Go Down

Topic: Energie alternative (Read 145050 times) previous topic - next topic

brainbooster

Ma parlate di impianti ad isola o grid-connected?

amantin84


Ma parlate di impianti ad isola o grid-connected?


Mi riferisco ad impianti ad isola. Leggendo un po' in giro ho capito che impianti a fonte rinnovabile con potenza nominale inferiore a 20 kW (30 in zone montane) non sono da dichiarare come "officine elettriche", non devono essere denunciate alla dogana (perchè alla dogana no sò!) e non si paga l'accise sull'autoconsumo.

brainbooster

sai percaso se il conteggio è cumulativo?
cioè se ho un impianto fotovoltaico ed uno eolico, questi concorrono entrambi al raggiungimento della soglia, o il limite è per singola fonte di energia?

amantin84


sai percaso se il conteggio è cumulativo?


No. Ho letto qualcosa ieri notte e non ho approfondito molto, ma penso siano cumulativi... alla fine gli impianti si integrano. Superare quella soglia vuol dire che hai una piccola attività da alimentare, quindi le cose cambiano: occorre pagare una tassa annuale (inferiore a 100 euro) più l'accise sul consumo. Per approfondire il discorso occorre esaminare la "Legge 133/99" e la "Circolare 17/D del 28 maggio 2007 dell'Agenzia delle Dogane", nella speranza che non sono state sostituite da altre.

brainbooster

:) ma direi che 20KW possono soddisfare anche la casa più esigente in cui abita lo smanettone più estremo.

Madwriter

Resumo un pò il topic che andò un pò OT.
anche io volevo costruire una fuel cell ma mi bloccava l'ingente costo del platino poi ho trovato online uno store che vende 1 filo di platino di cerca 30 centimetri a 15 dollari visto che bastano 2 fili di 15 cm per la costruzione della fuel cell vorrei cimentarmi in questa impresa :)
una cosa ok per l'elettrolizzatore ne ho trovate 10 mila di guide e spiegazioni ma per la fuel cell a idrogeno sapete darmi qualche indicazione?
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

lestofante

elettrolizzatore ? forse intendi elettrolisi?

per le fuel cell c'è un sacco di materiale in inglese, ma credo che il difficile sia scremare la "roba buona" da quella pacco.
Guida per principianti http://playground.arduino.cc/Italiano/newbie
Unoffical Telegram group https://t.me/genuino

Madwriter

eh si scusa ho sbagliato a scrivere,
eh si questo è il problema non riescoa trovare qualche fonte affidabile.
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

PaoloP


L'unica cosa che almeno non inquina.

Adesso... ma tra 25 anni quando sarà da smaltire, cosa ne faremo di tutto quel silicio?
Non so se sia recuperabile/riciclabile.

milvusmilvus

il silicio è recuperabile, ma costa molto recuperarlo.... e non conviene visto che è molto comnune come elemento.. inoltre è inerte quindi non inquina, il vetro è fatto di silicio.... nei pannelli solari co sono dei metalli pesanti, che non son orecuperabili completamente, e quelli si che inquinano..

lestofante

rispolveriamo quetso topic, allora un paio di news:

batterie all'idrogeno: http://www.diginfo.tv/v/12-0169-r-en.php in teoria dicono in commercio l'anno prossimo in estate.
il trucco è semplice: prendi acqua, (h2o), prendi dell'ossido di calcio (caO), li unisci e ottieni idrossido di calcio Ca(OH)2 e idrogeno h
in questo modo hai una batteria chimica che produce idrogeno (e calore, è esotermica), che a sua volta produce corrente
in teoria il trucco potrebbe funzionare anche sfruttando l'ossidazione dei materiali, tutto dipende dalla quantità di H che si vuole ottenere e per quanto tempo.

altra ottima idea (ma periodo indefinito) è quella di sostituire il litio on lo zucchero. http://www.diginfo.tv/v/12-0163-n-en.php
non ho trovato però documentazione.
Guida per principianti http://playground.arduino.cc/Italiano/newbie
Unoffical Telegram group https://t.me/genuino

Madwriter

scusami un attimo lesto volendo l'idrogeno uno se lo produce in casa con l'elttrolisi e una stazioncina solare,ma come si fa a sfruttare l'idrogeno per produrre elettricità?(questo punto mi manca  :smiley-mr-green: )
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

lestofante

l'elettrolisi è altamente inefficiente, se ne è parlato a lungo.

cmq creca pile ad idrogeno su wiki e trovi i vari sistemi
Guida per principianti http://playground.arduino.cc/Italiano/newbie
Unoffical Telegram group https://t.me/genuino

Madwriter


l'elettrolisi è altamente inefficiente, se ne è parlato a lungo.

cmq creca pile ad idrogeno su wiki e trovi i vari sistemi

http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_a_combustibile

lo so ma non vedo nessun cenno pratico per la costruzione da nessuna parte  :smiley-mr-green:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

leo72

L'idrogeno non è un carburante, non lo dico io ma scienziati, quindi gente molto più quotata di me.
L'idrogeno è "fumo negli occhi" dei verdi, per fargli credere che questa sostanza combustibile sia anche energeticamente vantaggiosa ma in realtà il bilancio energetico dell'idrogeno è negativo: serve molta più energia per produrlo di quanta ne liberi lui durante la combusione.


Go Up