Arduino e display 7 segmenti cat comune Maxi

Ragazzi mi date una indicazione volevo acquistare dei display 7 segmenti maxi a cat comune pilotandoli con Arduino atttraverso i suoi pin che erogano max 45mA conoscete un corretto circuito di pilotaggio? http://www.ebay.it/itm/Maxi-Display-7-segmenti-rosso-catodo-comune-3-pollici-Arduino-/181404699589?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricit%C3%A0&hash=item2a3c900bc5&_uhb=1

gladiorosso: pilotandoli con Arduino atttraverso i suoi pin che erogano max 45mA

Non posso aiutarti per i display, ma ... l'ATmega328P e in grado di dare su un singolo pin massimo 40 mA, dove per massimo si intende il valore che non deve essere raggiunto se non per un breve istante. Per sicurezza è bene stare sempre attorno al 60-70% di detto valore.

Non solo, comunque la somma dei tutti i pin di I/O, non può superare i massimi 200 mA ... anche qui è bene non superare il 60-70% di detto valore.

Quindi ... fai attenzione ...

Guglielmo

in pratica l accensione dei segmenti di ogni display è comandato da un pin arduino...ma ogni segmento sel display e composto da sei diodi led lo stesso display ricjhiede 12 v di alimentazione ma quella posso metterla a parte...il problema è come alimentare ogni segmento...una soluzione a transistor? su google ho cercato per un bel po...ma la problematica sembra irrisolta...

Prova a guardare l’allegato …
… magari aiuta ! :wink:

Guglielmo

scheda_2.pdf (531 KB)

http://1.bp.blogspot.com/-oMJOTu4OwII/U3vFOKQCv5I/AAAAAAAAAnU/CKXV4cFxQqo/s1600/cronRubik_schema.jpg

questo è ciò che dovrei realizzare....i display sono a catodo comune...in pratica mi serve capire che componenti collegare e come tra i pin arduino e l anodo dei segmenti...ovviamente il circuito andra ripetuto per ogni segmento di ogni display che sono collegati tra loro...

Dipende da come li vuoi pilotare, se in modo statico o in multiplexer Quel disegno li gestisce in multiplexer, pero' sappi che la luminosita' si riduce di molto. Puoi sovralimentarli pero' e' sempre un rischio Quanti display vuoi collegare ?

gladiorosso: http://1.bp.blogspot.com/-oMJOTu4OwII/U3vFOKQCv5I/AAAAAAAAAnU/CKXV4cFxQqo/s1600/cronRubik_schema.jpg

questo è ciò che dovrei realizzare....i display sono a catodo comune...in pratica mi serve capire che componenti collegare e come tra i pin arduino e l anodo dei segmenti...ovviamente il circuito andra ripetuto per ogni segmento di ogni display che sono collegati tra loro...

(anche per te :~) lascia stare il pilotaggio diretto con arduino studiati bene bene il max 7219 e relativa libreria (se cerchi bene lo puoi trovare a 2-3 euro)

il max porta via pochi pin e poche risorse, fa tutto lui , :) e puoi variare la luminosità o spegnere i led come e quando vuoi

arduino o fa da display o fa da micro =(

Nel circuito mostrato sopra sono in multiplexer e io dovrei farlo proprio in quel modo in pratica devo realizzare quello schema che utilizza dei normali display piccoli a CAt comune ma con dei display maxi. Dispongo di un max7219 ma in che modo potrebbe fare al caso mio se voglio realizzare quello schema? Evitando il maxi esiste un circuito che possa interporre tra i display e arduino in modo da dargli la giusta tensione e corrente ai maxi display?

la corrente dei pin di Arduino va amplificata, quindi se vuoi usarli devi ricorrere ad una batteria di transistor, sostituibile con un integrato tipo l'ULN2001, p.es.

michele mi hanno suggerito uno schema che ho allegato…dove alla base di Q2 un BC547 va il pin arduino che comanda l accensione del segmento un driver praticamente mentre Q3 dovrebbe essere il pnp che mi fornisce quei 200ma minimi per poter sostenere l accensione dei led in pratica ogni segmento è composto da sei piccoli led.
Potrebbe andare bene questo come pnp: NTE ELECTRONICS MPSA64 TRANSISTOR, BIPOLAR, PNP, 30V, 300mA, TO-92-3 ?
all uln non ci avevo pensato…

pilotaggio maxi display.jpg

In quello schema manca la resistenza in serie ai Led e alzerei di valore R1.

mentre Q3 dovrebbe essere il pnp che mi fornisce quei 200ma minimi

Guarda che i Led sono in serie, per questo servono 12V. La corrente che deve scorrere in ogni segmento e' sempre di 20mA

Via allego lo schema generale che devo realizzare…come vedete tutti i segmenti dei 6 display sono collegati insieme…
tutti i seg a b c d e f di ogni display…vengono comandati…dai pin arduino lo schema funziona bene con display piccoli ma volevo modificarli tutto qui…e l alimentazione a 12 v devo riuiscire a conciliarla con quella a 5v di arduino…visto che l interruttore di on/off a 5v va sul pin 7.
impresa troppo ardua? :wink:

basta che tu metta insieme i due pezzi che hai postato

BRUNELLO mi suggerisci di usare l integrato che mi hai postato tu al posto di usare i componenti discreti? mi puoi dare con esattezza la sigla? cosi vedo di trovarlo... l'interruttore sul pin 7 andrebbe comunque a 5v come disegnato nello schema che ho allegato prima?

diciamo che un integrato e' piu' comodo di 16 Bjt. quello descritto e' un M54564 Come Questi e a dire il vero ce ne sono tanti di modelli simili, ma in questo momento mi sfuggono le sigle

l'interruttore sul pin 7 andrebbe comunque a 5v come disegnato nello schema che ho allegato prima?

Non ho capito a cosa serve... e in quello schema pare che manchi la connessione tra il condensatore, il Button 7 e le resistenze

l'interrutore sul pin 7 serve per iniziare fermare il conteggio dei display. il progetto è segnalato qui: http://avventurarduino.blogspot.it/2014_05_01_archive.html Pensi che ci sia un errore nei collegamenti per quel pulsante?

Si, nello schema manca il punto di collegamento.

Comunque non c'entra quasi niente con il display. Si deve rimanere a 5V

Senti, visto che quello sketch e' anche opera tua, non sarebbe meglio, dato che si tratta di un cronometro, visualizzare il tempo in secondi, minuti, ore ?

Lo scopo del progetto è quello di realizzare un cronometro per lo speedcubing portatile e preciso...ho collaborato al progetto...e per le sue finalità non è necessario che conti le ore (tempo troppo alto per la risoluzione di u ncubo 3x3x3) ma che sia preciso sui secondi decimi e centesimi...i minuti sono utili se si passa ad un 4x4x4 o superiori. Premesso questo il mio scopo è realizzare un prototipo e renderlo portatile ho preso gia un bel po di componenti tra cui una batteria ricaricabile 12V 1,2 A/h ma avevo bisgono del consiglio per il discorso dei maxi led che ad ora devo ancora comprare...sapresti darmi dei consigli sul modello dei maxi display sempre a catodo comune che possano fare al mio caso...anche leggermente piu piccoli di quelli che ho allegato nel primo post ma cmq di di dimensioni piu grandi di quelli piccoli. Inoltre dovrò estrapolare i 5 v stabilizzati per alimentare arduino sempre da quella batteria...a tal proposito pensi che un circuito con uno 7805 possa andare bene? Devo trovare la giusta configurazione del tutto e uno schema elettrico completo funzionante...non vorrei fare cavolate e bruciare inprimis arduino e poi i display... :)

E' questo lo speedcubing? https://it.wikipedia.org/wiki/Speedcubing

Ma se è una disciplina, non dovreste avere cronometri certificati? Oppure quello che vuoi realizzare tu è solo per un uso amatoriale?

Tornando al progetto, non so quanto ti convenga usare una batteria da 12V con un 7805: il 7805 è un regolatore lineare con una bassa efficienza, e genera un sacco di calore tanto maggiore quanto è la differenza fra la tensione d'ingresso e quella regolata. Da 12 a 5 sono 7V di "salto", che devi moltiplicare per la corrente che prelevi per avere la potenza prodotta (dissipata in calore). Ti conviene usare un regolatore switching, molto più efficiente del 7805, anche per preservare la batteria stessa.

ciao leo si tratti di una cosa amatoriale diciamo per me stesso ma volevo fare qualcosa di carino e comunque costruito per quello volevo utilizzare dei display un po piu grandi... ritornando al progetto...arduino possiede già di suo uno stabilizzatore da 5V montato sulla scheda potrei applicare i 12v della batteria direttamente per alimentarlo? la batteria che userò è questa:

http://www.ebay.it/itm/231063761465?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

mentre per i display vorrei usare quelli grandi che ho postato prima...ma pensandoci bene forse sono un pò troppo grandi per essere poi montati su un dispositivo che vorrei fosse portatile,avete consigli per una via di mezzo?

Forse per questo modello non è necessario in circuito che amplifichi la corrente e come misura è una via di mezzo. che ne pensate?

http://www.ebay.it/itm/DISPLAY-SETTE-SEGMENTI-A-CATODO-COMUNE-ROSSO-MAN8640-25X18-6x10-5-mm-/330710078626?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricit%C3%A0&hash=item4cffdb54a2&_uhb=1