Go Down

Topic: pilotare uscite a +24V (Read 147 times) previous topic - next topic

kurtzisa

Sto facendo una board in Kicad a cui andrò ad attaccare da un lato un arduino (devo ancora scegliere quale) dall' altro una board pre-fatta contenente dei relè (è una scheda di interfaccia PLC, di circa 20 anni fa ma mai utilizzata).
I relè, ovviamente, sono comandati a +24V.

in allegato trovate il mio modulo di interfaccia, i vari INX portano un segnale 5V o 3.3V (dipende da cosa voglio usare) al mio fotoaccoppiatore che mi attiva un mosfet di tipo P dandomi un segnale di circa 24V in uscita.

Le domade sono queste, esistono array di fotoaccoppiatori da 4 o 8 da poter utilizzare?
Calcolando i mA necessari alla bobina del relè siamo sui 40mA, posso usare quel mosfet oppure ne abbiamo di migliori?

Grazie

Etemenanki

#1
Nov 13, 2019, 11:18 am Last Edit: Nov 13, 2019, 11:21 am by Etemenanki
Esistono integrati che contengono ognuno 4 fotoaccoppiatori, se e' quello che intendi ... ma a te non andrebbero meglio i fotomos ? ... cioe' i fotoaccoppiatori con uscita a mosfet ... ce ne sono, ad esempio, come il TLP171A, che regge fino a massimo 60V e 400mA di carico, per cui con il mosfet interno ci piloti direttamente il rele' (con il suo diodo in antiparallelo sulla bobina, ovviamente) verso massa (comune al positivo, mosfet che chiude a massa) ... sono dei 4 pin, e su uno stampatino ne fai stare fin che vuoi ... ;)

EDIT: dimenticato link al datasheet, aggiunto ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Claudio_FF

#2
Nov 13, 2019, 11:46 am Last Edit: Nov 13, 2019, 11:47 am by Claudio_FF
In alternativa stavo per proporre un quadruplo opto darlington TLP627-4 che per il suo uso va ugualmente bene (150mA, 0,1mA di comando, 1Vcesat), quindi con due di questi, le resistenze per i LED, e i diodi sulle bobine c'è già tutto.
********* IF e SWITCH non sono cicli ! *********
**** Una domanda ben posta è già mezza risposta ****
*** La corrente si misura in mA, la quantità di carica in mAh ***

kurtzisa

#3
Nov 14, 2019, 08:16 am Last Edit: Nov 14, 2019, 08:39 am by kurtzisa
Edito nuovamente

il mio comune, per come è fatta la scheda che vado ad utilizzare, è la massa. Quindi devo agire forzatamente sul +24v per quello li cercavo a canale p
 

Claudio_FF

#4
Nov 14, 2019, 09:00 am Last Edit: Nov 14, 2019, 09:01 am by Claudio_FF
Le uscite dell'opto sono flottanti, per cui è indifferente dove viene collegato il carico

********* IF e SWITCH non sono cicli ! *********
**** Una domanda ben posta è già mezza risposta ****
*** La corrente si misura in mA, la quantità di carica in mAh ***

kurtzisa

Ciao,

ho sistemato lo schema, così facendo non dovrei aver problemi a pilotare le otto uscite.

adesso aggiungo tutto il resto, diplay lcd, modulo analogico in entrata a 16 bit ecc ecc, encoder rotativo e relativi pulsanti, RTC. 

Claudio_FF

Naturalmente vanno aggiunti i già citati diodi in parallelo alle bobine...
********* IF e SWITCH non sono cicli ! *********
**** Una domanda ben posta è già mezza risposta ****
*** La corrente si misura in mA, la quantità di carica in mAh ***

kurtzisa

Naturalmente vanno aggiunti i già citati diodi in parallelo alle bobine...
la scheda che andrò a utilizzare è già provvista di tutto, ha persino gli snubber su entrambi i contatti. Meglio di così.

le alimentazioni dell' arduino e dei relè saranno separate

Go Up