Antigelo caldaia terminato!!!

Ciao,

scusate per il ritardo nella pubblicazione ma ho lavorato per realizzare hardware/software + contenitore per il progetto Antigelo Caldaia :D,

di seguito alcune foto della versione "Arduino Camp" che porterò con me il 18 ed il 19 giugno a Milano ;)

Vista interna sistema antigelo caldaia, da destra verso sinistra abbiamo:

  • Interruttore magnetotermico differenziale 6A Id 0,003mA (alimentazione cavi scaldanti 220Vac)
  • morsetti portafusibili sezionabili per alimentazione circuito aux di comando (24Vdc)
  • morsetti portafusibili doppi e sezionabili, per proteggere le linee di alimentazione dei 3 cavi scaldanti
  • relè di comando con alimentazione bobina 24Vdc, potere d'interruzione 7A
  • scheda di controllo arduino uno + ethernet shield v2.0 uSD integrata
  • morsetti doppi per distribuzione alimentazioni logica/AUX (0v, GND, +5v(arduino), 24Vdc(alimentazione driver pilotaggio relè)
  • morsetti sezionabili per collegamento segnali AI provenienti dai sensori LM35(sonde di temperatura)
  • in alto, incollati sul bordo superiore destro del contenitore, trovano posto i 3 circuiti di pilotaggio dei relè

Dettaglio cablaggio AI/DO Arduino

Dettaglio cablaggio driver

Dettaglio sensore di temperatura LM35 (misura in °C)

Cassetta chiusa con sensore di prova LM35

ecco come sarà :D

Passiamo alla parte software:

Dettaglio debug mode tramite serial monitor dell'IDE di Arduino

Interfaccia web completamente funzionante ^_^

Uploaded with ImageShack.us

il progetto completo, se interessa, lo potete scaricare dal nostro sito web dei progetti arduino :D

[u]spero d'avere l'opportunità di presentare il mio progetto durante l'Arduino Camp di Milano :D[/u]

saluti Kattivik76

Complimenti! bella realizzazione
io ho reso “subaqueo” un lm35 inglobanto la parte dei terminali con della plastica polimorfica e lasciando fuori solo la testa dell’ic, ma magari a te non serve tutto questo isolamento, anche se un pezzetto di guaina termostringente io glie lo avrei messo, almeno sui terminali.
comunque complimenti ancora :slight_smile:

Ciao,
lavoro eccellente, complimenti davvero!
Forse per presentarlo alla manifestazione dovresti fare una prima foto in cui fai vedere Arduino, il solo shield montato sopra non gli rende giustizia.
Concordo con BB sulla necessità di mettere tre pezzetti di guaina termorestringente al sensore della temperatura, completerebbe la professionalità del lavoro che hai fatto.

Complimenti per la realizzazione! Ottimo lavoro, notevole anche l'ordine che hai tenuto... (cosa da non sottovalutare)

Secondo me, dato che è una cassetta a tenuta stagna, se non resta alla mercee delle intemperie, ti converrebbe praticare dei fori sulla parte superiore (oppure usare delle curve), e mettere una ventola aspirante in basso, a lungo andare arduino e i relay e tutto il resto dentro generano calore.. E poi aggiungere un ulteriore sensore di temperatura interno, che al raggiungimento di una temperatura xx ti faccia partire la ventola. ;)

ciao,

grazie :D

il sensore che vedete in foto e solo in versione demo :D non verrà mica installato in quello stato :P

ho già previsto la possibilità di installare un sensore di temperatura all'interno della cassetta per monitorarne la sua temperatura, ma visto che sarà attiva solamente nel periodo invernale, non penso ci siano problemi di surriscaldamento dei componenti :D

saluti kattivik76

Sono daccordo con tutti gli altri un bel progetto fatto bene e curato :slight_smile:
Bravo :slight_smile:

una domanda, l'interfaccia web invia i segnali via ajax o manda semplicemente a un'altra pagina? ;)

il sensore che vedete in foto e solo in versione demo non verrà mica installato in quello stato

Meno male! Altrimenti avresti dovuto almeno intrecciare quei fili! :P

Mi associo anch'io, ben fatto, uno dei pochi progetti che si vedono in giro cosi' completi ed ordinati. Veramente, un ottimo lavoro!

P.S. W i cavi del telefono! :grin:

fai attenzione anche alla condensa che si forma nella cassetta a causa dell'umidità del riscaldamento dei circuito e del freddo esterno. tappa tutte le entrate e forse con una ventola vai più sul sicuro...

ciao :D

grazie ancora .....

per la visualizzazione ed il passaggio delle variabili da arduino a pagina wed ho utilizzato, come mi è stato consigliato nel forum, la libreria WebduinoSD realizzata da [u]Gianni C.[/u], che ringrazio per l'ottimo lavoro ;), si tratta di un'insieme delle librerie TinyWebServer e Webduino per la gestione delle pagine web memorizzate nella uSD dello shield ethernet v2;

in pratica si posizionano dei "marker" tipo @A, @B e via dicendo, nella pagina web in modo tale che possano essere facilmente identificati da arduino e sostituiti, ad esempio: @A è lo stato dell'uscita digitale 2 ed in pagina web ci sarà un'immagine chiamata @A.png

se l'uscita digitale 2 avrà un livello logico HIGH, verrà sostituito il marker @A con la stringa ON, si avrà quindi nella pagina visualizzata dal client, ON.jpg, che corrisponde al nome dell'immagine contenuta nella uSD

se invece l'uscita digitale 2 avrà un livello logico LOW, @A verrà sostituita dalla stringa OFF, il risultato sarà OFF.png che corrisponderà ad un'altra immagine contenuta nella uSD e cosi via :D

inoltre nella pagina web è inserito lo script jquery.js che semplifica notevolmente un sacco di cose :D

saluti :D kattivik76

Complimenti anche da parte mia!!!

Ciao.fab

Costo del progetto?