Alimentazione Arduino Lilypad (intensità di corrente)

Buongiorno, cercando un metodo per alimentare un dispositivo indossabile basato su una scheda lilypad mi sono orientato verso l'utilizzo di una piccola batteria lipo. Ne ho trovate numerose da 3.7v, quindi compatibili con la tensione richiesta dalla scheda, l'unico dubbio che ho riguarda la scelta dell'intensità di corrente. E' quindi meglio optare per una batteria da 40 mA o posso usarne una anche da 250 mA o addirittura 1400 mA? Un'intensità maggiore piuttosto che una minore, che differenze comporterebbero per l'operato della scheda?

Maggiore è la capacità di una batteria, maggiore è il tempo in cui tutto resta acceso in funzione. Ad esempio se con una batteria da 250mAh Arduino funziona per 10 ore, con una 1400 mAh lo farà per (1400/25 ) ore.

Di contro, maggiore è la capacità, maggiore sarà il costo e l'ingombro

Grazie mille per la spiegazione. Penso che opterò allora per un buon compromesso tra peso e intensità di corrente.