio_FF

#25
Aug 23, 2019, 01:29 pm Last Edit: Aug 23, 2019, 05:05 pm by Claudio_FF
Terremoti e inondazioni non producono tensioni indotte a centinaia di metri di distanza e un' antennona da mezzo chilometro a me fa un po'  paura ;)
Una domanda ben posta è già mezza risposta.

Standardoil

Bueno..
Zio Nelson, che sono io, ha una soluzione che risolve tutto:
No radio,  no cavo, no esp no Wi-Fi, no rischi da fulmini o correnti indotte
Nessun rischio aggiuntivo rispetto alla soluzione attuale, e pure poco costoso
Però...
La scrivo solo se lo OP ritorna
Altrimenti è inutile...
Prima legge di Nelson (che sono io): Se vuoi il mio aiuto dimostrami almeno che hai letto il nostro "aiutateCi ad aiutarVi"

Non bado a studenti, che copino altrove

Tu hai problema-Io ti domando-Tu non mi rispondi: vuol dire che non ti serve più

Go Up