Arduino e adesso ??

Salve a tutti, sono nuovo in questo forum. Le mie conoscenze nel campo dell'elettronica sono elementari (quasi nulle ) ,mentre ho un buon livello di conoscenza in ambito informatico (programmo in java e c++ da diversi anni).Mi trovo tra le mani Arduino Duemilanove - USB ATMega328 ho letto che per motorizzarlo ci sono dei moduli espansione chiamati shield dove li posso acquistare e dopo come faccio a collegare il tutto? Esiste un tutorial che mostri passo passo come motorizzare un arduino?

Grazie in anticipo :P

per "motorizzazione" intendi fargli comandare un dc motor? un servo?

di shield con queste possibilità ce ne sono due: uno ufficiale http://www.smartprj.com/catalog/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=22 e uno di ladyada, lo vendono in usa http://www.ladyada.net/make/mshield/

io ho il primo e vorrei il secondo. sto finendo con mille problemi una macchina telecomandata e lo sto facendo senza shields

il primo ti permette di comandare (in una direzione) due motori. il secondo é un miglioramento del primo (gianluca avrà detto "grazie";)) e può comandare diversi tipi di motori, ma non l'hop mai usato.

ti condigio invece di intraprendere un impervio percorso di conoscenza di come si fa da arduino a comandare i motori.

con il monsfet puoi comandare un dc motor in una direzione http://www.flickr.com/photos/allume/3772184122/

con un ponte h in entrambe http://s255.photobucket.com/albums/hh158/allume/?action=view¤t=PonteH.jpg

comincia da qui http://itp.nyu.edu/physcomp/Tutorials/Tutorials

ciau ciau

d

grazie per la risposta.
Spiego bene il mio problema:ho due motorini (presi da 2 macchine telecomandate) adesso avrei intenzione di fare un “robot” che sia in grado di muoversi (naturalmente anche girare) da quel che ho capito devo utilizzare un ponte h… come me ne costruisco uno ? Basta che prendo un L293D e poi collego i motorini li o devo fare una “scheda” a parte?

Millex

ti conviene usare una breadboard e comunque si basta un l293

Grazie.Ma se collego direttamente il motore ai pin dell'arduino ? è possibile accendere e spegnere il motore(naturalmente senza comandarlo perchè li servirebbe un ponte h)?

dipende da quanta corrente richiede ... se e sotto i 40mA si va bene se no dei mettere un transistor

Bene adesso credo di aver capito un po come funzina la gestione dei motori ;D. Mi sorge un altro dubbio se mi costruisco un ponte h l'alimentazione di questa scheda la prendo o dall'arduino o con delle batterie ma se io ho piu sensonsori come faccio ad alimentari tutti con l'arduino ? Scusate se faccio domande da deficente :D

devi alimentarli direttamente dalla batteria

Capito ma conviene usare 2 alimentazioni uno per l'arduino e l'altro per i motori o mi conviene usare una sola alimentazione per tutto?

se hai una alimentazione che fornisce abbastanza corrente per tutto e meglio una

Continuo a sfociare la mia ignoranza :D. Supponiamo che il robot intero consuma 30v; l'arduino "lavora" tra 7-12v se io collego una batteria da 30v non brucio tutto?Come faccio ad ovviare a questo problema? :-?

se parli di consumo non puoi parlare di voltaggio ma di amperaggio ammeno che non hai un generatore di corrente al poto di uno di tensione ma la cosa e molto improbabile ... a quanti volt vanno i motorini che hai smontato?

6-7v ciascuno...

basta collegare tutto in parallelo e alimenti a 6v stando attento che riesca a fornire abbastanza corrente

Se ho capito bene dovrei fare http://www.proiezionisti.com/pagine/parallelo.php (seconda immagine) cosi vero?

devi collegarli come nella figura parallelo di quel link pero dalla parte del + devi mettere un transistor per ogni motore per comandarli

bene bene mi stai aiuto molto e spero di non averti seccato :D. Ho capito ma non c'è in internet un immagine o uno schema elettrico che mostra il collegamento completo di tutto questo?

non penso comunque basta che unisci lo schema del parallelo con quelo di un transistor dalla parte del + ed e finito

il transistor va messo sole se non uso il ponte h giusto?

si o uno o l'altro