Alimentazione influenza gli output

Ciao ragazzi,
ho le uscite dell’arduino collegate mediante transistor a dei relè che pilotano alcune utenze (luci etc…).
Quando scollego e ricollego arduino dalla rete elettrica c’è come un picco che provoca l’accensione di tutti i dispositivi per uno/due secondi.
Come è possibile ovviare a questo? L’alimentatore premetto che è 12v stabilizzato.

mmm metti dei filtri dimensionati in modo da eliminare il picco! per capire l'entità del picco ti servirebbe un oscilloscopio e fare la FFT in modo da essere preciso. Puoi provare con l'elimina banda se il picco si trova molto distante dalla f=0, sennò ti merita un passa basso. I filtri però sono dei ritardi nella linea, anche se credo tu possa trascurare questo particolare se per uso domestico!

oddio :-) Sono alquanto neofita in elettronica, non potresti fare un downgrade del livello? :-)) Di filtri conosco solo RC perchè l'ho usato, ma dimensionamento etc...nisba. Ma posso sapere perchè si verifica il picco se l'alimentatore è stabilizzato? Un condensatore potrebbe aiutare?

Alimentatore stabilizzato significa che fornisce una tensione di x volt costante anche se varia il carico, quindi il fatto in se che l'alimentatore sia stabilizzato non ti protegge dai picchi.

I picchi nascono quando ci sono variazioni brusche, in questo caso tu stacchi l'alimentatore e da x volt scende velocemente a zero.

(ad esempio io ho dei picchi ne funzionamento delle mie casse dovuti al motore dell'avvolgibile di sala che quando è in funzione genera un campo elettromagnetico molto forte disturbando praticamente tutto :D)

Con la FFT ( Fast Fourier Transform) riusciresti a vedere i picchi nel dominio delle frequenze riuscendo in questo modo a capire il tipo di filtro di cui hai bisogno!

Con metodi casalinghi( ;D) potresti provare a mettere un potenziometro e un condensatore in configurazione passa basso in serie al relee e facendo delle prove empiriche, trovare il punto in cui elimini il picco.

Io proverei così (lo schema me lo sono immaginato così :D)

(i disturbi sono disegnati ottimisticamente :D) Praticamente con il filtro vai a cambiare la Ft (frequenza di taglio). Prova prima a eliminare i disturbi, poi guarda se il relee funziona pilotandolo con arduino!

Poi misura il valore della resistenza del potenziometro perchè magari sostituendo una resistenza al potenziometro ti viene una cosa più stabile e pulita. Infine rifai le stesse prove con la resistenza. Se tutto funziona hai risolto :D

Di primo acchito comunque io farei in questo modo, poi se non funziona mi ci scervello un po' di più.

Il problema che potresti incontrare è che il filtro magari tagliando troppo non ti fa scattare relee oppure provoca dei ritardi (ininfluenti se serve solo per accendere e spengere una lampadina, potrebbe creare problemi se piloti la luminosità della lampadina tramite pwm :S).

Spero di essermi spiegato, se non funzionasse posta uno schema anche a blocchi come il mio almeno mi regolo meglio :D

Che succede se stacchi Ardu dall'alimentatore senza staccare l'alimentatore ? E se lo riattacchi ? In teoria le uscite di Arduino dovrebbero essere in alta impedenza fino a quando non vengono definite come uscite dal software (non ho idea di quando ciò avvenga, ma si può scoprire facilmente) Come sono connessi i transistor ?

Non ti conviene fare un circuitino a parte per eliminare il problema a monte? magari togliendo la massa al sistema per i primi secondi cioè mentre hai il problema

potrebbe anche aver montato i relee alla rovescia... comunque boh ci sta anche che il mio delirio qualche post dietro fosse inutile. Se postasse il modello dei relee il codice e lo schema elettrico magari ci si potrebbe fare un'idea più precisa e potremmo consigliarlo meglio :D