Aiuto calcolo consumi Xbee a batteria

Allora, spiego sommariamente cosa devo fare, anche se in questo post avevo già illustrato tutto: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,50328.0.html

Ho realizzato una sorta di cavo rss232 virtuale, sfruttando appunto 2 moduli xbee serie 2 in trasparent mode ed i seguenti shield

Il prodotto che utilizza la rss232 deve funzionare a batteria (il più a lungo possibile), alimentato dall vin con una tensione che va da 4 a 8 V, convertite internamente a 3,3V. Per tale ragione volevo sfruttare una batteria Duracell di quelle quadrate che forniscono una tensione di 4,5V. Qui ho trovato una scheda tecnica della batteria: http://octopart.com/mn1203-duracell-2680681

Da questo datasheet evinco che la capacità è di 5400mAh. Non considerando le perdite dovute alla conversione, se non sbaglio, avendo 5400mAh a 4,5V, convertentoli a 3,3V dovrei ottenere 7300mAh. Corretto?

L'apparecchio deve funzionare per circa 10 minuti la settimana, ma deve restare sempre in funzione. Ho letto sui consumi dell'xbee, che in funzione si aggirano intorno i 55mA mentre in standby siamo sotto il mA, per un consumo settimanale stimato di circa 140mA. La modalità sleep può essere utilizzata solo se il modulo xbee è settato come end device

Facendo un rapido calcolo, dovrei avere autonomia per circa 52 settimane! Giusto? Tenendo a mente che non ho considerato una marea di fattori (consumo shield, temperature piu' basse, etc, etc), e volendo essere drastici, posso dire che la batteria mi durerà 6 mesi??

Altra cosa, poichè tale batteria dispone di due linguette, dite che utilizzare i connettori a coccodrillo sia una buona idea? Devo dare la possibilità di una facile sostituzione della batteria.

Grazie mille!

Ciao Gianfranco. A me sembra che i conti non tornino.

Ammesso di voler usare le schede a 3.3v dovrai usare uno stabbilizzatore di tensione da 4.5 a 3.3, considerando che i 4.5volts non sono stabbili e che possono scendere a 4, devi cercare uno stabbilizzatore che si accontenta di una tensione in ingresso di soli 0.7 volt superiore all'uscita.

Ammesso di trovarlo non puoi fare quel conto: 5.4A x 4.5volts = 24.3 / 3.3volts = 7.363A

La capacità della batterie e sempre la stessa 5.400mA/h sia che la usi a 4.5volts o usi uno stabbilizzatore a 3.3v anzi le cose peggiorano nel senso che lo stabbilizzatore non ha efficienza pari a 1, ma al massimo vale 0.5, cioè la conversione da 4.5 a 3.3Volts ha un costo, il costo è dovuto alla dissipazione termica a cui tutti i circuiti sono soggetti.

Quindi per me, sono 177mA/h a settimana, rivacati così: 10min sono 1/6 di ora. quindi i 55mA/h ora sono 55 x 0.166666 = 9.1mA 1 mA/h x 24ore x 7giorni = 168mA

168 + 9.1 = 177.1mA/settimana che sono circa 30 settimane di autonomia o circa 30/4 = 7 mesi.

Però il tutto non considerando una autoscarica della batteria nell'arco di tempo di autonomia e questo dipende dalla qualità della batteria e anche dalla temperatura.

Male che vada potrebbe durare anche 5 o 6 mesi alla fine come hai ipotizzato tu, solo che i conti non mi tornanvano.

Ps, ma il progetto è open se si perchè non metti tutto su un blog o su un repositor, spiegando il progetto, così si può collaborare.

Ciao.

Grazie per i chiarimenti! In ogni caso la conversione della tensione avviene all'interno della scheda, infatti il pin Vin serve a questo.

Dici che sarebbe il caso di spiegare il progetto? e' davvero una stupidata... :D

Ho una periferica X rs232 (vanno bene tutte quante!) e anzicche' di usare un cavo rs232, oppure un adattatore a seriale, uso due xbee. Ovviamente il tutto e' legato alla distanza della periferica al pc!!

come stabilizzatore usa un convertitore DC/DC tipo: http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=532 oppure http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=retrieveTfg&Ns=stockPolicy_it|1||new_it|1&Ne=4294328692&Nr=AND%28avl%3ait%2csearchDiscon_it%3aN%29&N=4294593959+4294584469+4294328568+4294328040+4294328547+4294328602+4294328540+4294327360+4294328528&binCount=3329&multiselectParam=4294593959%204294584469&selectAttribute=0.909A#breadCrumb

per le batterie esistono: http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=getProduct&R=6660419 6V, 15Ah, 10€, contatti a vite http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=getProduct&R=0461789 6V, 7Ah, 6€, contatti a molla.

Ciao Uwe

Dici che sarebbe il caso di spiegare il progetto? e' davvero una stupidata... smiley-grin

No io mi riferivo all'intero progetto, mica me lo sono scordato, era interessante la cosa.

Io ricordo trattasi di centraline rilevatrici di condizioni meteo o altro, poi la necessità di distribuire dei firmware aggiornati.

Tutto l'abaradam potrebbe essere modificato per fare rilevamenti di inquinamento ambientale che di questi tempi oltre ad andare di moda è una realtà con cui ci si deve seriamente confrontare.

Sai cosè io ho una fervida immaginazione, mi immagino i problemi: Ste centraline sono appese ad altezze di 3 o più metri dal suolo allora come faccio a scaricare i dati che ha raccolto perfetto con xbee, e come faccio ad aggirnare il firmware sempre con xbee, immagino anche che 100 di queste centraline potrebbero collegarsi in rete cosi da coprire vaste aree geografiche magari in wireless.

Se hai intenzione di rilasciare l'intero progetto io credo che ci siano parecchi interessati che protrebbero contribuire e il progetto potrebbere crescere velocemente.

Ciao.

Ah, ma tu stai parlando del mio sogno!! :D

Al momento sto cercando di organizzare cercando di capire tutti gli strumenti che possono servirmi, vi ricordo che parto totalmente da zero, le prime saldature le ho effettuate ad ottobre circa! Ancora da imparare ne ho molto :D

In ogni caso l'oggetto del topic serve per prelevare dati da una stazione meteorologica il quale offre in uscita una rss232. Solo che accedervi e' complicato per cui voglio vedere se in questo modo posso prelevare i dati dal ciglio della strada direttamente...

@uwfed

grazie per i consigli sulle 2 batterie, sono abbastanza potenti, ma preferisco una batteria che dura la metà ma che sia di facile reperibilità!!

Per quanto riguarda gli stabilizzatori, questo e' il datasheet della schedina, dove c'e' scritto che sulla Vin accetta da 4 a 8V : http://www.droids.it/data_sheets/990.006%20datasheet.pdf

Suppongo che abbia già tutti i circuiti necessari all'interno, no?

Quella schedina va bene ma ha uno stabilizzatore che trasforma la differenza di tensione in calore. Quello ha un rendimento di 50% se usi con un batteria da 6V. Un convertitore DC/DC ha un rendimento suoeriore al 80% Ciao Uwe