Arduiono e LCD YB1602A

Salve,
avrei bisogno di conferma che il display in questione possa esser utilizzato tranquillamente con Arduino.
datasheet

Saluti
Francesco

Sì, è un normalissimo 16 caratteri su due righe, cerca nel PlayGround, trovi la libreria e le connessioni parallele, sia a 4 che a 8 bit.
Non trascurare di usare il trimmer per la regolazione del contrasto, è fondamentale, altrimenti non vedrai nulla.
I pin 15 e 16 servono per la retroilluminazione; controlla se accanto a quel rigonfiamento laterale, sul restro del c.s., ci sia una R smd da 500ohm (501), se c'è puoi applicare direttamente 5V a questi due pin, altrimenti devi prevedere una R in serie.

Però, 8x20 è un gran bel display, mai visto! Ora faccio una ricerca.
La lib se non erro prevede solo un'enable, quindi bisognerebbe pilotarlo con una sorta di multiplexer on/off-off/on.

maaaaaaaah (cito il grande Albanese), come mi servirebbe per il mio HV, con 4 righe sto uscendo pazzo. Ma questo ovviamente mi risolverebbe solo il problema del mio personale, il progetto deve avere componenti standard e facilmente reperibili, con quella sigla ho trovato solo 4 link cinesi in cinese intraducibile.
Però non mi arrendo ora faccio un po' di ricerche a largo raggio, i 16x2 stanno scomparendo a favore dei 20x4, non vendo perché non dovrebbero comparire questi.
Una foto mi piacerebbe vederla, ma non stare a sbattere per trovare una digitale, anche una foto-cellulare mi andrebbe bene, giusto per capire le dimensioni.

Del 4x40 avevo sentito parlare, e quando cercavo di comprendere il problema delle righe alterne (altra rogna dovuta all'organizzazione della ram), ho anche trovato una lib, su un sito americano. In pratoca hanno tolto la retroilluminazione dalla pinatura, lasciandone uno vuoto e usandone l'altro per il secondo enable, bello, bello!

No, no, non ne faccio di queste cose squilibrate, belle quanto vuoi, ma richiedono un tempo per me immenso; ora scrivo al Polacco, di solito lui è all'avanguardia con queste cose, vediamo che mi dice. Per la foto non preoccuparti, mi bastano le dimensioni che mi hai dato. Grazie