Arduino + pannello solare

Buongiorno a tutti! Sono alle prime armi e mi è appena arrivato il mitico arduino UNO! Pensavo di costruirmi un robot e volevo alimentarlo con una pila da 9v nimh o con 6 pile da 1,5v stilo nimh. Secondo voi posso metterci sopra un pannello solare da 12v e ricaricare le pile in questione? La mia idea era di fare un collegamento pannello solare e batterie perenne in modo che si carichino anche finchè lo sto usando o programmando. E' possibile?

Grazie a tutti

Il tipo di batterie da usare dipende dai consumi complessivi del progetto; una pila da 9V temo sia insufficiente, dovrebbero invece bastare le 6 AA. Meglio ancora sarebbe ricorrere ad una batteria LiPo che in uno spazio abbastanza piccolo ti garantisce correnti estremamente elevate; solo che, nel tuo caso, come tensioni disponi di 7,4V o 11,1V, bisogna vedere cosa devi alimentare. Riguardo la ricarica con pannello solare ovviamente devi prevedere un opportuno circuito di controllo, inoltre è una cosa pensabile solo se il tuo circuito opera costantemente all'esterno, in caso contrario avrai solo delusioni, fidati :disappointed_relieved:

Grazie mille per la risposta. Per le batterie adesso ho a disposizione solo le 6 AA ma mi organizzerò. Quando dici "All'esterno" intendi all'aperto? Nel senso che senza una buona fonte solare le batterie non si ricarcheranno mai giusto? Pensavo di fare così : ____________diodo____ _____________________ LM7805 ______________ | | | ____ pannello solare 12v batterie 6AA nimh | ____ presa usb -> arduino usb | | | ____ __________________________________________________________________|

Potrebbe andar bene? solo che non sò se le pile sono già cariche essendo il pannello sempre attaccato rischio di rovinarle? Cìè un modo per alimentarlo a corrente e in caso di blckout a batterie?

Grazie mille

Le batterie andrebbero sempre ricaricate mediante un opportuno circuito di controllo, nello specifico dovresti garantire una corrente costante; il diodo impedisce il ritorno di tensione sul pannello solare e provoca una caduta di 0,4-0,7V (secondo il tipo che usi); in queste condizioni le batterie avranno poca vita; dovresti prevedere un LM317 configurato come generatore di corrente costante e già le cose migliorerebbero di molto. Se però decidi di adottare una LiPo ti serve un regolatore specifico a due "canali" (una 7,4V è costituita da due elementi in serie che vanno caricati separatamente); esistono schedini già pronti per il singolo canale, non ne ho mai cercati per 2-3 canali perché non mi sono serviti, dovresti riuscire a trovarli, in caso contrario devi prendere un caricatore pronto (un paio di modelli li trovi sul sito Futura Elettronica e sono anche piuttosto leggeri). Se non usi un regolatore specifico la LiPo rischia di scoppiare.... Per esterno intendo proprio all'aperto o, meglio, alla diretta esposizione solare, in quel caso i pannelli rispondono come da caratteristiche dichiarate, bastano anche i vetri di una finestra ed un minimo di angolazione non corretta per far perdere loro parecchia efficacia.

Grazie mille per la risposta :smiley:
Qunidi con due pannelli in serie da 6v da max 160 mA rall’aperto riuscirò a ricaricare 6 pile AA da 2900 mA?

Sì certo, 12V 360mAh, 2900/360= 8 ore se DAVVERO i tuoi pannelli erogano costantemente la massima corrente, e comunque non avrai mai 8 ore di massima potenza in un giorno, quindi tutto dipende da quanto lavora e consuma il robot, e anche da quanto sta fermo c'è luce solare importante, potrebbe beccarsela tutta lui non lasciando nulla alle batterie...