Arduino MINI+NRF24L01 non funziona.

Buongiorno a tutti, mi chiamo Gabriele, sono un perito meccanico e da qualche anno uso Arduino per fare l'automazione dei dispositivi che costruisco in garage.

Problema: visto la ridottissima dimensione ho iniziato ad usare Arduino MINI v5 (ultimissima versione). L'ho collegato ad un modulo wifi NRF24L01. Quest'ultimo alimentato a 3.3v (tramite un partitore di tensione a due resistenze).

Il modulo non trasmette nulla, completamente muerto!

Collegamenti da NRF24L01 a MINI: SCK--13 MOSI--11 MISO--12 CE--8 CSN--7

Test di verifica già effettuati: 1)verificati i rispettivi scketch, in funzione del tipo di Arduino, pin di corrispondenza CE e CSN corretti; 2)cablato e riprogrammato tutto nuovamento utilizzando gli stessi moduli NRF24L01+arduino MEGA sia in tx che in rx, FUNZIONA TUTTO PERFETTAMENTE. 3)Caricato uno scketch stupido su Arduino MINI e verificato tutti i pin PWM, Arduino MINI non è danneggiato. 4)Seguite le istruzioni già descritte in: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=189137.0 nulla...

Domande: Le librerie per i moduli NRF24L01 sono diverse a seconda se usino il processore 328 o 1280 ? Arduino MINI ha delle limitazioni in funzione dei byte trasmessi, devono essere meno di 32?

Non sò più cosa provare. Qualcuno ha dei consigli?

Grazie in anticipo per il supporto. Salutoni. Gabriele.

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni e a leggere il regolamento: Regolamento - qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections - qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout - qui una serie di link [u]generali[/u] utili: Link Utili

Innanzi tutto grazie nid69ita per i preziosi link postati.

Come dicevo sono un perito meccanico, i miei background di elettronica sono costituiti solo da consigli e spiegazioni che, pazientemente, amici (programmatori PLC) mi illustrano. Fra l'altro ho scoperto che Massimo Banzi si è diplomato nello stesso ITIS dove, tanto tempo fa, ho conseguito il diploma meccanico.

Da ormai tre anni utilizzo Arduino come sostituto di più costosi PLC. Con Arduino ho automatizzato di tutto (caldaie a gas, webasto a gasolio, misuratori lineari centesimali, la cuccia del cane con riscaldamento, etc...). Nella maggior parte dei casi i miei sono problemi legati a disturbi o maldimensionamenti di resistenze e condensatori.

Tornando al soggetto del mio post, ho effettuato ancora qualche test. Ho sostituito il partitore di tensione a due resistenze (per abbassare la tensione a 3.3v) con una schedina di PULL-DOWN. Ho collegato il polo di RESET (di Arduino mini) a 5+ (come fra l'altro già fatto prima). Ora FUNZIONA !

"Penso" che il problema sia legato al fatto che ho alimentato il modulo NRF24L01 a 3.3v ma con una tensione non corretta.

L'idea è di sostituire Arduino MINI con il MICRO, così avrò a disposizione un 3.3v senza aumentare troppo gli ingombri.

Grazie e Salutoni!