Go Down

Topic: [RISOLTO] Aiuto su backlight tft 3.5 (Read 1 time) previous topic - next topic

antonio85

Jul 25, 2020, 03:01 pm Last Edit: Sep 16, 2020, 09:33 pm by antonio85
Ragazzi, ho bisogno del vostro aiuto nella speranza che utilizziate il mio stesso display touchscreen.
Sto imparando il mondo Arduino ed ho iniziato con una stazione meteo che nel frattempo è diventata anche un termostato interno di casa che dovrebbe controllare il riscaldamento dei 2 piani.
Il problema è che per questi test ho acquistato un kuman 3.5 tft e vorrei poterne spegnere la retroilluminazione. Sul forum ho trovato un utente che ha iniziato a dare indicazioni sul controllo della backlight ma poi il post non conclude con la soluzione. Voi sapreste aiutarmi? In pratica avrei bisogno di un consiglio pratico, cosa saldare e dove saldare.
Grazie 1000, spero possiate aiutarmi e mi raccomando, non consigliatemi di cambiare display. :)

antonio85

Ooops!!, a quanto pare non c'è una soluzione specifica al mio problema.
Eventualmente si potrebbe valutare un display touchscreen da utilizzare su Mega2560 per il quale sia più fattibile lo spegnimento della retroilluminazione?
Qualcuno ha un'idea in merito?
Grazie.

Etemenanki

#2
Aug 03, 2020, 06:49 pm Last Edit: Aug 03, 2020, 06:50 pm by Etemenanki
Non conosco esattamente quel display, ma mi era capitato di modificarne uno per un'amico (in modo prettamente da hardwarista :D), che aveva una resistenza sul retro di basso valore in serie al led del retroilluminatore (ora non ricordo il modello, ma era quello con i due chip dei buffer affiancati ed il regolatore da 3.3V sul retro ... i led del retroilluminatore erano sui pin 1 e 2 del connettore che regge il flat in kapton del display, 1 catodo e 2 anodo) ... la resistenza purtroppo era in serie all'anodo, per cui gli avevo fatto un'accrocchietto orrendo con un piccolo mosfet canale P che portava una resistenza dal +5V all'anodo, eliminando ovviamente la resistenza che arrivava dal regolatore a 3.3V, pilotato da un transistor a catodo comune, il tutto coperto da una goccia di resina epossidica (per evitare corti e distacchi) e portando il comando ad un pin NC per pilotarlo direttamente ...

Dovresti vedere se il tuo modulo ha una configurazione simile, se sul retro c'e' una resistenza che dal positivo (o dal negativo) va al connettore del display o no ... non c'e' modo di saperlo a priori, perche' non tutti i display hanno un connettore identico ... tocca controllare ...

Anche perche' guardando in rete, non c'e' un solo modello di display kuman ... ad esempio, se e' simile a questo, puoi fare facilmente la modifica (quello da me modificato era diverso e non della kuman, ma c'era la stessa resistenza R1, nel mio caso da 2.2 ohm) ... se e' quello con 4 buffer e diverse resistenze, tocca controllare, se c'e' una resistenza da pochi ohm che va al positivo potrebbe essere quella ... serve vederlo ... non e' che hai una foto chiara (a fuoco e fatta bene) della scheda ?
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

antonio85

#3
Aug 05, 2020, 12:08 am Last Edit: Aug 05, 2020, 12:12 am by antonio85
Ciao Etemenanki, il display è esattamente quello che hai indicato nel link. Nella sezione internazionale di questo forum, un'utente ha aperto un topic a riguardo di questo display.
Quote
https://forum.arduino.cc/index.php?topic=529897.0
Il mio problema è che temo di poterlo rovinare e vorrei un consiglio. In pratica l'utente, se non ho capito male, ha usato una resistenza da 43 ohm e tramite sketch accende la retroilluminazione. Tu che hai piú dimistichezza, mi consigli di procedere?
Grazie 1000.

Etemenanki

#4
Aug 05, 2020, 06:57 pm Last Edit: Aug 05, 2020, 06:58 pm by Etemenanki
Da quello che ho capito, usa direttamente il pin di Arduino per alimentarci i led del retroilluminatore ... se fosse un normale led, non ci vedrei alcun problema, ma molte volte in quei retroilluminatori sono presenti anche 4 o 6 led bianchi in parallelo, led ad alta efficenza, ma comunque che assorbono, tutti insieme, piu della corrente massima che in teoria un pin di Arduino dovrebbe dare ... anche se fossero normali led, 4x20mA fa 80mA, per avere la massima luminosita' (e se fossero 6, sarebbero 120mA) ...

Intendiamoci, il sistema di usare uno dei pin inutilizzati per pilotarci il retroilluminatore non fa una grinza, ma personalmente, se dovessi farlo, preferirei usare un piccolo mosfet (non un transistor, per avere minore caduta di tensione e minore dissipazione di calore), anche SMD, per collegare il pad del led (dopo aver rimosso la resistenza) al +5V ... poi piloterei quello, con il pin ... al massimo, per non invertire la logica di comando, pilotare il gate del mosfet con un normale BC337 o simile, anche quello SMD, come la modifica che avevo fatto ... ma dato che dietro c'e' parecchio spazio, si possono usare anche componenti non SMD se si vuole ... ad esempio, un STD30PF03L come mosfet (logic-level, case IPAK) o uno simile, tre resistenze, un BC337, e via ... se poi uno dei pin non usati corrisponde ad un pin PWM, puoi anche pilotarci la luminosita' da software ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

antonio85

 :smiley-roll-blue:
Etemenanki, per le mie capacità in elettronica la vedo molto dura! Comunque faró una ricerca sui mosfet e sui BC337 giusto per capire di cosa stiamo parlando. Nell'eventualità non dovessi scegliere di cimentarmi in una simile impresa, ci sarebbe un display touchscreen col quale si potrebbe spegnere la retroilluminazione?
Grazie 1000, son certo che questi tuoi consigli mi introdurranno in un mondo a me sconosciuto.

Etemenanki

Non sono un grande utilizzatore di display di quel tipo ... ho provato a cercare fra i vari datasheet, ho trovato una decina di modelli e marchi diversi, ma nessuno con i pin per il backlight indipendenti ... magari ci sono e non li troo io ...

Comunque, non e' difficile da fare, se usi un saldatore a punta fine, stagno buono, ed un po di attenzione ... in pratica, prima di tutto si toglie la resistenza (senza possibilmente massacrare lo stampato ;) ) ... poi, al pad della resistenza che va al connettore (non quello che va al regolatore da 3.3V, che rimane vuoto), saldi un capo di una resistenza da, tipo, 22 ohm (per limitare la corrente massima dei led, stiamo un po abbondanti non conoscendo il modello dei led presenti nel display, poi se si vede che al massimo sono troppo scuri, si abbassa a 18, 15, o 12 ohm minimo) ... l'altro capo lo saldi al drain di un mosfet canale P, tipo quello che ti avevo linkato prima o uno simile ... il source del mosfet va al +5V ... dal +5V, con una resistenza da 47K vai al gate del mosfet ... sempre al gate del mosfet, colleghi il collettore del BC337 ... l'emettitore va a GND ... dalla base del BC337, con una resistenza da 47K vai a GND, e con una da 330 ohm vai al pin con cui vuoi pilotare il retroilluminatore ... poi ... poi basta, tutto qui ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

antonio85

#7
Aug 11, 2020, 11:24 pm Last Edit: Aug 11, 2020, 11:26 pm by antonio85
@etemenanki in pratica, nel disegno seguente ho tentato di abbozzare la procedura che mi hai descritto. Sono sicuro di aver commesso degli errori, cortesemente potresti dare un'occhiata?
n.b. Ho numerato la procedura in base alla tua descrizione.

icio

In questi display il backlight è comandato da un comando software, studia gli esempi e lo troverai facilmente

antonio85

Icio grazie per la risposta. Ho spluciato ancor una volta tra gli esempi a corredo del display e devo ringraziarti perchè mi sono soffemato su un paio di animazioni interessanti che mi erano sfuggite prima. Purtoppo però non ho trovato traccia di un comando software che mi permetta di spegnere la backlight; è molto probabile che questo display touch non ce l'abbia.
Non mi resta che la modifica hardware suggerita da etemenanki.

Etemenanki

> icio: in alcuni si, ma in questi purtroppo no, c'e' solo una resistenza da un paio di ohm che va dal +3.3 all'anodo, con il catodo direttamente a massa ... ho cercato di nuovo in giro ed ho trovato questa immagine, che a quanto dicevano dovrebbe essere il pinout del display in questione (cioe', i segnali sul connettore a cui e' collegato, per l'esattezza, almeno cosi era scritto dove l'ho trovata) ... a meno che in altri modelli non abbiano aggiunto altri componenti a quella scheda, non sembra esserci nulla per pilotarla via software ...


> antonio85: lo schema e' un po confuso, ma credo ci sia un'errore, o due (o forse capisco male io perche' hai disegnato solo linee e non componenti)  ... la resistenza che c'e' sulla scheda va tolta, non sostituita con quella da 22 ohm ... allora ...

1 - togli la resistenza R1

2 - saldi un capo della resistenza da 22 ohm al pad che va al display (dovrebbe essere quello opposto a dove c'e' la scritta R1, ma controlla con il tester o segui le piste per sicurezza)

3 - dall'altro capo della resistenza da 22 ohm, vai al drain del mosfet - ok (controlla per sicurezza che non rimangano ponticelli di stagno fra i due pad della resistenza, e che al pad che va al regolatore da 3.3V non ci sia collegato nulla)

4 - il source del mosfet va direttamente al 5V - ok

5 - il gate del mosfet va al 5V attraverso una resistenza da 47K (intendevi quello, vero, dove hai disegnato solo un filo ? )

6 - il collettore del transistor al gate del mosfet - ok

7 - l'emettitore del transistor a GND - ok

7 - dalla base del transistor, con una resistenza da 47K a GND - ok

8 - dal pin PWM, attraverso una resistenza da 330 ohm, alla base del transistor (e non a GND come hai disegnato tu)

Per il momento lascia la resistenza da 22 ohm (ma anche gli altri componenti, mentre provi) con i pin lunghi, in modo che sia facile sostituirla con una di valore inferiore se vedi che la massima luminosita' non ti basta (e controlla sempre, mentre fai le prove, che non ci sia nulla che va in corto o fa contatto, prima di dare tensione) ... poi una volta che avrai trovato il valore migliore per il tuo uso, potrai montare tutto accorciando al massimo i terminali ed incollando i componenti al retro della scheda, per evitare che si spostino, ma quella e' l'ultima cosa da fare ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

antonio85

Perfetto. A questo punto dovró soltanto acquistare l'occorrente. @Etemenanki, cortesemente daresti un'occhiata alla mia lista della spesa?

- Resistenza 22 ohm 1/4 watt 1%
- Resistenza 330 ohm 1/2 watt 5%
- Resistenza 47K ohm 1/4watt 5%
- BC337-40  BC337 Transistor si-n 45v 0.8a
- STD17NF03L D17NF03L Transistor Mosfet

Un venditore sulla baia vende questi articoli e dato che le resistenze le ho scelte a caso per quanto riguarda watt e percentule, che faccio, procedo?

Grazie 1000; se la lista è corretta mi rifaró vivo quando tutto arriverà a casa e avró tentato le varie saldature.

Etemenanki

le resistenze da 47K sarebbero due, le potenze vanno bene tutte da 1/4W, ma anche quello che trovi ... mi sembra ok ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

icio

Il kuman sc3A che penso sia il display al quale vi riferite è basato su ILI9486 che ha un uscita pwm_out verso il backlight che permette un backlight adattativo, il comando 53h permette sia l'attivazione del bl adattativo sia lo spegnimento totale del bl

Se nella kuman sc3A non viene usato il PIN pwm_out cambia marca di display e usa questo display per altra applicazione

antonio85

@etemenanki no ho ordinati in abbondanza dato che non avrei mai potuto acquistarli singolarmente; attendo che arrivino. Ti terrò aggiornato sugli sviluppi.  ;)

@icio, pare che in un blog, googlando grazie alle tue indicazioni, se ne parli e sembra che il display sia simile se non proprio uguale. Purtroppo non sono lontanamente capace di comprendere come e se si possa adattare ad uno sketch su Arduino.
Il blog è il seguente:
Code: [Select]
https://tlfong01.blog/2020/03/15/tft-lcd-backlight-notes/

Grazie 1000 per i Vostri consigli.


Go Up