alimentazione arduino

Ciao, come alimentate i vostri arduino? Ho finito un progetto è attraverso il bromografo mi sono fatta la basetta ora però l'alimentazione dell'arduino potrei prenderla da una pila, ma visto che vorrei prenderla dalla rete elettrica mi date qulache dritta di uno schema di alimentazione da 220V a 5 V dc in maniera tale da alimentare il mio circuito senza batteria?

Grazie mille!

Un comune trasformatore no?

con un piccolo integrato, stabilizzi a 5 volt la tensione…
ecco lo schema:

http://www.adrirobot.it/elettronica/lm317/lm_317.htm

con lm317 puoi anche regolare la tensione, in giro ci sono anche gli integrati che la stabilizzano a 5v e basta…cerca un pò su google

O che ti prendi un comune alim da cellulare e poi tramite un integrato porti la tensione a 5V (se utilizzi il spinotto Vin basta che lo colleghi direttamente se la tensione è compresa nel range specificato) o ti prendi un trasformatore da 220/12V o 220/15 e un ponte raddrizzatore (anche qui se vuoi avere 5v utilizzi un integrato che la stabilizza).

Meglio un 220/12: oltre i 12V il regolatore sull'Arduino potrebbe iniziare a scaldare. Cmq un comune alimentatore da cellulare è ottimo: io li uso abbondantemente e forniscono 5V/500mA.

Ah, consiglio comunque di provarli sempre gli alimentatori con un tester. Moltissimi di quelli che possiedo erogano voltaggi quasi doppi rispetto ai dichiarati…

Grazie per le risposte ma io cercavo un circuito, perché il progetto finale deve essere incassato nel muro e quindi voglio prelevare la tensione da una presa di corrente ma internamente senza collegare il caricabatteria di un telefonino alla presa...

Questo forse può aiutarti: http://www.congegnielettronici.com/file_pdf/alimentatoreFF.pdf