alimentare arduino 12v

salve :) sto realizzando l'impianto elettrico al mio scooter con arduino rev 3 , dovrei alimentarlo dalla batteria che ha 12v di tensione e mi pare 4a , come devo alimentare arduino ? con un trasformatore oppure esiste una scheda che si programmi come arduino uno e che lavori a 12v , devo comprane una nuova solo per lo scooter , e ne colgo l occasione!dalla batteria devo alimentare anche dei relè per il controllo delle frecce ..fari ecc.. a 12v , per fare ciò devo per froza utilizzare i relè? oppure posso utilizzare solo dei Mosfet transistors :) grazie

lascia stare. Un impianto elettrico di uno scooter fatto in casa é non omologato e percui proibito. Rischi che in caso di incidente l'assicurazione non paga. Ciao Uwe

si lo so , ma è solo per il divertimento di farlo ! non lo utilizzerò sulla strada … è un tutto rotto vorrei dargli vita :slight_smile:

Il modello UNO funziona anche a 12 V. Riscalda un po', ma funziona. Al limite fatti un circuito con un 7809 e lo alimenti a 9 V. Se lo devi rifare per passatempo, allora usa dei MOSFET e magari metti delle luci a LED ed altre amenità (come un touchscreen).

quindi non c è bisogno che utilizzi relè anche perché se utilizzo i relè mi servirebbe un alimentazione esterna di 5v perché mi pare che i relè consumano 70ma e arduino non ce la fa,per quando riguarda l'alimentazione devo fare un circuito che abbassi la tensione per evitare che si surriscaldi

Con 12V in ingresso la UNO scalda abbastanza ma puoi ridurre la tensione di almeno un paio di volt mettendo all'ingresso una serie di 4 diodi 1N4004.

Userai i 12V per alimentare i relè (ovviamente a 12V) o i MOSFET in modo da non sovraccaricare l'integrato stabilizzatore di Arduino.

Ricordati inoltre che la batteria da 12V può anche arrivare a 13.8V a causa dell'alternatore di ricarica

Se utilizzo i relè devo usare un transistor che attivi il relè con un impulso di 5v non posso farlo da Arduino senza il transistor perché il relè assorbe circa 70ma e Arduino non li ha ! Questa corrente la prendo dalla batteria quindi devo trasformare i 12v in 5v , oppure utilizzo i mosfer transistor e bastaa ho paura che non reggano la tensione div12v

devi sempre e comunque usare un transistor per pilotare un rele’

si lo so :slight_smile: ma posso evitare di utilizzare il relè per comandare la 12v , utilizzando solo il mosfet ?:slight_smile:

in questo articolo : http://www.0ex.it/2012/02/come-alimentare-correttamente-atmega328-standalone/ nei commenti parlano di un circuito 7809 che eroga 9v va bene ? :)

1) Dipende da che scheda Arduino vuoi usare. Non c'e' solo la UNO, per il tuo progetto forse e' piu' adatta una Mini, Micro, Nano, etc etc Perche' visto che devi comunque montare un circuito ( anche su millefori ) dove metterci Mosfet etc, tanto vale che ci monti anche una delle schedine sopradette, visto che sono molto piu' piccole della UNO.

2) Nulla vieta che alimenti dette schede ( quelle che hanno comunque un regolatore a bordo ) con 12V / 13.8V. Il consumo della scheda e' irrisorio e se hai solo i Mosfet da comandare, rimane tale

3) Il problema sugli scooter non e' tanto la tensione ,quanto i disturbi che vi sono, Quindi invece di un regolatore lineare come e' il 7809, meglio un convertitore DC-DC . Comunque vanno sempre inseriti dei filtri sull'alimentazione, in ambedue i casi

4) tanto vale che usi un convertitore DC-DC per ottenere i 5V e con quello alimentare tutta la circuiteria

un esempio di convertitore DC-DC e' Questo

Credo di utilizzare Arduino uno . Quindi posso utilizzare questo convertitore dc-dc che alimenti sia Arduino e che i relè ! Di che filtri parli :) scusa la mia ignoranza