Amplificatore 5.1?

ciao a tutti, oggi voglio spremere un poco le meningi a qualcuno, allora, ho dovuto smontare un dolby 5.1 in quanto non funzionante (è saltata la corrente durante un aggiornamento tramite lettore dvd e bye bye sorround =( comunque,ora vorrei chiedervi da questa scheda (dove collegavo le casse ) posso recuperare qualche componente? e sopratutto cosa sono quei grossi cosi neri? condensatori?... perchè io vorrei, ripartendo da questa scheda ricostruirmi un semplice impianto audio a 3 canali con entrata AUX , ovvero quella con il jack :wink: ...ma sull'entrata discuteremo dopo, e quindi volevo sapere come potevo fare per costruirmi 3 circuiti che mi separassero i bassi dai medi dagli alti, e se potevo magari basarmi il più possibile su questa scheda già pronta che era all'interno del dolby , anche l'alimentatore con le sue alimentazioni che servono alla scheda (+5,+12,+29) ce l'ho ancora e funziona ancora...l'unica cosa è inviargli il segnale audio che questa scheda amplifica, come faccio? ** grazie a tutti...ps, prima l'audio veniva inviato a questa scheda dalla scheda "madre" con un connettore a fascetta di quelli fini spessi come un foglio di carta (non so come si chiamino) grazie a tutti... ovvio, se si può semplificare qualcosa con arduino, è ovviamente cosa molto gradita :smiley: grazie

grazie a chiunque possa aiutarmi

http://img858.imageshack.us/i/sdc11775.jpg/

Ciao babbu95
So che la Tua macchina fotografica ha 8 megapixel ed é della Samsung L100 o M100 e hai usato il flash e una focale di 6,3mm diaframma 8,9 e tempo di esposizione 1,5 secondi. Hai inoltre (presuppongo) l'orologio e la data settata male oppure é una foto vecchia di 3 anni.

Ci faresti un grossisimo favore sostituire quella foto con una piú piccola dicaimo 800 per 600 pixel. Cosí si vede di cosa stai parlando.

Chiedevi cosa sono quei cosi neri con la scritta 200?
Potrebbero essere delle induttanze. di sicuro posso dirtelo se li vedo di lato. Comunque controlla con un tester; dovrebbero avere una resistenza sotto 1 Ohm.

L' amplificatore vero e proprio é sotto il dissipatore. Se non hai la sigla ci fai poco.

Ciao Uwe

uwefed:
Ciao babbu95
So che la Tua macchina fotografica ha 8 megapixel ed é della Samsung L100 o M100 e hai usato il flash e una focale di 6,3mm diaframma 8,9 e tempo di esposizione 1,5 secondi. Hai inoltre (presuppongo) l'orologio e la data settata male oppure é una foto vecchia di 3 anni.

Ci faresti un grossisimo favore sostituire quella foto con una piú piccola dicaimo 800 per 600 pixel. Cosí si vede di cosa stai parlando.

Chiedevi cosa sono quei cosi neri con la scritta 200?
Potrebbero essere delle induttanze. di sicuro posso dirtelo se li vedo di lato. Comunque controlla con un tester; dovrebbero avere una resistenza sotto 1 Ohm.

L' amplificatore vero e proprio é sotto il dissipatore. Se non hai la sigla ci fai poco.

Ciao Uwe

ok, domani tolgo la foto, tolgo il dissipatore, faccio una foto senza quello, rimpicciolisco l'immagine e la posto..ma... come hai fatto a sapere tutte quelle cose scusa O.o?

Sono scritte in una cosa che si chiama EXIF. Sono dei dati aggiuntivi che le macchine fotogratiche moderne inseriscono nelle foto. Se posso appuntare, vista la foto, o sono 8 mega pixel del tubo o sei un fotografo della domenica :slight_smile:

Forse basta usare la macro, una mano un po' più ferma ed un'illuminazione più decente.

ok, domani tolgo la foto, tolgo il dissipatore, faccio una foto senza quello, rimpicciolisco l’immagine e la posto

Grazie, fai anche una foto di quei cosi neri di lato.

…ma… come hai fatto a sapere tutte quelle cose scusa O.o?

Dati exif. Se mi ci metto…
Ciao Uwe

uwefed:
Ciao Uwe

Elementare Watson :wink:

ho tolto la foto enorme e aggiungo queste, (le metto anche nel primo post)...comunque, la fotocamera non è male, sono io che mano ferma pari a zero purtroppo :blush:

http://img858.imageshack.us/i/sdc11775.jpg/

idee?

I cilindri neri sono bobbine.
Suppongo che sia un amplificatore switching.
Pulisci gli integrati dalla pasta bianca e leggi il codice.
Ciao Uwe

ho pulito la pasta temica, ma sotto non c'è alcuna sigla, c'è una piccola lamina di metallo (dico sull'integrato) :blush:

La parte in metallo é per trasferire meglio il calore sul dissipatore.
Allora la sigla sará sotto ma sarebbe necessario dissaldare l' integrato e non ci credo sia il caso di farlo.
Hai ancora il modello del anplificatore?
Ciao Uwe

era un home teatre " philips hts3100"

più che altro è che il cavo a fascetta che va collegato da quella scheda, alla "scheda madre" tramite lingresso audio interface ha circa 20 collegamenti, quindi dovrò non so con che tipo di circuito, colegare un jack da 3,5 a quella scheda con collegamento a 20 pin O.o

Trovi il service manual. Il link non esce sempre, ma se c'é é a destra della l'immagine della prima pagina del manuale sotto la pubblicitá google. Se non c'é ricarica la pagina dopo qualche minuto.
Come amplificatore nomina TAS5142. Ci sono anche tutti gli schemi elettrici.
Ciao Uwe

quindi che devo fare per poterlo collegare ad un jack da 3.5 così da poter ascuoltare la musica dal mio cellulare o mp3 che sia? (è questo che non so . grazie )

Ciao babbu95, ma quel coso mi pare abbia uno o due ingressi analogici, hai provato ad usare quelli, ammeno che il guasto non coinvolge anche la sezione di selezione, allora non mi pare c'è molto da fare, perchè quello li è un'aplificatore tutto digitale il pre accetta solo dati e per lavorare questi devono essere almeno codificati secondo lo standard 5+1 o simili, almeno così mi è sembrato di vedere.

Ma non c'è modo di ripararlo, riprogrammarlo ecc?

Non so cosa possa essere il guasta, ma se si tratta di flash, in quel sito oltre a trovare il datasheet (il link appare spetando un pò) potresti trovare anche il binario con cui flashare.

Ciao peccato non poter recuperare nulla.

Ciao.

io ho ancora tutto..la flash è stata riprogrammata, cioè mio papà ha inserito il cd di aggironamento, ma al 40 % non sapendo cosa fosse e non riuscendo piu ad estrarre il cd, ha ben pensato di staccare la spina **

io ho ancora tutto..la flash è stata riprogrammata, cioè mio papà ha inserito il cd di aggironamento, ma al 40 % non sapendo cosa fosse e non riuscendo piu ad estrarre il cd, ha ben pensato di staccare la spina **

Papà ha combinato un guaio, una volta tanto tocca anche a loro.
Quella procedura dovrebbe essere sicura però in quanto anche i decoder sat hanno procedure simili e se non portate a termine viene rifleshato il tutto con il backup in automatico, si vede che le cose non stanno così, per questo apparecchio.

Nei vecchi sat, si deve ricorrere alla connessione di questo al pc tramite porta seriale per sistemare tutto, probabilmente all'assistenza lo sistemano ma ti spennano (forse), se avessi il binario da inserire nel micro potresti pure tentare di usare arduino a tal fine ma la vedo dura non sapendo le specifiche del/dei micro, e scaricare e studiare tutti i datasheet non è una passegiata.

Ma non è in garanzia vero?

Ciao.

scaduta 2 mesi fà.. -.-" ecco perchè cercavo un modo di riutilizzare la scheda postata nelle foto...