Alimentatore 6A LM350

Ciao a tutti!!
Ultimamente sto veramente rompendo le scatole lo ammetto!

Guardando il datasheet dell’ LM350 viene proposto lo schema per utilizzare 2 LM350 + operazionale in moddo da poter gestire correnti fino a 6A
Allego schemino, qui il datasheet http://www.ti.com/general/docs/lit/getliterature.tsp?literatureNumber=snvs772b&fileType=pdf

Il disagio arriva quando vado a cercarmi l’operazionale : lm107… OBSOLETO, ma dico io… non è più in porduzione!
Con cosa potei sostituire l’LM107 ? con un LM358?
datasheet LM107 http://www.ti.com/lit/ds/snosbs4a/snosbs4a.pdf

Altra domandina… I V in uscita si regolano con? i valori delle resistenze nello schema sono tutte già date… comunque questo penso che con un po di test posso arrivare a capirlo… però era magari per evitare fritture miste.

Se dovessi fare un pcb per i 6A le piste devo stagnarle per bene giusto? bastano quelle del Vout?

Grazie!

6A LM350.PNG

Che campo di tensione in uscita vorresti avere? Il LM250 deve avere una tensione in entrata a 3A almeno di 2,5V sopra quella di usicta. In questo caso hai giá almeno 2 x 3A x 2,5V = 15W da dissipare.

Ciao Uwe

Mi basterebeb avere 9V fissi in uscita. Lo alimenterei a 12V 5A

Non Avevo intenzione di fare un utilizzo continuo di tutti quegli ampere, ma era più che altro per soddisfare qualche picco ogni tot.

Date le dissipazioni in gioco per quelle correnti, non consiglierei un regolatore lineare ... meglio usare uno switching ... oltretuto ci sono gia fatti sia boost che buck, e non costano eccessivamente ... ad esempio:

http://www.ebay.com/itm/DC-DC-Buck-Converter-4-5-14V-to-0-8-9-5V-6A-adjustable-Mini-Step-down-Module-/300863938609?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item460ce36031

http://www.ebay.com/itm/8-40V-to-3-30V-8A-DC-DC-Buck-Converter-HRD12008-Switching-High-Power-Supply-/390631033280?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item5af36c89c0

http://www.ebay.com/itm/2pcs-150W-DC-DC-Boost-Converter-10-32V-to-12-35V-6A-Step-Up-Power-Supply-Module-/400500095395?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item5d3faa79a3

ecc. ;)

quindi buck abbassa la tensione e boost la alza?

Fondamentalmente si ... piu precisamente, con i buck puoi avere in uscita solo tensioni piu basse (non uguali) di quelle in ingresso, mentre con i boost puoi avere uscite solo piu alte dell'ingresso.

C'e' poi una tipologia che si chiama appunto buck-boost, che puo darti in uscita tensioni che sono indifferentemente piu alte, uguali o piu basse di quella in ingresso, come ad esempio questi http://www.ebay.com/itm/1pc-25W-3-15V-to-0-5-30V-Auto-DC-DC-Boost-Buck-Converter-Solar-Voltage-Regulator-/261097665760?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3ccaa234e0 o altri simili.

Si , assolutamente, i regolatori lineari di questa fascia di potenza in sù vale la pena di utilizzarli solo in caso di reale necessità, nella maggioranza dei casi uno switching è l'ideale