Arduino pronto per la NASA

bellissimo esperimento, da notare il fatto che era partito con la UNO32 ed e' dovuto passare alla Uno ufficiale :)

http://www.nickolai.me/flight-1.html

Testato: bellissimo esperimento, da notare il fatto che era partito con la UNO32 ed e' dovuto passare alla Uno ufficiale :)

Forse è meglio che leggi tutto con più attenzione, con la UNO32 dice di avere problemi con la SD, con la UNO standard dice che non gli funziona la telemetria.

so we switched back to a standard Arduino Uno, and now the radio transmissions weren't working. Without successful transmission, we figured there was no point in launching.

Alla fine in aria ha mandato un cellulare con GPS, tramite il quale fa il log e rimanda a terra la posizione per ritrovare la sonda, e una macchina fotografica.

I made the call to ditch the flight computer and launch the payload with the cell phone as a GPS transmitter. The now much simplified payload looked like this:

tra poco ci sarà veramente un atmega328 nello spazio!!! http://tj3sat.wikidot.com/

Astro quindi l'arduino li' in cima non e' salito ? mi ero ripromesso di leggerlo tutto :)

tra poco ci sarà veramente un atmega328 nello spazio!!! http://tj3sat.wikidot.com/

…se ne era già parlato qui:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,66189.0.html

Interessante, come sviluppo.

bella l'idea del helium balloon! Non dovrebbe nemmeno essere troppo difficile da fare :D In più probabilmente usando Arduino + GPS shield + GPRS shield + fotocamera arduino-controllata si risparmia un po' di energia..

peccato solo che l'elio sollevi 1kg al m^3 e che costi 10€... e serve il mylar o il foil per contenerlo

lesto: peccato solo che l'elio sollevi 1kg al m^3 e che costi 10€... e serve il mylar o il foil per contenerlo

Circa 1100 grammi sollevati ogni metro cubo di elio, però al livello del mare e con temperatura standard, più sali e meno solleva perché diminuisce la densità dell'aria, l'aumento delle dimensioni del pallone, si gonfia salendo, non basta per compensare la perdita di spinta dovuta alla minore densità. Tocca fare i conti anche con la bassa temperatura che c'è in quota, parliamo di molti gradi sottozero, che aumentano la densità dell'elio a discapito della spinta, non a caso molti palloni sonda sono ricoperti in mylar, o sono almeno di colore bianco, per sfruttare al massimo l'irradiazione solare e non far calare troppo la temperatura dell'elio. Il pallone sonda per alte quote è un bell'esperimento da realizzare, se non altro per le foto spettacolari ottenibili, però tocca essere disposti a correre il rischio di perdere tutto, è facile che il pallone percorra molte decine di kilometri per poi atterrare in mezzo ad un posto inaccessibile indipendentemente dal fatto che sappiamo esattamente dove si trova grazia al GPS.

Tocca fare i conti anche con la bassa temperatura che c’è in quota, parliamo di molti gradi sottozero, che aumentano la densità dell’elio a discapito della spinta, non a caso molti palloni sonda sono ricoperti in mylar, o sono almeno di colore bianco, per sfruttare al massimo l’irradiazione solare e non far calare troppo la temperatura dell’elio.

per guadagnare più calore non dovrebbe essere nero? Il bianco si usa perchè il mylar è sensibile agli UV che lo rovinano

lesto: per guadagnare più calore non dovrebbe essere nero?

Più che guadagnare lo scopo è mantenere il calore interno, in questo caso è meglio bianco che nero.

Il bianco si usa perchè il mylar è sensibile agli UV che lo rovinano

Premesso che in realtà Mylar è un marchio commerciale della Dupont, in realtà è un film plastico poliestere, mi pare di ricordare che oltre ad essere un ottimo filtro per gli UV li regge bene, non scordiamoci che i palloni sonda sono mono uso e rimangono esposti agli UV ad alta quota solo per poche ore.

Hello!

Nice to see others have found my project, I got a number of hits on my site from your link!

I’d like to clarify a few points, although I can only be marginally certain I understand what you are saying since I am relying on Google translate.

  1. I originally started using an Arduino Uno for this project. I was running out of RAM in my program (the arduino only has 2k of ram).
  2. I’d heard about Uno32 from some friends at a hackerspace, and was told that it has 16k of RAM, and is meant to be compatible with Arduino.
  3. I ordered the Uno32 and attempted to port my code to it. Unfortunately, the compatibility I was told about is still a work in progress. As such, neither NewSoftSerial.h nor SD.h had been ported to Uno32. I had managed to remove instances of NewSoftSerial.h from my code, but despite working closely with people familiar with the Uno32, I was unable to reliably write to an SD card. Given that I wanted the SD card on board to store GPS data in case communications with the payload broke off, I decided to switch back to the Uno
  4. In switching back, I started having trouble with the radio transmissions. Though confused at the time, I later realized all I had to do was change the shift in my software (dl-fldigi) in order to be able to get accurate transmissions. This is as simple as 2 or 3 mouse clicks, I simply did not realize it at the time.

Also, I’m curious about the title of the thread, where does NASA come in?

Hope this provides some insight, thanks again for linking to my page!

nbelakovski: Also, I'm curious about the title of the thread, where does NASA come in?

Maybe to emphatize the power of Arduino... :D

Yes it is only for emphasize (not emphatize :) ) your project and Arduino itself

Please, now i do not understand, the ArduinoUNO are flyed or not ?

well, an arduino 328 is going to be in space: http://tj3sat.wikidot.com/

Testato:
Yes it is only for emphasize (not emphatize :slight_smile: ) your project and Arduino itself

Please, now i do not understand, the ArduinoUNO are flyed or not ?

No, the UNO did not fly on flight 1. Due to improper handling of the GPS unit it failed at the launch site, so I didn’t see a point in risking non-functioning hardware.

I have it working better now, and I intend to fly again in a few weeks, with the Arduino. Although I’m hardly the first person to be sending an arduino up on a high altitude balloon…

Successfully completed flight 2: http://www.nickolai.me/flight-2.html

I went with a Lassen IQ GPS which worked beautifully, despite it's lower sensitivty compared to the other GPS units I've used. Camera worked much better this time as well, enjoy the photos!

Beautiful

Nice fly! But... please tell me one thing... Did the GPS unit worked over 60,000 ft/18.000 m?

leo72: Nice fly! But... please tell me one thing... Did the GPS unit worked over 60,000 ft/18.000 m?

Absolutely, I made sure to buy one that could operate at high altitudes. On my website in the resources section there's a link to a webpage which lists a number of receiver that have passed or failed the 60k ft/18km test.