Arduino + inclinometro + moto

Mi hanno commissionato un inclinometro per motociclette che dovrebbe visualizzare a Display (o su una barra led) il valore (anche arbitrario) dell'inclinazione della moto in curva ad uso del pilota e, in seconda istanza, fornire questo dato ad un sistema chiamato Traction Control, che taglia potenza all'accensione della moto quando la ruota dietro slitta.

Il Traction control ora funziona in base a sensori di velocità posti sulle due ruote, e la centralina (un PIC) gestisce la differenza di velocità tra le due ruote. Se la ruota posteriore aumento improvvisamente la velocità significa che c'è uno slittamento, e la Centralina allora taglia proporzionalmente la corrente ad un cilindro.

Ora a questo funzionamento, già collaudato, si vorrebbe aggiungere l'interazione dell'inclinazione della moto.

Ho dato un'occhiata ai vari MEMS e IMU ma mi pare di capire che isolare il solo angolo di rollio (angolo di piega) dagli altri assi, e filtrare anche la forza centrifuga della moto, sia un' operazione quasi impossibile.

Confermate?

BaBBuino: Ho dato un'occhiata ai vari MEMS e IMU ma mi pare di capire che isolare il solo angolo di rollio (angolo di piega) dagli altri assi, e filtrare anche la forza centrifuga della moto, sia un' operazione quasi impossibile.

Confermate?

No.

Ho specificato con Arduino, non utilizzando DSP e complessi algoritmi di correzione.

Quindi secondo te è possibile avere il valore di angolo (magari anche assoluto espresso in gradi) con un sensore di inclinazione e un Arduino?

BaBBuino: Quindi secondo te è possibile avere il valore di angolo (magari anche assoluto espresso in gradi) con un sensore di inclinazione e un Arduino?

Si.

Puoi scrivere un'indicazione in più che non sia una risposta boleana? :D

BaBBuino: Puoi scrivere un'indicazione in più che non sia una risposta boleana? :D

if (accelerometro == 3Assi_wide_range_alta_risoluzione) { si_puo_fare(); } else { non_si_può_fare(); }

Ok accelerometro a 3 assi ad alta risoluzione. Ma per compensare la forza centrifuga che genere di calcoli si devono fare?

Un pochino di trigonometria in cui i cateti sono la forza centrifuga e l'attrazione gravitazionale dovuta all'inclinazione, senza scordarsi della componente orizzontale dovuta all'accelerazione della moto.

Ok ora va meglio, ma mi pareva che fossero calcoli che non ci stanno "dentro" Arduino.

A proposito, hai qualche sigla pronta per il sensore da utilizzare?

BaBBuino: A proposito, hai qualche sigla pronta per il sensore da utilizzare?

ADXL345.

Thanks. ;) Appena tiro giù qualcosa lo posto...

Oggi astrobeed ha poco tempo; risponde a risposte corte. ;) ;) ;)

Le accelerazioni in una curva sono le seguenti: Accelerazione terestre che é costante. Accelerazione centrifuga che dipende dal raggio della curva e dalla velocitá di rotazione (velocitá che si va nella curva) La forza risultante esercitata sulla massa della moto/pilota di queste 2 accelerazioni deve passare per la superfice di contatto delle ruote sul asfalto senó la moto cade.

L' alternativa é usare un giroscopio che legge di quanto é la rotazine (inclinamento) della moto.

Ripeto ancora!!! Interventi sulla centralina della moto comportano dei seri pericoli nel caso di un malfunzionamento. Un motore spento all'improviso perché l'eletronica si impianta perché pensa chi sa cosa porta il pilota / gli altri mezzi sulla strada in grande pericolo.

Ciao Uwe

Si, sono le considerazioni che avevo fatto e continuo ad essere sospettoso sulla "semplicità" della cosa.

Il giroscopio è troppo oneroso.

Stavo pensando al GPS, ma c'è il solito problema di complessità e carico computazionale.

Quanto alla sicurezza, stai tranquillo. La Centralina di controllo ha dei sistemi di sicurezza ed è usata solo in Circuito su moto da gara.

Bene bene! Attendo con ansia! :D

Stavo pensando al GPS,

Spiegami come puoi misurare col GPS l’inclinazione della moto.
Ciao Uwe

Esite un sistema commerciale di telemetria, che tra i tanti dati che fornisce, c'e' l'angolo assoluto di inclinazione della moto. Utilizza esclusivamente un'antenna GPS.

Grazie legacy, ora vado a cena, poi vedo il da farsi ma vedo un percorso lungo. ;)

BaBBuino: Esite un sistema commerciale di telemetria, che tra i tanti dati che fornisce, c'e' l'angolo assoluto di inclinazione della moto. Utilizza esclusivamente un'antenna GPS.

Il sistema GPS funziona misurando i tempi di percorrenza del segnale di sateliti. Non c'é modo di sapere l'inclinamento dell'antenna rispetto al suolo con un unica antenna. Con piú antenne é possibile misurare la potenza del segnale ricevuto sulle diverse antenne disposte in modo diverso e calcolare da questo l' angolo. È un modalitá speciale che deve sopportare l' elettronica del ricevitore GPS.

Ciao Uwe

Che ti devo dire? In qualche modo avranno fatto, perchè come Input ha solo un'antenna GPS

BaBBuino: Che ti devo dire? In qualche modo avranno fatto, perchè come Input ha solo un'antenna GPS

Stai pur certo che il tuo sistema commerciale di telemetria al suo interno ha anche dei sensori mems, col solo GPS è impossibile conoscere l'assetto del mezzo.