Arduino Uno R3 (sostituzione risuonatore con cristallo)

Ciao a tutti, avrei bisogno di sapere una cosa

mi si è rotto il risuonatore 16Mhz del mio Arduino Uno R3 (visibilmente spezzato...)
Ho un quarzo da 16Mhz e 2 riuspettivi condensatori ceramici da 22pF.

NOTA: So gia che il risuonatore ha al suo interno gia integrati i 2 condensatori e che per il quarzo dovrei invece saldare 2 condensatori da 22pF.

Posso sostituire il risuonatore con il "quarzo + 2 condensatori da 22pF".

Ai fini del fuzionamento con lo sketch interno, cambia qualcosa?
Grazie a tutti

No. Puoi farlo senza problemi. La frequenza sarà più precisa.

Ciao Datman, grazie per la tua risposta.

Quindi lo sketch che ho sviluppato per funzionare con il risuonatore da 16 Mhz (quello che monta Arduino Uno R3), può tranquillamente funzionare con un quarzo + n°2 ceramici da 22pF?
Addirittura il quarzo migliora le prestazioni?

(vedi allegato)

quarzo.jpg

Sì, certo. La frequenza è la stessa.

Non migliora le prestazioni; 16 MHz sono entrambi. Il quarzo é piú preciso, ma normalmente non Ti accorgi della differenza e ci sono solo pochi casi dove la frequenza di clock e critica per il funzionamento del programma.

Dovrai togliere la resistenza da 1MOhm che sta in paralello al risuonatore
Avrai problemi di mettere il quarzo perché le versioni nuove del UNO R3 non hanno previsto il montaggio del quarzo e dei condensatori come quelle piú vecchie (UNO R1 e R2): Esempi:

Vecchia versione R1:
versione attuale:

Ciao Uwe

Infatti sulle nuove versioni di Arduino è un "bel" lavoro sostituire il risonatore con un quarzo, oltre a dover dissaldare la resistenza da 1 Mohm in parallelo al risonatore non ci sono i pad per i condensatori necessari al quarzo.

Si infatti utilizzerò la dissaldatura ad aria calda (reflow).
Toglierò la resistenza da 1Mohm e il risuonatore, salderò il quarzo da 16Mhz e i suoi ceramici da 22pF.

Praticamente lo sketch che ho fatto serve a far ruotare un piccolo motorino da 12v con una frequenza di 20khz.

ci sono solo pochi casi dove la frequenza di clock e critica per il funzionamento del programma.

Mi confermate quindi che funzionerà regolarmente?

Se togli la resistenza (che alla fine si potrebbe pure lasciare, credo), puoi usare i suoi pad per i condensatori ... li saldi uno per ogni pad verso l'esterno, dopo aver grattato via con attenzione un paio di piccole zone di solder dalle piste di massa dove andranno poi saldati i condensatori verso massa ... il quarzo si puo saldare sia agli stessi pad dei condensatori, dopo averli saldati anche a massa, sia a quelli del risuonatore, ma andra' incollato alla schedina con resina epossidica, attak, o bostik dopo la saldatura, per evitare che le vibrazioni stacchino i pad ... ed ovviamente i terminali andranno piegati e sagomati prima di saldarlo ... non facilissimo, ma fattibile ... :wink:

Ciao Etemenanki, si certamente.
di elettronica e saldatura sono abbastanza attrezzato, volevo soltanto la vostra conferma che a livello di compatibilità con lo sketch, posso rimpiazzare il risuonatore con un quarzo (stessa identica frequenza 16mhz).

L'unica differenza e' che avresti il clock piu preciso, altre non ne vedo ... :wink:

Ok, grazie a tutti voi :wink:

Secondo me é meglio che Ti compri un risuonatore e monti quello al posto di quello rotto.
Ciao Uwe

valeriosandrelli:
Ciao a tutti, avrei bisogno di sapere una cosa

mi si è rotto il risuonatore 16Mhz del mio Arduino Uno R3 (visibilmente spezzato...)

:o compra un arduino nuovo (e passa la paura) come può essere che il risuonatore e tranciato ed il resto e intatto? :confused:

elrospo:
... come può essere che il risuonatore e tranciato ed il resto e intatto? :confused:

... dipende da quale martello hai usato per far entrare arduino nel contenitore ... :stuck_out_tongue:

(scusa, non ho resistito :D)