Alimentare un Arduino Micro

Salve,
all'ultima Maker Fair ho acquistato un Arduino Micro per realizzare un progettino che avevo in mente; non conosco molto bene l'hardware dell'arduino micro e vorrei capirne al riguardo un pò di più.

Al momento alimento sempre l'arduino micro tramite la porta micro usb, ma ho visto che si può alimentare dal pin "Vin" e GND e leggendo le specifiche dice di alimentarlo con una tensione da 7-12.
Ho fatto una prova ad alimentarlo da Vin con una batteria ricaricabile da 9v e 175 mah..ma dopo 4 ore si spegne l'arduino..
Al che per 10 minuti ho provato ad alimentarlo sempre da Vin con 4 batterie nimh..l'ho misurate prima col multimetro e mi dava 5,24 volt e ho visto che l'arduino micro si e' avviato e ha cominciato a funzionare come da sketch.
Quel che vorrei capire..con le 4 batterie nimh da Vin ..danneggio qualcosa se sto sotto i canonici 7 volt?
Posso alimentare in qualche altra maniera? Ho letto un pò qua e là su internet e mi sembra di aver capito che posso alimentare il micro dal pin 5v e dal pin 3v3, e' vero?

Dal pin 3,3V assolutamente no.
Per lo stabilizzatore che produce i 5V serve una certa differenza di tensione tra entrata (Vin) e uscita (5V) per quello le specifiche dicono almeno 7V. se Gli dai una tension epiú bassa i 5V non saranno 5V ma di meno. Per Arduino non dovrebbe esserci problemi eccetto se usi analogRead() e presupponi che la tensione di riferimento sia 5V.
Altra elettronica che colleghi non é cosí tollerante rispetto la tensione di aliemtnazione. In questo caso devi consultare il Datasheet di quei componenti.
Ciao Uwe

uwefed:
Dal pin 3,3V assolutamente no.
Per lo stabilizzatore che produce i 5V serve una certa differenza di tensione tra entrata (Vin) e uscita (5V) per quello le specifiche dicono almeno 7V. se Gli dai una tension epiú bassa i 5V non saranno 5V ma di meno. Per Arduino non dovrebbe esserci problemi eccetto se usi analogRead() e presupponi che la tensione di riferimento sia 5V.
Altra elettronica che colleghi non é cosí tollerante rispetto la tensione di aliemtnazione. In questo caso devi consultare il Datasheet di quei componenti.
Ciao Uwe

Grazie della risposta..ho provato effettivamente ieri sera ad alimentare l'arduino micro con 4 nimh dalla Vin ma e' durato molto poco..questo perche' con il pin 5V ci alimento un DHT22 che da quello che leggo può operare sia a 5V che a 3.3V.
Una soluzione potrebbe essere usare un modulu step up con 2 o 3 nimh in modo che in uscita ho 5v stabilizzati..a questo punto..posso collegare i 5v stabilizzati al pin 5V anziche' al Vin? In questo modo non danneggio l'Arduino giusto?

ruzzine:
Salve,

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni
e a leggere il regolamento: Regolamento