Arduino uno v3+ adafruit motor schield v2+ stepper nema 17 problemi nel moviment

Buonasera, mi presento, sono un perito meccanico che gestisce un enoteca, in pratica di elettronica non capisco un H.

Vi pongo quello che x me è un grosso dilemma:

Ho appena acquistato un microcontrollore arduino uno rev 3, due adafruit motor schield v2, e due motori stepper nema 17 42BYGHW811.

Guardando i video su youtube ho visto che in 4 e 4 8 li collegavano e come x magia li facevano andare. Bene io ho fatto la stessa cosa, e come per magia una cippa, lo stepper funziona solo in microstep e dopo una rivoluzione e mezzo mi sconnette l'arduino dal pc. Ho quindi provato ad alimentarlo dalla porta esterna della motor shield e ha cominciato a funzionare, ma purtoppo anche li solo in microstep e per di + va solo a scatti mentre mi sembra di aver capito che dovrebbe andare in maniera + fluida. Preciso, l'ho alimentato con un trasformatore da casse x pc e poi ho provato con uno da luci led Ikea.

I trasformatori danno le seguenti specifiche:

Il primo: 12v in alternata (la lineetta con i tre trattini sotto) 1.5A Il secondo: 12VDC. Max 0.25A 0.5-3W

Aiutatemi a capire cosa sbaglio o cosa non è compatibile.

grazzie.

O cambi motori, O cambi le schede di pilotaggio. Le due cose che hai comprato sono incompatibili Se vuoi cambiare i motori, te ne serve uno che abbia una tensione di lavoro piu' alta e con minore corrente assorbita ( Max 1,2A) Es. motore Se vuoi cambiare le schede , te ne serve una che piloti il motore in corrente e non in tensione. Un modello economico puo' essere questa TB6560

e in tutti i casi devi metterci un alimentatore adeguato. Quello che hai consuma ad esempio 5A ( 2,5A per fase )

Fra_Tap_70: Buonasera, mi presento,

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni e a leggere il regolamento: Regolamento - qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections - qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout - qui una serie di link [u]generali[/u] utili: Link Utili

Oggi ho provato con un altro trasformatore che avevo nel cassetto dei "potrà servire", è da 7.5 dc v 1000 mA, ora funziona tutto regolarmente, sia dalla presa di corrente di arduino che dalla presa della motor schield, sorge però un nuovo problema, dopo 200 steps orari e 200 antiorari il ponte H "penso che si chiami così quell'integrato vicino ai connettori M1 e M2" diventa rovente, non si può poggiarci le dita sopra x più di mezzo secondo, che dite?

Forse ho trovato, trasformatore da 4,9 volt a 100 mh, così non scalda troppo si riesce a tenerci le mani sopra, bisognerà vedere poi come si comporterà quando farò interpolazioni a 3 assi, che per altro non ho idea di come le si programmi con arduino 1.0.6

Fra_Tap_70: Oggi ho provato con un altro trasformatore che avevo nel cassetto dei "potrà servire", è da 7.5 dc v 1000 mA, ora funziona tutto regolarmente, sia dalla presa di corrente di arduino che dalla presa della motor schield, sorge però un nuovo problema, dopo 200 steps orari e 200 antiorari il ponte H "penso che si chiami così quell'integrato vicino ai connettori M1 e M2" diventa rovente, non si può poggiarci le dita sopra x più di mezzo secondo, che dite?

Non funziona regolarmente. Rischi di rompere l' alimentatore perché il motore ne richiede di piú.

Ciao Uwe

Per il momento stanno girando da circa 12 ore, l' unica cosa che ho notato è che la velocità dei motori in microsteps non supera le 10rpm. Grazie comunque per l'avvertimento.

Sapete se c'è un programma per programmare in g-code che si possa usare e che si avvalga della porta usb?

Ah! dimenticavo ora i ponti H non scaldano più tanto, ho utilizzato un trasformatore che spara 300mh.

Invece di provare alimentatori a casaccio, ti consiglio di ascoltare i consigli che ti stanno fornendo.

Hai ragione Paulus, credo che acquisterò una nuova motor schield come consigliatomi.
Ho visto che però come TB6560 ce ne sono vari modelli, e ora non sò dove andare a parare.

Il motivo per il quale trovi così tante differenze cambiando l'alimentatore è che con la tua shield non controlli la corrente nel motore , ad esempio quando scrivi:

Fra_Tap_70: Ah! dimenticavo ora i ponti H non scaldano più tanto, ho utilizzato un trasformatore che spara 300mh.

Vuol dire che l'alimentatore si "siede ed è lui che limita la corrente nel motore.

Una delle shield più economiche è la CNC SHIELD o GRBL SHIELD che di solito viene venduta con già 4 driver pololu per pilotare 4 stepper da 1A/phase ciascuno

http://www.aliexpress.com/item/free-shipping-with-tracking-number-CNC-Shield-V3-0-GRBL-compatible-Pololu-A4988-driver/2044169337.html

Grazie icio finalmente capisco cosa mi stavate suggerendo.

Non sono però sicuro di acquistarla da Aliexpress, ho paura che poi mi si pianti in dogana, ho trrovato l’equivalente in Inghilterra, mi costa un pò di + ma almeno sono tranquillo e arriva infretta.

La sheda: http://www.ebay.it/itm/111509225039
I driver: http://www.ebay.it/itm/121421302554?var=420357859531

Sono uguali a quelli che dicevi tu vero?

Quale motore pensi di usare? quello che avevi nominato: 42BYGHW811 ???

Ciao Uwe

si pensavo di usare quelli che ho già!

Perchè Uve dici che non vanno bene i motori nema 17 42BYGHW811?

Perche' i 42BYGHW811 sono motori da 2,5A, e le schede con diver A4988 sono fatte per motori che assorbono poco piu' della la meta' di quella corrente. Anche alettandole e raffreddandole bene non riesci a sfruttare a pieno il motore

Fra_Tap_70: Perchè Uve dici che non vanno bene i motori nema 17 42BYGHW811?

Perché scrivi sbagliato il mio nome??

Come dice Brunello col A4988 non puoi pilotare il motore 42BYGHW811 per avere le sue prestazioni nominali. Puoi ridurre la corrente e andare forse a metá potenza.

Ciao Uwe