Arduino Micro e IR

Ciao a tutti, sono Pierfrancesco, l'elettronica mi fa paura ma devo iniziare anche perché la tecnologia è il futuro e vorrei insegnare qualche base ai miei bimbi, mi aiutate subito con questo piccolo dilemma? Prima di comprare l'hardware sto imparando ad usare arduino virtualmente tramite https://123d.circuits.io/ Riuscito ad accendere e spegnere motori e led tramite IR ho provato a riversare tutto (sempre virtualmente) all'Arduino Micro ma sembra proprio che non legga l'IR. Come mai? Ci sono differenze sostanziali con gli arduino miniaturizzati? Puntavo su loro per i miei piccoli progetti. Grazieeee.

Prima di comprare l'hardware sto imparando ad usare arduino virtualmente tramite https://123d.circuits.io/ Riuscito ad accendere e spegnere motori e led tramite IR ho provato a riversare tutto (sempre virtualmente) all'Arduino Micro ma sembra proprio che non legga l'IR. Come mai?

Credo di non aver capito .... quando dici IR (sempre virtualmente) e non funziona, stai premendo un telecomando a infrarossi immaginario facendo il gesto con la mano?

l'elettronica mi fa paura

non è un buon inizio

sto imparando ad usare arduino virtualmente tramite https://123d.circuits.io/

non è un buon inizio

vorrei insegnare qualche base ai miei bimbi

purtroppo su questo non sarai tu a decidere il loro interesse per quanto ti possa sforzare.

Per quello che riguarda il virtuale non mi sembra un argomento mai trattatato qui, se vuoi imparare l'elettronica ti serve una scuola, dei libri con tutorial, ed esercitazioni pratiche con hardware da toccare, componenti veri e propri correndo anche il rischio di danneggiarli.

ovviamente non deciderò io.. proverò a dare l'esempio anche se magari è una scusa per poter giocare a ciò che mi piace ;) Comunque quel sito (https://123d.circuits.io/) prmette di fare molte cose virtualmente, compreso provare un sensore IR virtuale ed il relativo telecomando virtuale. Ho provato a riversare dal progetto (virtuale) tutti i collegamenti da arduino uno ad arduino micro. Led e motori funzionano, ma l'IR non va proprio, praticamente non mi compaiono i codici dei tasti pigiati sul telecomando, cosa che mi faceva su arduino uno con stessi collegamenti e stesso codice. Sempre virtualmente, magari è un bug del simulatore? Magari ho sbagliato qualcosa, oppure arduino micro è completamente diverso?

Io ti consiglio uno starter kit che comprende un manuale con diverse esercitazioni pratiche e svariati componenti, poi trovi tutorial qui sul sito ufficiale arduino, in rete trovi testi di elettronica e hai un forum dove puoi chiedere, così impari e ti diverti.

Per quello che riguarda i bimbi, io ci ho provato, per loro veder spegnere la luce dalla stanza con uno smarphone o far scorrere il loro nome su un LCD o su matrici a led è una cosa del tutto palese e normale, le risposte sono "si si bello" .... "vabbè poi mi spieghi" e finisce tutto li :). Quando non ti chiedono come fai a farlo e già un segno di scarso interesse. Ci si rimane un po' male, ma pazienza non posso prenderlo per i capelli, può darsi che tu sia più fortunato :)

ciao

Grazie, veramente volevo partire subito con un arduino mini ed un modulo bluetooth per un piccolo progettino che ho in mente (tramite App Inventor già so mandare impulsi bluetooth con Android). Appunto è l'esperienza che ti porta a decidere cosa fare del tuo futuro e lo so, per i figli non è detto che sia l'esperienza del papà fargli decidere il loro futuro. Ritornando al mio problemino la paura mia è una volta imparato a maneggiare arduino base poi le cose non vanno con gli altri arduino. C'è questo rischio?

pierfraxxxx: Ritornando al mio problemino la paura mia è una volta imparato a maneggiare arduino base poi le cose non vanno con gli altri arduino. C'è questo rischio?

Rimanendo nella stessa architettura di MCU (AVR) non dovresti avere alcun problema ... ... salvo magari la compatibilità di alcuni shield o di alcune librerie che magari vanno su una scheda e non su un'altra (... ma sono poche).

Guglielmo

No, è lo stesso chip con qualcosina in meno Mini https://www.arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardMini

UNO https://www.arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardUno

la differenze sono nei componenti rimossi che dovrai mettere tu a parte e nelle dimensioni

ok, grazie, comunque sempre in tema di figli, hanno una vecchia macchina telecomandata che non ha mai funzionato, con dei tester ho visto che i motori funzionano, pensavo di collegarli ad arduino mini e pilotare tutto da smartphone tramite modulo bluetooth, per far invertire i motori (avanti/indietro e destra/sinistra) ho visto bisogna usare un ponte H. Piccolo progettino didattico chissà se ci riuscirò e se riuscirò a farli appassionare.

Occhio a non confondere Mini e Micro, sono due schede molto diverse: la Micro ha un 32u4, è più simile alla Leonardo che alla Uno.

Alla Mini io preferisco la Nano, preferisco avere la USB sempre a disposizione, per debugging e/o riprogrammazione, ma sono opinioni personali.

Si può dire che una mini con adattatore usb equivale ad una nano? (a questo punto al momento lascio perdere la micro)

Oh yesssss! :)