Arduino per misurare bonta di un cavo lan

Buongiorno a tutti, mi scuso da subito se commetto qualche errore o mancanza ma mi son appena iscritto a questo forum ed è il mio primo messaggio.
Vorrei avvicinarmi ad Arduino, che sto valutando e studiando solo in via teorica per il momento (non ho neppure ancora acquistato alcunchè ma sono in procinto di farlo).
Vorrei realizzare un tester per verificare i cavi lan Cat5, 6 ecc e vedere la lunghezza del cavo, se i cavi son stati pinzati in modo corretto, se ci sono interruzioni o cortocircuiti ecc.
E' possibile costruire tale tester con arduino? cosa mi serve per poterlo realizzare?

Grazie a tutti... Marco

spadino:
E' possibile costruire tale tester con arduino? cosa mi serve per poterlo realizzare?

Al massimo puoi verificare se il cavo è connesso in modo corretto e non ci sono corti, per tutto il resto servono appositi strumenti di misura molto costosi.

infatti volevo evitare proprio di spendere un sacco di soldi ed allo stesso tempo avvicinarmi a questo nuovo mondo (per me)

L’unica misura che puoi fare é quella di continuità sullle varie linee :roll_eyes:
Ciao Niko

Non costano poi così tanto --> Lan Tester | Confronta prezzi | Trovaprezzi.it

PaoloP:
Non costano poi così tanto --> Lan Tester | Confronta prezzi | Trovaprezzi.it

Quel tipo di tester non fa altro che verificare la continuità delle linee, la giusta corrispondenza dei contatti e se ci sono corti tra i cavi, nulla di più e sono le stesse cose che puoi fare con Arduino o con qualche porta logica e qualche led.
Un analizzatore cavi lan, che è l'argomento di questo topic, è un oggetto molto complesso dal punto di vista elettronico (= $$$) che oltre ad effettuare i banali controlli in continua verifica il funzionamento del cavo inviando pacchetti dati e segnali campione misurando nel contempo su ciascun cavo livello del segnale, impedenza, rumore, frequenza di taglio e altri parametri importanti per verificare la qualità della connessione.
Detto in altri termini, un cavo lan che passa il test in DC non è detto che poi funzioni correttamente una volta collegato alla rete.

Ok, ma a questo punto ti servono 2 arduino + 2 eth sh o 2 arduino ethernet da far colloquiare tra loro per trovare difetti sui cavi. E' il prezzo della soluzione sale.
Senza contare lo sbattimento per scrivere il codice. :astonished:

PaoloP:
Ok, ma a questo punto ti servono 2 arduino + 2 eth sh o 2 arduino ethernet da far colloquiare tra loro per trovare difetti sui cavi. E' il prezzo della soluzione sale.

La richiesta è per un analizzatore di cavi lan, non per un banale tester DC, comunque con due Arduino e relative shield testi solo se comunicano, non hai alcuna informazione sulla bontà della connessione e degli eventuali problemi, non puoi sostituire un vero analizzatore con delle schede di rete.
Un buon analizzatore cavi lan, p.e. questo, costa circa 2500 Euro (il prezzo di RS come al solito è esagerato).

E si lo strumento costicchia, ci voglio 25.00 - 30.00 a cavo per certificare un cat6 con apposito strumento e relative stampe dettagliate su ogni porta il motivo è chiaro :slight_smile:

ciao

Ok, assodato che non puoi fare niente di simile ad un analizzatore vero e proprio...
Immaginandolo solo come testa-cavi (perchè la cosa interessa anche me..) cosa potrebbe fare arduino oltre a testare il corretto cablaggio, la continuità ed eventuali corti?

Magari la caduta di segnale espressa in millivolt/5Volt? tipo che mando 5V da un pin digitale e leggo da un pin analogico gli stessi 5V che tornano?