Arduino comprato, inizia l'avventura.

Salve a tutti, mi occupo di programmazione per campare (orientata al web e multimediale(php/mysql/html/as3/javascript etc) , ma sono davvero una capra in elettronica (so giocare con la corrente di casa ma sto studiando d+ però ;)) Da tempo ho il desiderio di fare qualcosa di più con un linguaggio di programmazione ma girovagando e leggendo di plc etc tec ero davvero impressionato, grazie a VOI mi sono tranquillizzato...ho visto il codice..è a dir poco una figata!

Dopo le dovute premesse, che dire, eccomi qua...spero e credo che in elettronica una mano me la darete, vedo che siete molto disponibili verso chi comunque il suo impegno ce lo mette.(alias: prometto che non romperò le p...e). Comprato sullo shop (Smart Projects) il 2009 con kit ieri sera..sbav!!!!

Ringrazio chi ha messo in atto questo progetto fantastico e chi vorrà essere mio amico di sventure :D

Alla prox Whole

P:S: Ovviamente se serve qualcosa in ambito web come si dice dalle mie parti a diposizziò!

Benvenuto :) Vista la tua giustissima premessa penso sia giusto metterti sull'avviso che anche se programmare Arduino può sembrare molto simile al PHP esiste una differenza sostanziale: programmare Arduino è scrivere del firmware, ovvero il software che fa funzionare tutto l'hardware al quale sei abituato quando usi un computer (server o client che sia) e che lavora in background (tastiera, schermo, mouse, ecc). Se esistono dei protocolli è solo perchè esistono delle librerie che qualcuno ha scritto. Se hai bisogno di un particolare protocollo o di una particolare funzione (che nessuno ha ancora implementato) te la puoi scrivere da solo, ma per farlo DEVI comprendere cosa sia e cosa possa fare (e come) il motore di Arduino: il microprocessore! Mio personale consiglio, per chi sa già programmare, è quello di provare a capire il più possibile il datasheet (nel caso del 2009: https://docs.google.com/viewer?url=http://www.atmel.com/dyn/resources/prod_documents/doc2545.pdf). Scoprirai che "qui" la memoria non è "quasi infinita" come in un pc (anzì, non ce n'è mai abbastanza!) e che è spesso importante contare anche il byte. Così come sono importanti i singoli bit (per leggere un input o emettere un segnale in uscita, ma anche per impostare i registri che controllano le "periferiche" interne, come i timer, il convertitore Analogico/Digitare, la comunicazione seriale, gli interrupt, ecc), imparando anche l'utilità di impostare i singoli bit per memorizzare flag vari... Ma in C dovrai anche tenere conto della stack che non è infinito e quando va in overflow da risultati che possono sembrare "casuali" tanto da pensare che si sia "rotto" qualcosa. Per non parlare della gestione dele stringhe, che in realtà non esistono come tali ma sono sempre e solo array di byte, e che quando usi i puntatori (potentissimi strumenti ma praticamente incontrollabili) puoi facilmente sovrascrivere aree di memoria che magari hai destinato ad altre funzioni, con le conseguenze che ti lascio immaginare... Insomma: non voglio spaventarti, anzì, spronarti ad approfondire perchè alla fine, quando si riesce ad avere sotto controllo il tutto si ottengono risultati che danno veramente grandi soddisfazioni! :D

Comunque sia, io, nei limiti delle mie competenze (elettronica pura quasi zero...), sono disponibile, e come me tante altre persone che frequentano questo spazio... ;)

@kokiuna : Faccio tesoro del tomo che mi hai linkato e me lo sposo (spero di andarci daccordo). Credo che procederò in questo modo, attendo che mi arriva il "bimbo", poi smanetto con tutorial etc per capire e nel frattempo mi studio il datasheet ed eventualmente simbologie etc che in elettronica so scarso te l'ho detto. Naturalmente da me aspettatevi domande stupide o forse scontate senza vergogna opportunamente formulate SOLO dopo essermi consumato il ditino sul tasto search ;)

Grazie ancora per il benvenuto.

E' arrivato...!!!!! Permettetemi questa condivisione : - Spedizione lampo - Prodotto targato italia (quando ho visto l'adesivo b/r/v della bandiera mi sono quasi emozionato - Bustone pieno di roba (transistor, led ect) io ho comprato il kit workshop

Prime impressioni : a) installazioone semplice b) prima sketch (si scrive cosi?) lampeggio led sul pin 13 andata a prima botta...

Bhe che dire.. un ringraziamento sentito a coloro che hanno ideato questo gioiello i cui sforzi sono per me di sprono a capirci di più...considerate che stanotte me la sono passata a leggermi il protocollo i2c, quando al massimo mi sono studiato un libro di php (e manco tutto). Perdonate la mia "gasataggine"..a presto vi assillo un po con i miei esperimenti :D uone skethc a tutti ;D Whole

Bravo!

sono contento che sia andato tutto bene :)

m

Si tutto bene Signor Massimo...

a parte che il corriere ha dichiarato "delivered,, ad un altro sbagliando il numero di spedizione...e io che controllavo ogni 10 min il tracking mi sono quesi preso un coccolone quando ho visto "consegnato" !!! Ho bussato a tutti nel palazzo dicendo "avete preso voi Arduino?"

Poi dopo 20 minuti mi han suonato alla porta ho raccontato il fattaccio al corriere e quello mi fa... "sisi sbagliano spesso a segnarsi i colli consegnati..mentre mi guardava strano per via dell'aspetto paonazzo che avevo ! :D,,

ma come diceva il sig. Rezzonico...tutto è bene quel che finisce bene..potevo rimanere offeso.

P:s: ora qui nel palazzo mi gurdano male :D

Ciao whole, sto cercando anch’io di comprare il kit workshop Arduino da Smart Projects ma non capisco una cosa.
é indicato (VAT excluded) quindi è iva esclusa ? quanto hai pagato il tutto compresa la spedizione ?

Ho pagato l'intero kit, e devo dire che di roba ne è pieno il pacchetto, (?72.00)inclusa spedizione (tnt).

Tutti i prezzi su smartproject sono iva esclusa il che vuol dire che il pack arduino + componenti ti costa 50+iva (cioe' 60) al quale devi aggiungere una spedizione fissa (sia che tu alla fine compri per 1 euro che per 60) di 10+iva (cioe' 12) euro. F