Aiuti per sensore di livello d'acqua per cisterna

Ciao ragazzi, devo controllare con Arduino due sensori di livello d'acqua capacitivi, che quindi verranno collegati al di fuori di una cisterna d'acqua. Ho già creato il listato, ma il problema si riscontra quando devo leggere i valori del sensore. Avevo pensato a un modulo bluetooth che mi inviava i dati su un'applicazione, ma la cisterna è troppo lontana. Voi cosa mi consigliate? Come posso leggere le letture del sensore? Avevo pensato di controllare Arduino da remoto. Vi ringrazio in anticipo!! 8) 8) :wink:.

Premetto che la cisterna fa parte del mio pannello solare e poiché si trovi nel sottotetto di casa mia, Arduino può connettersi alla mia wifi.

Hc11

Moduli hc11, in ripetizione di comando

christian2007:
Premetto che la cisterna fa parte del mio pannello solare e poiché si trovi nel sottotetto di casa mia, Arduino può connettersi alla mia wifi.

Beh se hai la possibilità di connetterti al WiFi direi possa bastare (e fai anche prima) una NodeMCU come una WeMos D1 (mini o R2)...

Grazie per le risposte ma potrei avere dei chiarimenti sul modulo hc11. Come lo posso usare?

Se cerchi il suo datasheet trovi l'esempio come ripetitore di contatti

Va bene grazie. Ma posso utilizzare questo modulo per inviare dei dati?

Grazie lo stesso ho risolto. Utilizzerò un modulo gsm :grinning: :grinning: :grinning:

Addirittura un GSM??? Quindi con una SIM e connessione dati (che spero per te non sia 2G ovvero Edge perché sono frequenze che vengono man mano dismesse), invece di usare una semplice NodeMCU connessa in WiFi a casa tua???

hai ragione ma utilizzare Arduino con la wifi è più complicato, non tanto la parte della programmazione di dell'ide ma come visualizzare quelle frasi su un'applicazione sviluppata appInventor

Non so se tu abbia già esperienza in questo ma secondo me è più semplice usare il WiFi (ed imparare su AppInventor come chiamare Arduino con l'oggetto "web" per ottenere le informazioni su rete locale) che su rete GSM (che sta per essere dismesso) una connessione dati (fatta via GPRS/EDGE?) verso un indirizzo IP pubblico statico (che probabilmente non hai) e che poi devi andare a rimappare sul router verso un PC della tua rete interna.
Ma se sei convinto...

Allora mi potresti dare degli aiuti su come connettere la scheda Arduino a internet?

Non ti serve connetterla a internet, hai detto che il tuo Wifi di casa arriva dove dovrai installare Arduino, quindi è come se si trovasse dentro casa tua, quindi si collegherà via WiFi al tuo router, e da questo ne otterrà l'indirizzo IP via DHCP (ma puoi anche prevedere un indirizzo statico).

Una volta nella tua rete puoi fare tutte le cose che puoi fare, compresa uscire su internet, ma qui ora devi spiegare meglio in pratica cosa vorresti fare: hai parlato di AppInventor, quindi se tu hai il telefonino a casa e sei connesso al WiFi di casa e vuoi con questo interrogare Arduino, devi semplicemente conoscere il suo indirizzo IP (che, come detto, puoi anche impostare come statico e quindi noto a priori e fisso) e quindi chiamare il piccolo server web che implementerai su Arduino (ci sono svariati esempi di server web con le varie librerie WiFi). Se tu devi solo leggere i valori dei livelli, puoi fare un'app che effettui una chiamata ad Arduino passando il numero del sensore, e lui deve restituirti come risposta il corrispondente valore.
Ma a quel punto secondo me, visto che potresti implementare un mini web server su Arduino, fai prima a lasciar stare AppInventor, e sul cellulare usare il semplice browser richiamando l'indirizzo IP di Arduino.

Se prendi le Wemos che ti ho indicato, puoi programmarle usando lo stesso IDE di Arduino e lo stesso linguaggio, quasi con esattamente tutte le relative caratteristiche (userai le versioni delle librerie fatte per ESP8266, nulla di difficile).

Insomma, se vuoi sperimentare nuovi metodi di connessione ed imparare anche queste cose, investi una decina di Euro o poco più (ti consiglierei le WeMos D1 mini che ne prendi ben 3 a 16 Euro, anche se poi devi saldarti gli header -come te la cavi col saldatore?-) e "metti le mani in pasta"! :smiley:

Quello che volevo fare con AppInventor era un'applicazione che leggeva i dati del sensore. Hai ragione posso provare ad usare internet e il mio browser....
Su internet ci sono moltissimi tutorial. Oltre che se compro un modulo GSM spendo di più perché ora devo comprare dei moduli compatibili con le reti 4g

christian2007:
Oltre che se compro un modulo GSM spendo di più perché ora devo comprare dei moduli compatibili con le reti 4g

Esatto, se non l'hai fatto, leggi QUESTO thread che ne parla esplicitamente.

Quindi la soluzione "mini web servere" è la più pratica (ovviamente devi anche consocere almeno un poco di html per crearti la pagina che ti interessa...) anche perché ti consente di evitare del tutto di fare una app sul cellulare ma usare un browser (che a sua volta ti consente persino di avere la stessa cosa pure su iPhone, su tablet, su computer...).

Devi solamente prenderti una WeMos (le cito ma non le vendo io, le consiglio solamente perché le considero molto pratiche, oltre ad avere più RAM anche se solo un pin analogico), o in alternativa un modulino ESP8266 da collegare ad Arduino (ma alla fine credo che il costo totale sia anche leggermente maggiore rispetto al solo WeMos D1 mini...) quindi studiare un poco le librerie di comunicazione WiFi e per realizzare un mini web server (tra gli esempi ne trovi parecchie versioni).
Chiaramente appena avrai la WeMos se dovessi avere qualche problema, ti potremo aiutare.

docdoc:
... quindi studiare un poco le librerie di comunicazione WiFi e per realizzare un mini web server (tra gli esempi ne trovi parecchie versioni) ...

... in MEGATOPIC ne abbiamo una che ritengo tra le migliori ;D ... la sto usando su un progetto piuttosto grosso e è di una grande comodità e semplicità.

Guglielmo

Va bene grazie tante

grazie mille per tutti i consigli