Go Down

Topic: Arduino MEGA: segnale in tensione in ingresso al PWM replicato in quello vicino (Read 286 times) previous topic - next topic

marcomerc

quello c'era, ma hai fatto benissimo ad averlo comunque menzionato perché molto pericoloso, se mi ricordo bene si chiama extracorrente di apertura (spero di non aver detto una bestiality..). Siccome  non so dimensionare il diodo compero sempre il relais gia "diodato"; se qualcuno conoscesse un tutorial serio per fare il sizing del diodo sul relais lo posti che io lo leggo volentieri.
M

Etemenanki

Be', un'opto e' abbastanza semplice da usare ... in pratica l'ingresso non e' altro che un led IR, mentre l'uscita e' semplicemente un transistor (in quelli comuni, ce ne sono anche con mosfet o porte logiche ma per ora lasciamoli stare), che viene "acceso" (o meglio mandato in conduzione, fino alla saturazione) dalla "luce" prodotta dal led ...

Se ad esempio colleghi il collettore al VCC e l'emettitore a GND attraverso una resistenza, diciamo 10K, e prendi il segnale dall'emettitore al pin di Arduino, avrai segnale logico 1 con il led alimentato (una decina di mA sono piu che sufficenti) e segnale logico 0 con il led non alimentato ...

Se ti serve la logica invertita (0 con led alimentato ed 1 con led non alimentato), non fai altro che collegare l'emettitore a GND, il collettore a VCC attraverso la resistenza, e collegare il pin al collettore ... ;)

Ovviamente tu li stai leggendo una tensione che alimenta un carico induttivo, quindi prima di tutto, diodo in antiparallelo sulla bobina del rele', o il led si frigge  ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

marcomerc

Domandona: portando il segnale al pin in questo modo posso evitare anche il segmento di programma per il debounce del segnale o è sempre necessario far partire un tempo di attesa in modo che si stabilizzi lo stato HIGH (o LOW)?

Etemenanki

l'opto non e' un contatto meccanico, non ha rimbalzi, quindi il debounce non e' piu necessario ... cosa che comunque sarebbe da fare con una rete RC hardware ... nel tuo caso la R ci sarebbe gia, quella per limitare la corrente del led dell'opto, basterebbe un condensatorino da 100n in parallelo al led e fine dei rimbalzi ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.


docdoc

l'opto non e' un contatto meccanico, non ha rimbalzi, quindi il debounce non e' piu necessario
Scusa ma il contatto meccanico continua ad esistere, se è quell'interruttore prima del relé...
Alex "docdoc"
- "Qualsiasi cosa, prima di rompersi, funzionava"

Etemenanki

Per quello ho consigliato comunque l'RC all'ingresso ... R che gia c'e', piu C in parallelo al led dell'opto ... ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up