ARDUINO MEGA 2560 REV 3

Salve a tutti, sto usando arduino da tempo e ne sono soddisfatto.
Ora però ho un problema che non riesco a risolvere.
Ecco il problema:
Ho necessità di rilevare il flusso del campo magnetico nell'ambiente ma non so come fare.
Qualcuno può darmi una mano?
Ho acquistato questo sensore HMC5883L che effettua misurazioni su 3 assi.
Io ho necessità invece di conoscere l'intensità del campo magnetico ambientale.
Come posso fare?
Grazie in anticipo.

Cosa intendi per "campo magnetico ambientale"?
Perché devi misurarlo? E`debole e costante nel tempo.
Ciao Uwe

Mi viene un dubbio ... stai cercando di costruire un sensore per rilevare le microvariazioni geomagnetiche su lunghi intervalli di tempo, magari associato ad un sismografo ? (lo chiedo perche' un paio di anni fa una persona mi ha chiesto una cosa simile, e la tua richiesta sembra molto simile, almeno concettualmente ...)

Se si, ti serve un fluxgate, i normali magnetometri a stato solido non sono sufficentemente sensibili ne stabili per misure di quel tipo ...

Etemenanki:
Mi viene un dubbio … stai cercando di costruire un sensore per rilevare le microvariazioni geomagnetiche su lunghi intervalli di tempo, magari associato ad un sismografo ? (lo chiedo perche’ un paio di anni fa una persona mi ha chiesto una cosa simile, e la tua richiesta sembra molto simile, almeno concettualmente …)

Se si, ti serve un fluxgate, i normali magnetometri a stato solido non sono sufficentemente sensibili ne stabili per misure di quel tipo …

grazie per il consiglio.
Sto cercando di misurare eventuali variazioni magnetiche che possono avvenire in una stanza (piccola o grande che sia).
Lo strumento non è associato ad un sismografo.

uwefed:
Cosa intendi per "campo magnetico ambientale"?
Perché devi misurarlo? E`debole e costante nel tempo.
Ciao Uwe

Ciao, forse ho scritto male, intendevo campo elettromagnetico.
Devo misurare il campo in una stanza. Lo strumento lo metterei al centro della stessa e misurare le variazioni che potrebbero avvenire.

carlobernacchi:
Ciao, forse ho scritto male, intendevo campo elettromagnetico.
Devo misurare il campo in una stanza. Lo strumento lo metterei al centro della stessa e misurare le variazioni che potrebbero avvenire.

Ah, é una cosa totalmente diversa.
Non misuri niente con uin integrato che fa da bussola. Non misura campi elettromagnetici ma magnetici.

Vuoi misurare campi elettromegnetici; Di che frequenza?
Ciao Uwe

uwefed:
Ah, é una cosa totalmente diversa.

Direi proprio di no, la differenza tra magnetismo ed elettromagnetismo è che nel primo caso si tratta di campi magnetici generati da magneti permanenti naturali, nel secondo caso si tratta di campi magnetici generati tramite scorrimento di corrente in un conduttore, inoltre i campi magnetici sono statici normalmente statici, possono cambiare nel tempo molto lentamente, mentre i campi elettromagnetici possono essere sia statici che variabili in funzione dell'andamento della corrente.
Un magnetometro come l'HMC5883L non è una bussola, anche se può essere usato in questo modo, è un sensore di campi magnetici/elettromagnetici su tre assi differenti con una certa banda passante, il che lo rende perfettamente idoneo a misurare il campo elettromagnetico presente in una stanza a patto che l'eventuale frequenza dello stesso non sia superiore a quella misurabile dal sensore.
Che poi sia meglio usare un fluxgate è fuori dubbio in quanto oltre ad essere più sensibili dei sensori mems possono avere una banda passante nettamente maggiore, però costano molto di più e serve molta elettronica aggiuntiva.

ok, ho confuso "campo elettroagnetico" con "onda elettromagnetica".

Ma carlobernacchi, cosa vuole misurare?
I campi magnetici prodotti da cosa?

Mica ha una risonanza magnetica a casa. :wink: :wink:

Ciao Uwe

uwefed:
I campi magnetici prodotti da cosa?

Infatti dovrebbe spiegare meglio cosa vuole misurare esattamente, per il momento la cosa è molto fumosa :slight_smile:

Mica ha una risonanza magnetica a casa. :wink: :wink:

Magari, così andiamo tutti da lui a farci le RM gratis :slight_smile:

Intanto grazie per le risposte.
Allora per ora ho visto che la scelta del sensore HMC5883L sembra quella giusta.
Ho progettato e costruito uno strumento che effettua circa 10 rilevazioni in tempo reale ( serve per indagini nel "paranormale") e volevo anche misurare se mai ci fossero anche modifiche di campi elettromagnetici.
In verità HMC5883L l'ho installato e mi dà le misurazioni ma, non essendo un tecnico di campi elettromagnetici le misurazioni che effettua HMC5883L (variano in base alla posizione dell'oggetto costruito) non riesco a capirne il loro significato. La scala inserita è 1.3G(dovrebbe essere Gauss) e quando segnala mi rileva sui tre assi i valori che non so se sono espressi in Gauss o altro.
Visto che a volte crolla un valore di anche di -200.

Se dicevi subito che vuoi costruire questo rilevatore era meglio. :smiley:
C'è una app per android che fa quello che vuoi senza dover combattere con Arduino.

:slight_smile: bel gadget!!
no, in verità si cerca di studiare oggetti che diano dati reali, aldilà poi dello scopo.