Acquisto ATmega 328 Stand-Alone

[quote author=Federico Vanzati link=topic=61146.msg441717#msg441717 date=1305368771]

...e m'è bastata la funzione cerca sui rispettivi siti!!

[/quote]

Anche io l'ho usata la funzione cerca ma in tutti e 3 scrivevo : "atmega 328" e con lo spazio non trovavo nulla !!!

Ma per quanto riguarda il boot-loader conviene prenderlo o no? Quali sono i vantaggi?

Se il tuo Arduino funziona assolutamente non ti serve, visto che costa qualcosa in più; seguendo la Guida lo carichi da solo il bootloader. A volte capita di fare danno sul chip di Arduino, allora prenderlo vergine non serve a nulla perché Arduino non è in grado di mettere il bootloader sul proprio chip.

MA quindi per mettere un bootloader su un atmega vergine bisogna collegare l'ATMEGA328 con il bootloader sull'arduino 2009 e l'atmega vergine a parte su una breadboard?

p.s. dalla prossima settimana comincerò a leggere la guida :) Promesso!

Yes, ovviamente sarai inesorabilmente interrogato ;)

molto interessante lo spacciatore polacco=) io però devo prenderne uno con il bootloader (penso che mezzo forum sappia perchè =() e ho trovato un altro bel sito dove costano 4 e 30 senza e 4 e 80 con il bootloader http://www.regaliedesideri.it/hobby-equip/electronics/microcontrollers/atmega328-with-arduino-bootloader.html

No, sbagliato, lo sa TUTTO il Forum il perché, caro il mio Jack lo squart(arduin)atore ]:D Magari finanto che non arriva potresti inventariare il tuo magazzino condensatori :grin:

appunto per questo me la prendo con calma XD lunedì o martedì carico la postepay, mercoledì ordino e le cavie arrivano quando arrivano, poi chiedo a qualcuno di tenerle sotto ostaggio per un pò e intanto studio elettronica! mi sembra un buon compromesso =)

e poi oggi in soffitta ho trovato un bel pò di roba di elettronica da buttare in discarica; ma mi sembra che sia un offesa per i tanti componenti (specialmente i condensatori) che ci sono mandarli in discarica senza che prima provino l'ebrezza di essere usati in qualcuno dei miei circuiti ]:D

Da parte mia posso dirti che io ho ordinato da Regali&Desideri tempo fa e la merce è arrivata velocemente e senza intoppi. I 3 Atmega sono ancora vivi e vegeti a giro su altrettante breadboard, flashati ogni 3 per 2 ;)

leo72: Da parte mia posso dirti che io ho ordinato da Regali&Desideri tempo fa e la merce è arrivata velocemente e senza intoppi. I 3 Atmega sono ancora vivi e vegeti a giro su altrettante breadboard, flashati ogni 3 per 2 ;)

molto bene...avevi scelto la spedizione per corriere o con raccomandata?

Raccomandata, col corriere guadagnavo solo 1 gg ma spendevo di più

Ragazzi ne ho preso uno da questo venditore del Regno Unito su Ebay http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=320678878040 che vende i 328 compresi il quarzo e 2 condensatori a 5,36 Euro + 2,85 euro di spedizione , ha già il bootloader di Arduino 2009 caricato ed è arrivato in circa 15 giorni.

PS. - Purtroppo non ho ancora avuto modo di testarlo.

Ciao.

I 2.85€ sono per ogni pezzo? Se prendo 2 di questi kit come funziona?

f.schiano: I 2.85€ sono per ogni pezzo? Se prendo 2 di questi kit come funziona?

Nell'inserzione è riportato che per ogni pezzo aggiuntivo le spese di spedizione aumentano di 50 GBP (circa 0.60 Euro).

Ciao.

Ciao a tutti, vorrei capire se ho capito bene:

Per utilizzare un atmega 328 stand-alone quali sono i componenti aggiuntivi che servono?

Su internet ho letto:

2 condensatori ceramici da 22pF 1 quarzo da 16MHz

tutto qui?

Grazie

No, è preferibile anche mettere una resistenza da 10K sul pin 1 del chip, per il pull-up del reset; ma se non ti serve lavorare a 16MHz e ti accontenti di 8MHz, non ti serve proprio nulla, solo il chip alimentato. Nella Guida è spiegato tutto, se ti decidi a leggerla....

Lo so lo so, la leggeró al più presto scusami :(! Peró non arrabbiarti dai... :P è solo che volevo capire velocemente l'occorrente da comprare!

menniti: No, è preferibile anche mettere una resistenza da 10K sul pin 1 del chip, per il pull-up del reset; ma se non ti serve lavorare a 16MHz e ti accontenti di 8MHz, non ti serve proprio nulla, solo il chip alimentato. Nella Guida è spiegato tutto, se ti decidi a leggerla....

Sei sicuro che non serve comunque, anche con oscillatore interno, la resistenza pullup sul reset? Ciao Uwe

Ciao Uwe, di questa cosa ne abbiamo parlato in un altro Topic, un mesetto fa. La resistenza di pull-up è sempre utile, come sappiamo, ma anche secondo i progettisti sembra non essere indispensabile, visto che nel loro Tutorial sulla programmazione del chip atmega in stand alone l'hanno fatta sparire. Resto d'accordo sulla sua utilità ma posso confermare che in ormai centinaia e centinaia di prove fatte con la versione senza quarzo, la sua assenza non mi ha mai dato problemi, quindi penso che forse è più semplice consigliare di non usarla, e magari farla montare a chi dovesse avere qualche problema, a causa di un'alimentazione disturbata o non troppo stabile.

Per quanto possa valere la mia esperienza, io non l'ho mai usata in passato, né con i 328 né con gli Attiny, e mai ho avuto problemi di reset random del chip. La uso solo ultimamente, ma per "scrupolo" e perché ho cominciato a mettere anche un pulsantino di reset.