Alimentazione esterna arduino mini/pro

Vorrei iniziare ad usare questo modello di Arduino e vorrei capire bene un aspetto. Essendo destinato a funzionare in un progetto che non richiede l'ausilio di un Pc avro bisogno di alimentarlo in modo diverso. Premetto di non aver molte conoscenze in elettronica ma da quanto ho potuto capire leggendo il forum ho la possibilita di usare o il pin Vin oppure il pin RAW. Per il primo in base al modello di arduino che scelgo ho la possibilità o di usare i 3,3V o i 5V Mentre se uso il pin Raw posso anche usare un alimentazione per esempio di 12V in quanto il pin si trova a monte di un regolatore che fornira ad arduino la tensione di 5V stabilizzata. E' giusto quanto ho capito?

si, giusto.
Soltanto una cosa… se usi un’alimentazione sul RAW sarebbe meglio non metterla piu’ di 2-4 Volts di quella che vuoi ottenere.
Ad esempio su una scheda a 5v, usare un alimentatore da 7,5V, massimo 9V.
Codeste schedine usano regolatori lineari e l’eccedenza di tensione si trasforma tutta in calore

Poi se vuoi usare schedine da 3,3V, assicurati che anche quello che ci connetti vada con quella tensione

ho capito…ma da quanto ho capito leggendo diversi post l’utilizzo di regolatori è da considerare una scelta affidabile…sapresti consigliarmi se è una buona norma utilizzarli e se si qualche modello da suggerirmi…

grazie

Come gia' detto, quelle schede hanno gia' un loro regolatore a bordo.....