Ardutester - Arduino Component Tester (INCOMPLETO)

Vorrei ricordare che io compilo sempre con l'ultima versione dell'IDE disponibile nei download del sito. In questo caso la 1.0.5.

Io compilo con la 1.0.5 modificata

Ho quasi terminato, sto facendo test approfonditi perché dopo se a qualcuno non funziona o gli riconosce una stufa al posto di un condensatore non ne voglio sapere :D A parte questa mattina che avevo un impegno di lavoro è praticamente due giorni che ci lavoro continuamente; La versione sarà la 07b (Visto che la 07a è nata morta). Ho deciso per tutta una serie di motivi di non supportare più l'lcd in modalità i2c; lascerò all'interno dei sorgenti la gestione che è stata fatta fino ad adesso ma [u]non garantisco più il funzionamento[/u] per chi utilizzerà un lcd i2c; A breve.

A quel punto meglio eliminare completamente il codice dell’I2C.
Pighi stavo pensando per il debug seriale di fare 2 livelli, uno normale e l’altro molto “verboso”. :grin:

Buona idea. Bisogna mettere in previsione che alla fine saranno tre i livelli: :grin: - Output seriale - Output seriale "verboso" - Output seriale per client.

Allora se sei d'accordo già che ci sono "sego" la parte I2C

Taglia!!

Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo! La parte dell' I2C serve a me!!! Il mio standalone è collegato ad una 1000pads che ospita il pcf8574 pazientemente saldato per non dover portare 25mila fili alla scheda sotto. Non riuscirei più a vedere un tubo senza I2C e non ho la possibilità di collegare normalmente il display.

cece99: Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo! ...

+1

Concordo con Cece ... gli LCD vanno usati in I2C o si mangiano un fottio di pin e occorre una matassa di cavi per collegarli ... il che è una vera schifezza !

Guglielmo

Non esiste la faccina a forma di mostro? :* Ormai è deciso :D Come ho già detto i sorgenti sono liberamente scaricabili e modificabili. Ho dovuto prendere una decisione; Paolo forse mi capisce.

Almeno dimmi il perchè di questo delitto....... =( =( =( =( =( =( =( =( =( =( =( =(

Diciamo che spremitura dell'ADC e I2C non vanno tanto d'accordo. :grin:

Ma non esiste un SoftwareI2c, come esiste la Softwareserial?

Idea geniale: si usa un LCD seriale :P

cece99: Ma non esiste un SoftwareI2c, come esiste la Softwareserial?

Esiste, non è il massimo, ma esiste ... http://rweather.github.io/arduinolibs/classSoftI2C.html e qui : https://github.com/rweather/arduinolibs/tree/master/libraries/I2C ;)

Guglielmo

Proverò a modificare lo sketch nuovo che pubblicherà Pighixxx, ma probabilmente mi fermerò alla V6 :( non ho voglia di fare 1000 fori (ho finito le 1000pads) e non ho voglia di fare PCB vari...

L'ADC di per sé è già abbastanza delicato, richiede una marea di accorgimenti per funzionare come si deve, il fatto che due di questi pin siano utilizzati per l'I2C è un vero dramma, non vedo dove sia il problema a mettere un comune LCD; ad occhio mi pare manchi un pin per poterlo collegare (sempre lasciando liberi gli Ax), a meno di capire a che serve quel pulsante collegato tra ARef e D2, per vedere di eliminarlo.... Se, come penso è una sorta di taratura si potrebbe ovviare con qualche trucchetto ;) oppure si mette un port expander e buonanotte. Ho idea che mi ci divertirò con questo progetto, se si decideranno a completarlo. Il mio parere è di eliminare tutto il firmware inutile, tanto è libero, se qualcuno lo desidera è preferibile che si riscriva tutta la parte I2C.

[quote author=Michele Menniti link=topic=163227.msg1319889#msg1319889 date=1374085365] non vedo dove sia il problema a mettere un comune LCD [/quote] La mia millefori è già stata fatta e non ho possibilità di passare altri fili visto che ho montato un connettore ICSP da 10pin per la programmazione rapida che mi occupa molto spazio.

Non mi riferisco al tuo problema in particolare ma in generale; forse, considerando il progetto in progress e la sua vastita, non avresti dovuto lavorarci di pari passo, le problematiche esistono sempre e a volte possono richiedere interventi drastici; è per questo che io, pur avendo deciso di realizzare una versione importante di questo progetto finora non ho dato nemmeno un'occhiata, vuol dire che quando sarà pronta la versione per la Rivista sarà mio pensiero farti avere un PCB originale, così non dovrai rimpiangere nulla di quanto hai fatto, a meno che, come dici tu, non ti basterà la versione precedente. Però leggere tutti quei "non ho voglia" alla tua età, trattandosi di un hobby, è piuttosto preoccupante..... :disappointed_relieved:

Il non ho voglia è perchè ho finito le 1000pads :( e con il cloruro ferrico i PCB mi vengono male. Se vuoi farmi avere il PCB del tuo prodotto finito sono ben contento, anzi, contentissimo, ti faccio da beta tester XD. (avevo già comprato la scatolina per incastonare il mio ardutester =()

Il pulsante è collegato al pin 2 o al pin A3. Con AREF ha in comune solo il GND dello schema.