Go Down

Topic: [OT ITA] Lo spamm bar (Read 2674798 times) previous topic - next topic

gpb01

E poi con sti svizzeri che hanno accento romano, è difficile capirne la cittadinanza  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:


Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

#25276
Feb 20, 2020, 06:59 pm Last Edit: Feb 20, 2020, 06:59 pm by gpb01


Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Federico66


ridi ridi...

Ho ascoltato una tua lezione (mi pare sul tubo)... proprio romanaccio :D :D :D

Federico
"La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto." A. Einstein

gpb01

#25278
Feb 20, 2020, 07:45 pm Last Edit: Feb 20, 2020, 07:46 pm by gpb01
Ho ascoltato una tua lezione (mi pare sul tubo)... proprio romanaccio :D :D :D
Aoh, ma che stai a di' ...
... ar massimo hai sentito 'na  "presentazione", in occasione de 'n Arduino day, presso Futura ...  :smiley-yell: :smiley-yell: :smiley-yell:

Mie "lezioni" on-line non ce ne sono e se ci sono denuncio chi ce le ha messe   :D :D :D

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Federico66


Si forse era Futura, comunque...
... avevi Arduino, ... parlavi, ... spiegavi... era una lezione per chi ascoltava :D :D

Federico
"La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto." A. Einstein

gpb01

#25280
Feb 20, 2020, 08:33 pm Last Edit: Feb 20, 2020, 08:36 pm by gpb01
... parli di QUESTO ... la presentazione di FreeRTOS™   ;)

Guglielmo

P.S.: Per chi fosse interessato, il prossimo CORSO probabilmente si terrà il 09.05.2020 ... iscrivetevi per tempo  :smiley-mr-green:
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Federico66

... parli di QUESTO ... la presentazione di FreeRTOS™   ;)
esattamente... e anche li, peste e corna sui Neopixel  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:

Federico
"La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto." A. Einstein

gpb01

esattamente... e anche li, peste e corna sui Neopixel  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:


Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

#25283
Feb 20, 2020, 08:46 pm Last Edit: Feb 20, 2020, 08:47 pm by gpb01
... torniamo seri, Microchip ha rilasciato la versione 2.40 di XC32  (PIC32 e SAMD) ... QUI le note di rilascio, il download dalla solita pagina dei compilatori XC (la descrizione mi sembra riporti ancora 2.39, ma il link scarica la 2.40  :smiley-mr-green:)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Etemenanki

... questa dote deriva da esercizio e allenamento del senso dell'udito...
Non metto in dubbio che ci siano persone con un'udito particolarmente sviluppato ... ma io parlo di altro ... sempre all'ultimo topaudio a cui ero andato, nella stanza della Akai c'era un tipo che si era portato dei CD da casa per fare dei test ... era una saletta da ascolto in cui il rappresentante cambiava a richiesta i cavi delle casse per i test, ricordo che c'erano due matasse da 15 metri di cavetto "economico" da circa 400.000 lire al metro, e due di Flexiretox 4x2.5 (cavo di alimentazione per utensili trifase, all'epoca costava 3000 lire al metro circa) ... avevamo davanti il solito gruppetto di sapientoni che discuteva di "attenuazione della fascia alta" e "dispersione delle armoniche" ed altre min**iate del genere ogni volta che il tecnico cambiava i cavi ... dopo una quindicina di minuti di prove, il tipo dei CD (che salta fuori essere un direttore d'orchestra da 20 anni, e che si era portato dei CD musicali fatti apposta per l'alta fedelta', roba da quasi 100.000 lire l'uno che facevano solo su ordinazione in Inghilterra, garantiti privi di distorsioni e difetti) dice al rappresentante "ma io di differenze fra i vari cavi non ne ho sentita nessuna" ... ed il rappresentante gli risponde "infatti, noi i test li facciamo proprio per dimostrare che non ci sono differenze, si inizia a rilevare qualche differenza solo oltre i 50 metri di cavo, e solo a livello di strumentazione da laboratorio, ad orecchio servono piu di 200 metri di cavo per poter sentire qualche differenza" ...

... a quel punto il gruppetto di "esperti" si e' quietamente eclissato con le orecchie basse ... :D :D :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Etemenanki

... non ne campo audio, ma nel campo delle microonde dove si lavora con frequenze dei GHz ...
Confermo in pieno ... io un po per passione ed un po per lavoro ci ho "trafficato" per una quindicina di anni in passato, con quelle brutte bestiacce millimetriche (:D) ... basta un nulla, per ribaltarti tutti i calcoli e non trovarti con il risultato che ti aspetti ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

nid69ita

#25286
Feb 21, 2020, 04:44 pm Last Edit: Feb 21, 2020, 04:45 pm by nid69ita
, il tipo dei CD (che salta fuori essere un direttore d'orchestra da 20 anni, e che si era portato dei CD musicali fatti apposta per l'alta fedelta', roba da quasi 100.000 lire l'uno che facevano solo su ordinazione in Inghilterra, garantiti privi di distorsioni e difetti)
Non sono un esperto, ma...  okay privi di difetti, ma l'audio sopra un cd è comunque digitale, una qualche perdita rispetto all'analogico c'e' ?!    se non dico min...  cavolate ^-^
Oggi i "puristi" dicono meglio un vinile rispetto al cd.  O sono solo cavolate/moda ?
my name is IGOR, not AIGOR

zoomx

Da decenni i master sono digitali e l'analogico è ricavato da quelli.
Possimo discutere del fatto che il campionamento a 48KHz del formato CD potrebbe essere insufficiente ma ne dubito.

Poi non capisco la storia dei difetti, magari con il formato audio ha un senso, ma quando ci sono sopra dati gli eventuali difetti sono corretti altrimenti non riusciresti a leggere dati corretti ae avresti file corrotti.

Io i vinili li ho vissuti. Mettere su e tarare correttamente un piatto è un processo fattibile ma lungo e va continuamente rifatto. E i vinili si consumano, hai una puntina di diamante che striscia contro della plastica. Hai un apparato che è sensibile alle vibrazioni dall'esterno. Il braccio deve avere il contrappeso tarato bene e deve essere orientato correttamente, il motore soffre di variazioni di velocità. Significa che per ottenere la qualità devi spendere molto. Ma il disco si consuma lo stesso.

gpb01

Io i vinili li ho vissuti. Mettere su e tarare correttamente un piatto ...
... quando il piatto era come questo, era ancora più difficile :D


Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

zoomx

Ormai mi ricordo poco, avevo uno specchietto, delle dime di carta e le istruzioni.

Go Up