aiuto con v-usb

tempo fa ho sentito parlare del v-usb, oggi ho cercato in modo piu approfondito ma non ho capito molto, complice il fatto che questi esempi sono scritti in c e io non so adattarli all ide arduino.

volevo chiedervi se sapete linkarmi una guida (anche inglese) che mi permetta di iniziare con il v-usb, con esempi pronti per essere incollati nell IDE e caricati.

Arduino IDE è pienamente compatibile con il C perché il suo linguaggio è proprio il C/C++ (camuffato da wiring), se ricevi errori probabilmente sono legati al linker che non riesce a risolvere determinati simboli.

Da un lato il V-USB è molto interessante, dall'altro mi chiedo: ne vale davvero la pena, col costo di un Arduino Leonardo o Micro, o di una Teensy, che hanno supporto USB nativo? Per di più con il Pluggable USB/HID introdotto da Arduino 1.6.6, una soluzione basata su queste schede è decisamente più pulita, elegante, flessibile e mantenibile, oltre che più affidabile e veloce, visto che il V-USB è limitato all'USB 1.1.

è tutto relativo, se devi solo leggere un file txt da flash usb o una connessione seriale un usb 1.1 puo bastare, ricordiamo che l'ATmega32u4 è solo SMD e quindi senza la giusta attrezzatura uno standalone è da scordarselo, sinceramente trovo interessante un ATmega della serie principale con possibilità di adoperare USB senza convertitori particolari, bisognerebbe verificarne l'affidabilità, non sono convinto che sia paragonabile comunque ad un usb 1.1 integrato, finché non vedrò delle prove rimarrò dubbioso.

SukkoPera: il V-USB è limitato all'USB 1.1.

Non solo, è poco affidabile, carica di moltissimo lavoro il micro in quanto viene fatto tutto a software perché non c'è il SIE (periferica hardware per la USB), è una tavanata galattica dal punto di vista hardware in quanto si cerca di gestire una bus differenziale a 3.3V tramite dei GPIO a 5V non differenziali.

RobertoBochet: bisognerebbe verificarne l'affidabilità, non sono convinto che sia paragonabile comunque ad un usb 1.1 integrato, finché non vedrò delle prove non rimarrò dubbioso.

Infatti non lo è :). In verità comunque funziona abbastanza bene, meglio di quanto ci si aspetterebbe. Io lo uso con successo su dei Digispark (Dunque ATtiny85) per emulare dei joystick, ma ho fatto anche qualche esperimento per emulare una seriale CDC e questa si è rivelata molto meno affidabile.

Vero che il 32u4 è solo SMD, ma un Arduino Micro si può facilmente montare su una breadboard o su un'altra scheda tramite header.

PS: Una volta tanto io e astro siamo d'accordo :D.

Siamo tutti d'accordo, l'unica mia speranza è che non sia un progetto da buttare totalmente nel cestino.

Capisco, quindi meglio "ripiegare" su leonardo o pro micro.

Grazie mille, non pensavo fosse cosí inaffidabile/pesante il v-usb