Go Down

Topic: [WIN] Aggiornam. compilatore IDE 0022-0023-1.0 all'ULTIMA VERSIONE ATMEL (Read 175534 times) previous topic - next topic

menniti


@Menniti perchè non provi la versione di arduinoisp che c'è sul git?

cos'è il git? bastano poche parole di chiarimento....
link?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


@Menniti perchè non provi la versione di arduinoisp che c'è sul git?

Non mi pare che funzioni. Se non ricordo male, quella è sempre la versione della 1.0.1.


cos'è il git? bastano poche parole di chiarimento....
link?

E' un sistema di ridistribuzione del software. Con un particolare programma scarichi tutta la cartella del software in questione, per poter compilare sempre l'ultima versione aggiornata messa online dagli sviluppatori. Prendi gli ultimi aggiornamenti, così.
http://it.wikipedia.org/wiki/Git_%28software%29

menniti

no,no,no, va bene così, grazie dei chiarimenti, ma niente approfondimenti, non è per me e per quello che devo fare; oltretutto mi confermi che è quello che stiamo usando; ormai ho quasi chiuso, mi mancano solo le immagini, le faccio domani.
Grazie. :)
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Se vuoi andare sul sicuro usa l'ArduinoISP2. A me ha funzionato, a te ha funzionato, ad astrobeed ha funzionato.
Gli altri sketch che ho provato o non funzionavano o funzionavano solo con la propria versione dell'IDE.

menniti


Se vuoi andare sul sicuro usa l'ArduinoISP2. A me ha funzionato, a te ha funzionato, ad astrobeed ha funzionato.
Gli altri sketch che ho provato o non funzionavano o funzionavano solo con la propria versione dell'IDE.

Sì, già fatto.... :)
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

menniti

#395
Mar 31, 2012, 10:06 pm Last Edit: Mar 31, 2012, 10:08 pm by Michele Menniti Reason: 1
Scusa Leo, mi serve la versione ISP2 in formato .ino per i possessori dell'1.0.
Mi basta rinominare l'estensione pde in ino o devo fare altri passaggi? in questo secondo caso mi posti direttamente il file per favore?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

L'ISP2 altro non è che la 1.0.1 con le patch applicate da me. Credo ti basti rinominare il file in .ino per farlo andare. Ora non ho il link da cui ho prelevato l'1.0.1 (non sono a casa) ma lo avevo fornito diversi post indietro.

menniti


L'ISP2 altro non è che la 1.0.1 con le patch applicate da me. Credo ti basti rinominare il file in .ino per farlo andare. Ora non ho il link da cui ho prelevato l'1.0.1 (non sono a casa) ma lo avevo fornito diversi post indietro.

no, quello l'ho già scaricato, va bene così allora, devo spiegare agli utenti delle varie versioni quando rinominare in .ino il file fornito in .pde :smiley-sweat:
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Secondo me fai prima a fornire 2 versioni dello stesso file, uno con estensione .ino e l'altra con .pde senza stare a dare tante spiegazioni su come fare. Spesso gli ut*nti si intrecciano  :smiley-yell:

leo72

@Mike e/o tutti gli interessati:
puoi provare lo sketch allegato? ArduinoISP2a
In pratica dovrebbe impostare la velocità in base alla versione di Arduino trovata (sperando che con la 1.0.1 abbiano aggiornato la variabile ARDUINO che contiene la versione dell'IDE).
Quindi lui si imposta a 19200 con la 002x e la 1.0.1 mentre dovrebbe impostarsi a 9600 con la 1.0

menniti


Secondo me fai prima a fornire 2 versioni dello stesso file, uno con estensione .ino e l'altra con .pde senza stare a dare tante spiegazioni su come fare. Spesso gli ut*nti si intrecciano  :smiley-yell:

no, ho solo scritto che la versione in download è per 0023/23 e che se usano la IDE 1.0 o successive, devono rinominarla in .ino; in fondo in premessa all'articolo ho chiaramente scritto che parliamo ad utenti evoluti (quelli che fanno sketch da 80k con Arduino non sono "normali" :)) anche se lasciamo la porta aperta a tutti ;)

Sul test della tua 2a non posso aiutarti, ho scaricato la 1.0.1-rc1 per testare lo sketch di Astro col TiDiGino (una scheda multifunzione di Elettronica In basata sul mega2560), quindi non vedrei mai se va su 9600. Però forse Astro e BB e magari quel vagabondo di Testato che ultimamente non testa più niente (ma io so perché, ci sono passato anchio un paio d'anni fa, e Arduino non c'entra niente ;)), loro potrebbero darci riscontro; abbiamo tempo fino a domani alle 13, poi devo consegnare :~
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Non si trattava di misurare la velocità ma solo di confermarmi che lo sketch funziona con le 3 versioni dell'IDE, siccome non posso verificare fino a domani.
Se riesci a programmare un micro in standalone sia dalla 0022 che dalla 1.0 che dalla 1.0.1 allora vuol dire che funziona dato che la 1.0 è l'unica versione dell'IDE che va a 9600.

menniti


Non si trattava di misurare la velocità ma solo di confermarmi che lo sketch funziona con le 3 versioni dell'IDE, siccome non posso verificare fino a domani.
Se riesci a programmare un micro in standalone sia dalla 0022 che dalla 1.0 che dalla 1.0.1 allora vuol dire che funziona dato che la 1.0 è l'unica versione dell'IDE che va a 9600.

sì questo era già chiarissimo, ma io NON ho la 1.0 e quindi proverei solo le versioni a 19200, intendevo dire questo :)
domani, se finisco per tempo i test con 0022 e 1.0.1-rc1 li faccio, ma mancherebbe il più importante, ecco perché ho chiamato a raccolta i testers :smiley-mr-green:
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

testato


no, ho solo scritto che la versione in download è per 0023/23 e che se usano la IDE 1.0 o successive, devono rinominarla in .ino;

inutile sottolineatura, perche' fortunatamente almeno sull'estensione l'arduino team non ha fatto scherzi. gli sketch restano .pde senza problemi. Non c'e' nessun obbligo a cambiare l'estensione. Solo se si va a modificare lo sketch lui "forza" la modifica in .ino, ma nulla vieta di rimetterla .pde
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

testato


no, ho solo scritto che la versione in download è per 0023/23 e che se usano la IDE 1.0 o successive, devono rinominarla in .ino;

inutile sottolineatura, perche' fortunatamente almeno sull'estensione l'arduino team non ha fatto scherzi. gli sketch restano .pde senza problemi. Non c'e' nessun obbligo a cambiare l'estensione. Solo se si va a modificare lo sketch lui "forza" la modifica in .ino, ma nulla vieta di rimetterla .pde
Quindi unno sketch come ArduinoISP, che normalmente non si va a toccare internamente, puo' restare .pde a vita
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up