Alimentazione Arduino tramite alimentatore switching

Buongiorno a tutti,

Ho cercato sul forum e su internet e non ho trovato alcun "divieto" per come vorrei alimentare Arduino,è anche vero che non ho trovato alcuna conferma,e quindi "meglio aver paura che buscarne" chiedo il vostro consiglio.

In breve,vorrei alimentare arduino con il medesimo alimentatore che uso per alimentare i 90 Watt di led (a 12 volt) che saranno a loro volta comandati da arduino.

L'alimentatore è un classico switching della meanwell da 100 Watt,a 12 volt.
Avrei "previsto" di mettere arduino in parallelo ai led,e comandare quest'ultimi con 3 mosfet collegati alle uscite di ardwy.

Allego foto ad uno schema fatto a mano (di pessima qualitá,scusatemi) per spiegare meglio.

La domanda é posso procedere così,o mi conviene mettere "qualcosa" tra l'alimentatore ed arduino (e nel caso che cosa :slight_smile: )

Grazie a tutti

Daniele

Va bene cosi' come hai disegnato

L'alimentatore switching diventa stabilizzato ed efficiente quando c'è un carico piuttosto consistente, almeno 20% della sua potenza massima, se lo usi praticamente a vuoto non è una grande scelta.

Considera che in 15 secondi stará cosi:

3 secondi 1 strip accesa (30 watt)
3 secondi 2 strip accese (60 watt)
6 secondi 3 strip access (60 watt)
3 seconti tutto soento,quindi il driver non avrá altro carico attaccato se non Arduino.

Conviene quindi prevedere "qualcosa"?

Grazie a tutti

Allora non sono LED da 30W ma un striscione di LED da 30W complessivi per striscione?
Ciao Uwe

Si esatto,sono bobine (in veritá devo capire se usare bobine o moduli led) ma il consumo conomessivo per...hummm...canale è di 30 watt.

E c'è un momento in cui sono tutti spenti e l'alimentatore alimenta solo arduino.